Europa all'Italia, Tav da realizzare

| UE e Francia non credono all'esito della commissione costi/benefici di Toninelli: "Collegamenti importanti da realizzare". A rischio i finanziamenti europei

+ Miei preferiti
Sulla Tav la Commissione europea "si aspetta che il progetto sia concluso secondo l'accordo". Lo ha detto un portavoce della Commissione, Enrico Brivio, dopo l'incontro tecnico di ieri tra i funzionari del  governo italiano e quelli della commissione.
"La nostra posizione sulla Torino-Lione rimane la stessa. La Torino-Lione è un importante progetto per la Francia, per l'Italia e per l'Europa", ha spiegato il portavoce. La Commissione si aspetta che "l'Italia rispetti l'accordo di finanziamento". Il portavoce ha sottolineato di non poter escludere una richiesta al governo di rimborsare i fondi già versati per la Tav. Per la Commissione Ue la Tav "resta un progetto importante per l'Italia, la Francia e l'Ue" in quanto si tratta di un "progetto transeuropeo necessario per unire le regioni e rafforzare la coesione, è un progetto di solidarietà e unione" e che "aumenta i mezzi di trasporto sostenibili"."Non abbiamo commenti sul contenuto dell'analisi costi benefici, ma la Commissione è stata chiara con le autorità italiane che sono necessari ulteriori chiarimenti nei prossimi giorni su come l'Italia intenda rispettare l'accordo di finanziamento. E sulla Tav interviene anche la ministra dei trasporti francese  Elisabeth Borne, che invita il governo italiano a prendere "ora" una decisione sulla Torino-Lione. "La Francia rispetta la scelta dei nostri partner italiani di prendersi del tempo - afferma la ministra su Le Figaro.fr, sito web del noto quotidiano parigino - ma oggi diciamo chiaramente che c'è bisogno che questa decisione arrivi. In ballo ci sono importanti finanziamenti europei che non possiamo perdere".

Economia
Le isole dei tesori
Le isole dei tesori
Sono più d’una, e in realtà si chiamano paradisi fiscali. L’Ecofin ha appena aggiornato l’elenco, ma con dimenticanze macroscopiche
Tav, partono gli avvisi l'opera va avanti
Tav, partono gli avvisi l
Stamane via alla procedura per gli appalti el versante francese. La singolare esultanza dei grillini e dei media che li appoggiano
"Crisi? Tanto Reddito e Quota 100 restano"
"Crisi? Tanto Reddito e Quota 100 restano"
Durigon, Lega, toglie ogni speranza a chi osteggia i provvedimenti-pilastro del governo gialloverde. I bandi per i Navigator sono pronti, il decreto è blindato
Tav, Conte il premier che non conta
premia i suoi padrini 5stelle
Tav, Conte il premier che non conta<br>premia i suoi padrini 5stelle
L'attuale primo ministro sfilò sulla passerella della "squadra di governo" grillina pre-elettorale. Dopo svanì quasi tutta nel nulla ma lui è rimasto. Come può opporsi a chi l'ha creato?
Spionaggio, Huawei denuncia Trump
Spionaggio, Huawei denuncia Trump
Azione legale contro le "discriminazioni" subite dal colosso cinese e il blocco delle vendite. Procedura incostituzionale? Il ruolo dell'Europa
Di Maio e Salvini, su Tav muro contro muro
Di Maio e Salvini, su Tav muro contro muro
Grillini non cedono e vogliono distruggere il progetto, i leghisti lo difendono a spada tratta. Si tenta un bilaterale con la Francia. Conte, in Serbia, tace.
The money club
The money club
L’annuale classifica di “Forbes” ha parlato: 2.153 ultramiliardari si aggirano su questo pianeta. Una categoria in calo quasi ovunque ma non in Italia, dove i ricchissimi in 10 anni sono cresciuti da 12 a 43
Code e caos, arriva il Reddito di Cittadinanza
Code e caos, arriva il Reddito di Cittadinanza
L'Ansa rivela il conflitto tra Regioni e governo per i "navigator". Dovevano essere 6 Milla, ora si sono ridotti a 4 mila 500. Era meglio creare posti di lavoro, invece distribuire soldi che lo Stato, in crisi, non ha
Un'ombra sinistra sull'economia italiana
Un
Il PIL ancora inferiore di oltre il 4% rispetto ai livelli ante-crisi del 2007. Si tratta delle più lunga congiuntura negativa nella storia del nostro Paese. Difficili le previsioni su quando e se si uscirà dalla stagnazione
Di Maio e i Navigator: 'Assurdo pressing'
Di Maio e i Navigator:
L'ex presidente Anpal, Maurizio Del Conte, denuncia le "insostenibili pressioni" del ministro. Voleva un bando d'assunzione per 6 mila precari senza accordo con le Regioni. Al palo anche il nuovo responsabile