Manca la materia prima, Pirelli addio Caracas

| Dopo 28 anni l'azienda italiana, che dava lavoro a 1000 operai, lascia il Venezuela per l'impossibilità di continuare la produzione. La fabbrica acquistata da un gruppo di imprenditori locali. Per ora salvi i i posti di lavoro

+ Miei preferiti

Il gruppo Pirelli ha venduto il suo stabilimento e tutte le sue attività in Venezuela, ha annunciato l'azienda in un comunicato. L'operazione fa seguito al crollo dei conti della controllata venezuelana, avvenuto alla fine del 2015.

Pirelli, che è presente nel paese da 28 anni, ha detto che questa vendita non avrà alcun effetto finanziario sul gruppo.  L'accordo, che prevede il mantenimento dei posti di lavoro, è stato concluso con un'alleanza di imprenditori sudamericani e Sommers International. Ha chiuso i battenti lunedì per mancanza di materia prima, dicono alcune fonti.

Eduardo Piñate, del ministero económico, nel contesto del rapporto tra aziende e lo Stato, ha dichiarato in un’intervista di aver ricevuto “lamentele di lavoratori sottoposti a pressioni da parte delle aziende, infine licenziati ingiustificatamente.  Abbiamo adottato un approccio in relazione a violazioni, tentativi di chiusura di linee di produzione, chiusura di turni di lavoro, chiusura di aziende e licenziamenti", ha detto Piñate.ziende diverse", ottenendo "38 riaperture. Aveva assicurato che il caso Pirelli era stato posto immediatamente avvicinato "insieme al movimento operaio", e che doveva comunque riaprire dopo il primo stop. Alla fine s’è visto. Pirelli se n’è andata per sempre dal Venezuela. E molte altre aziende pare siano già pronte a fare le valigie.

Economia
Da senzatetto a milionario
Da senzatetto a milionario
La storia bella di Bob L. Williamson, oggi a capo di un impero dalle immense fortune. Un uomo partito dal gradino più basso: alcol e droghe vivendo sotto i ponti
"Siamo il Paese più povero
dell'America Latina"
"Siamo il Paese più povero<br>dell
Caracas, l'economista Alvarado denuncia: "Con Maduro perso il 50 per cento della produzione, a luglio calo del 25 per cento". Produzione di petrolio ai minimi storici. Continui black out, le città al buio
Il crack della Lehman Brothers, i 10 anni che sconvolsero il mondo
Il crack della Lehman Brothers, i 10 anni che sconvolsero il mondo
Il 15 settembre del 2008 la potente banca d’investimenti americana dichiara bancarotta: è l’inizio della crisi globale più lunga e cattiva della storia
Torino-Lione, ancora appalti
Torino-Lione, ancora appalti
Appalto da 37 milioni di euro pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, per i controlli ambientali nella fase preliminare. Ma i grillini vogliono chiudere il cantiere
Vendite on line, è quasi boom
Vendite on line, è quasi boom
Calano le forme di commercio tradizione, non bene i beni non alimentari. Dati Istat rivelano nuove tendenze
Burberry non brucia più i capi invenduti
Burberry non brucia più i capi invenduti
Era un modo evitare contraffazioni e svendite, per difendere la qualità e il prodotto. Salvati 32 milioni di merce, ambientalisti soddisfatti
Panasonic addio Uk, colpa della Brexit
Panasonic addio Uk, colpa della Brexit
Il colosso giapponese, salvo nuove norme, lascerà Londra per aprire una nuova sede in Olanda per evitare noie fiscali, secondo il media giapponese Nikkei
I paperoni d’Italia
I paperoni d’Italia
Appena stilata la top ten degli italiani più ricchi dello stivale: svetta Del Vecchio, chiudono i fratelli Recordati e Berlusconi primo degli esclusi
Revocare la concessione? Costa 20 miliardi
Revocare la concessione? Costa 20 miliardi
Gli annunci dei ministri grillini si scontrano con le norme contrattuali. Atlantia, dopo il crollo in borsa, risponde e promette di ricostruire il ponte entro 5 mesi. tra giustizialismo da quattro soldi e senso dello Stato
Trump contro Harley, vuole boicottarla
Trump contro Harley, vuole boicottarla
Dopo la decisione dei manager di spostare in altri paesi una parte di produzione per evitare i dazi "ritorsivi" contro le stangate di Trump contro l'Europa. "Ci ha tradito!", twitta il presidente. Gelido silenzio da Milwaukee