Thriller, ecco i tre libri più venduti del mese

| Tra i generi ancora più richiesti, in un continuo rinnovamento di titoli, il genere thriller. Ma scriverli non è facile e solo pochi autori riescono a scalare la classifiche. Al primo posto "Il morso della reclusa" (Einaudi), di Fred Vargas

+ Miei preferiti
Di Floriana Naso

Si sa, quando l’adrenalina scorre a fiumi non ce n’è per nessuno. E infatti il mercato non è mai sazio di thriller, uno dei generi più richiesti dalle Case Editrici e forse tra i più difficili da scrivere.

Scopriamo insieme chi sale sul podio nell’ultimo mese:

 

  1. Il morso della reclusa (Einaudi. Stile libero big) di Fred Vargas (Autore) 

 

Nebbioso, beccheggiante, indolente. Sempre perso nelle sue vaghezze. È il commissario Adamsberg, capo dell'Anticrimine al tredicesimo arrondissement parigino.

Non ci posso credere, - disse Danglard, - non ci voglio credere. Torni fra noi, commissario. Ma in quali nebbie ha perso la vista, porca miseria?

Nella nebbia ci vedo benissimo, - replicò Adamsberg in tono un po' secco, appoggiando i palmi sul tavolo. - Anzi, meglio che altrove. Quindi sarò chiaro, Danglard. Non credo a una moltiplicazione delle recluse. Non credo a una mutazione del loro veleno, cosí grave e cosí improvvisa. Credo che quei tre uomini siano stati assassinati.

Il commissario Jean-Baptiste Adamsberg è costretto a rientrare prima del tempo dalle vacanze in Islanda per seguire le indagini su un omicidio. Il caso è ben presto risolto, ma la sua attenzione viene subito attirata da quella che sembra una serie di sfortunati incidenti: tre anziani che, nel Sud della Francia, sono stati uccisi da una particolare specie di ragno velenoso, comunemente detto reclusa. Opinione pubblica, studiosi e polizia sono persuasi che si tratti di semplice fatalità, tanto che la regione è ormai in preda alla nevrosi. Adamsberg, però, non è d'accordo. E, contro tutto e tutti, seguendo il proprio istinto comincia a scandagliare il passato delle vittime.

 

  1. Il bambino silenzioso di Sarah A. Denzil (Autore) Newton Compton Editori

 

Nell’estate del 2006, Emma Price era lì quando fu ritrovato il cappotto rosso del suo bambino di sei anni, lungo il fiume Ouse. Fu la tragica storia dell’anno: il piccolo Aiden era sparito da scuola durante una terribile alluvione, era caduto nel fiume e poi annegato. Il suo corpo non fu mai ritrovato. Dieci anni dopo, Emma è riuscita finalmente a riacquistare un po’ di serenità. È sposata, incinta e le sembra di aver finalmente ripreso il controllo della sua vita quando… Aiden ritorna. Troppo traumatizzato per parlare, non risponde a nessuna delle infinite domande che gli vengono rivolte. Solo il suo corpo racconta la storia di una sparizione durata dieci lunghi anni. Una storia di ossa spezzate e ferite che testimoniano gli orrori che Aiden deve aver subito. Perché Aiden non è mai annegato: è stato rapito. Per recuperare il contatto con il figlio, ormai adolescente, Emma dovrà scoprire qualcosa sul mostro che glielo ha portato via. Ma chi, in una cittadina così piccola, sarebbe capace di un crimine tanto orrendo? È Aiden ad avere le risposte, ma ci sono cose troppo indicibili per essere pronunciate ad alta voce.

 

  1. A Ogni Costo: Un Thriller Della Serie di Luke Stone

 

Quando una notte degli jihadisti rubano del materiale radioattivo da un ospedale non custodito di New York, la polizia, in una frenetica corsa contro il tempo, chiama l’FBI. E Luke Stone, capo di un dipartimento speciale e segreto interno all’FBI, è l’unico a cui possono rivolgersi. Luke capisce subito che l’obiettivo dei terroristi è creare una bomba sporca, che colpiranno un luogo importante per gli Stati Uniti, e che agiranno entro le prossime 48 ore.

 

 

 

IL CASO
In India, la prima squadra SWAT femminile
In India, la prima squadra SWAT femminile
Addestrata alle arti marziali e armata di fucili d’assalto, avrà il compito di fornire supporto nel corso di atti terroristici e liberazione di ostaggi
Cheerleaders revolution: arrivano i maschietti
Cheerleaders revolution: arrivano i maschietti
Stanno debuttando in prova nelle partite di precampionato, per essere pronti alle coreografie a partire dal prossimo settembre
Prova una bara e muore
Prova una bara e muore
Tre amiche sudcoreane hanno voluto sfidare il destino passando la notte in altrettante bare. È finita in tragedia
Tenta di vendere la figlia di 13 anni
Tenta di vendere la figlia di 13 anni
Una mamma russa, escort di lusso, ha deciso di mettere in vendita la verginità della figlia. Ma uno dei possibili clienti era un poliziotto sotto copertura
La nuova sfida di Zanna: in pista senza protesi
La nuova sfida di Zanna: in pista senza protesi
Non esistono limiti e impedimenti che tengano, di fronte alla straordinaria forza di volontà del pilota emiliano. Questa volta ha scelto di rinunciare alle sue protesi: “Non sarà bello da vedere, ma io mi muovo meglio”
Uccide la figlia con il sale
Uccide la figlia con il sale
È successo due anni fa in South Carolina, e proprio in queste ore è arrivata la sentenza: 30 anni reclusione per il terribile omicidio della piccola Peyton, di 17 mesi
La finta vittima della notte del Batacalan
La finta vittima della notte del Batacalan
Per quattro anni ha raccontato la sua esperienza terrificante, intascando anche ventimila euro di risarcimento: poi è venuta fuori la verità
Lo sceriffo che non vuole arrestare
Lo sceriffo che non vuole arrestare
L'incredibile storia dello sceriffo di Gadsden, Florida che per i reati minori preferisce evitare di mandare le persone in carcere. Reati e arrestati dimezzati. Slogan: "Dare un'altra chance"
Il pilota militare più anziano del mondo
Il pilota militare più anziano del mondo
Anche Philip Frawley, citato nel Guinness dei primati, ha detto basta: dopo quasi mezzo secolo di servizio e 10mila ore di volo, a 66 anni, va in pensione
"Ho preso sino a 60 Xanax in un giorno"
"Ho preso sino a 60 Xanax in un giorno"
Arturo Bruni, Dark Side, dopo l'addio alla band si confessa a Vanity Fair e annuncia di essere in cura per disintossicarsi. I propositi di riscatto: "La musica non è propaganda per le droghe"