Violenza privata a giornalista, condannati tre NoTav

| Sono gli anarchici Giuliano Borio, Davide Giacobbe e Maurizio Mura, un albergatore torinese redattore di Radio Black Out

+ Miei preferiti
Condannati a un anno di reclusione, per violenza privata a una cronista del quotidiano La Repubblica, tre attivisti No Tav di area anarchica. La sentenza (pm Andrea Padalino e Antonio Rinaudo) in Tribunale a Torino. Come risarcimento danni i tre dovranno anche, su indicazione della vittima, devolvere la somma di 2000 euro a Casa Ugi, l'istituzione torinese che ospita, nell'ex stazione della monorotaia accanto all'ospedale infantile "Regina Margherita", i bambini malati e le loro famiglie. La giornalista, tutelata dall'avvocato Matteo Grognardi dello Studio Bertolino, era stata circondata, intimorita e minacciata da un gruppo di No Tav mentre seguiva, in servizio, nell'agosto 2013, una delle tante manifestazioni davanti al cantiere di Chiomonte. Davide Giacobbe detto 'Giobbe', di Varese, Giuliano Borio, valsusino di Avigliana, e Maurizio Mura, gestore di un bed & breakfast a Torino, l'avevano attorniata, costretta a seguirli nei boschi e portata verso l'abitato di Giaglione, dove hanno preteso anche di controllare i suoi documenti e di annotare targa e modello dell'auto sulla quale era arrivata in val di Susa per seguire la manifestazione, dedicata agli "over 50", poteva contare anche sulla presenza di numerosi autonomi ed anarchici dei segmenti più violenti. I condannati era difesa dai legali del Legal Team No Tav, in particolare da Valentina Colletta e Claudio Novaro. 
Cronaca
MANUELA UCCISA
è stato l'ex amante
MANUELA UCCISA<br>è stato l
Il corpo ritrovato nel giardino di una cascina nel Cremonese, l'uomo, un funzionario Uil collega di lavoro, ha confessato di averla uccisa. Viaggio nella notte per recuperare il cadavere, i vestiti coincidono
La Premier League inglese nella bufera
La Premier League inglese nella bufera
Un giocatore di primo piano è accusato da una modella francese di violenza carnale. La polizia ha aperto un’indagine, ma l’Inghilterra trema
Chi ha ucciso Hélène Pastor?
Chi ha ucciso Hélène Pastor?
La donna più ricca del Principato di Monaco fu vittima di un agguato nel 2014. In carcere il compagno della figlia ma molte ombre gravano sul movente del delitto. Il caso che appassiona la Francia
Uccide la famiglia e lancia un appello in tv
Uccide la famiglia e lancia un appello in tv
Ha massacrato la moglie incinta e le loro due bambine, poi ha lanciato un appello che aveva commosso l’America. La verità è saltata fuori qualche ora dopo
Formigoni, sequestrati altri 5 milioni
Formigoni, sequestrati altri 5 milioni
Il Tribunale lo deciso in seguito al "gravissimo stormo di denari pubblici a fini provati". Le conseguenze del caso Maugeri
Una taglia per il killer del cucciolo
Una taglia per il killer del cucciolo
L'Aidaa, associazione per la tutela degli animali, offrono 5 mila euro per raccogliere prove contro chi ha ucciso un cucciolo di San Bernardo a Caravino (Ivrea) con una carabina
La strana storia di Emily Wynnell Paul
La strana storia di Emily Wynnell Paul
È svanita cinque anni fa, quando aveva solo 14 anni, lasciando una lettera. Di lei non si è saputo nulla fino a qualche giorno fa, quando ha inviato una nuova lettera in cui rassicura la famiglia di star bene, ma di non voler tornare
Addio a Rita Borsellino
Addio a Rita Borsellino
La sorella del magistrato ucciso nel 1992 ha perso la sua battaglia contro una malattia contro cui combatteva da tempo
"Disastro epocale, decine di morti"
"Disastro epocale, decine di morti"
Bilancio gravissimo secondo i responsabili del 118 di Geniva. Feriti sotto le macerie e nei rottami delle auto precisate. Primi salvataggi sotto i detriti, sforzo immane dei Vigili del fuoco del Nord Ovest
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
"Le auto giù nel vuoto, ho visto morire le persone"
Le prima drammatiche testimonianze: "Siamo sotto choc, salvi per pochi metri, un Tir mi ha bloccato d'improvviso, mi ha salvato". I fari delle auto accesi sotto la pioggia poi lo schianto