Salvini: analisi No Tav non convince

| La Lega blocca il tentativo grillino di affossare la Tav Torino-Lione. I risultati della commissione costi/benefici nominata da Toninelli definita "sconcertante" dai leghisti. Il ministro la difende

+ Miei preferiti
L'analisi costi/benefici condotta dal professore No Tav Marco Ponti contiene degli aspetti sorprendenti. Per abbassarne il valore, i cinque commissari nominati dal ministro Toninelli (uno s'è dissociato), sostiene che una volta che calerebbe il trasporto su gomma, lo Stato perderebbe le accise del mancato acquisto di gasolio e valuta una perdita di denaro "ingente" per l'erario. Ora, in tutto il mondo, per ragioni ambientali ma non solo, si tende a trasferire il traffico pesante su rotaia e non più su gomma ma i grillini, che incarnerebbero l'ala ambientalista del governo, lo considerano un dato negativo. Una incredibile contraddizione, o la solita capriola, rispetto ai programmi ecologisti, a parole, del movimento di Grillo e della Casaleggio Associati, Ma Salvini non ci sta. Le Lega e i governatari del Nord non cedereanno facilmente. "Questa analisi costi/benefici non mi convice", ha detto chiaro il ministro dell'Interno. Così Lega e M5s restano distanti sulla Tav, anche dopo l'analisi costi-benefici pubblicata dal ministero dei trasporti. "Più veloci viaggiano le merci e le persone e meglio è". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, parlando della Tav, a margine della presentazione del rapporto Agromafie a Roma. Alla domanda se l'analisi costi benefici della Tav lo avesse convinto, il ministro ha risposto con un secco "no".

L'analisi costi-benefici sulla Tav "è enormemente negativa, però tra noi e la Lega si è sempre discusso in maniera concreta e obiettiva, tra persone per bene - ha detto il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, a Radio in blu -, prive di pregiudizi. Noi non ne abbiamo, sono convinto che non ne abbia neanche la Lega". "Nessuno deve contestare quella relazione, perché è l'unica relazione scientifica fatta da economisti dei trasporti. Di conseguenza discuteremo mettendo sul tavolo tutto quello che è il bene collettivo del Paese. E' evidente - aggiunge - che la decisione è politica".

"Io sono molto favorevole al dibattito". Ma l'analisi costi-benefici ufficiale sulla Tav "è una sola", ha detto Toninelli rispondendo ad una domanda sulla contro-analisi di Pierluigi Coppola, che "non faceva parte del team di lavoro di Ponti e - aggiunge - ha dato un piccolo contributo di un ingegnere che dice la sua". Dunque, "i dati di partenza" sono quelli dell'analisi costi-benefici, rimarca il ministro: "Io confermo che il team di Ponti ha lavorato in maniera totalmente indipendente. Anzi sulla parte dei benefici dice si essere stato di manica larga e ne sono enormemente felice, perché il sottoscritto non ha alcun pregiudizio sull'opera".

Economia
Le isole dei tesori
Le isole dei tesori
Sono più d’una, e in realtà si chiamano paradisi fiscali. L’Ecofin ha appena aggiornato l’elenco, ma con dimenticanze macroscopiche
Tav, partono gli avvisi l'opera va avanti
Tav, partono gli avvisi l
Stamane via alla procedura per gli appalti el versante francese. La singolare esultanza dei grillini e dei media che li appoggiano
"Crisi? Tanto Reddito e Quota 100 restano"
"Crisi? Tanto Reddito e Quota 100 restano"
Durigon, Lega, toglie ogni speranza a chi osteggia i provvedimenti-pilastro del governo gialloverde. I bandi per i Navigator sono pronti, il decreto è blindato
Tav, Conte il premier che non conta
premia i suoi padrini 5stelle
Tav, Conte il premier che non conta<br>premia i suoi padrini 5stelle
L'attuale primo ministro sfilò sulla passerella della "squadra di governo" grillina pre-elettorale. Dopo svanì quasi tutta nel nulla ma lui è rimasto. Come può opporsi a chi l'ha creato?
Spionaggio, Huawei denuncia Trump
Spionaggio, Huawei denuncia Trump
Azione legale contro le "discriminazioni" subite dal colosso cinese e il blocco delle vendite. Procedura incostituzionale? Il ruolo dell'Europa
Di Maio e Salvini, su Tav muro contro muro
Di Maio e Salvini, su Tav muro contro muro
Grillini non cedono e vogliono distruggere il progetto, i leghisti lo difendono a spada tratta. Si tenta un bilaterale con la Francia. Conte, in Serbia, tace.
The money club
The money club
L’annuale classifica di “Forbes” ha parlato: 2.153 ultramiliardari si aggirano su questo pianeta. Una categoria in calo quasi ovunque ma non in Italia, dove i ricchissimi in 10 anni sono cresciuti da 12 a 43
Code e caos, arriva il Reddito di Cittadinanza
Code e caos, arriva il Reddito di Cittadinanza
L'Ansa rivela il conflitto tra Regioni e governo per i "navigator". Dovevano essere 6 Milla, ora si sono ridotti a 4 mila 500. Era meglio creare posti di lavoro, invece distribuire soldi che lo Stato, in crisi, non ha
Un'ombra sinistra sull'economia italiana
Un
Il PIL ancora inferiore di oltre il 4% rispetto ai livelli ante-crisi del 2007. Si tratta delle più lunga congiuntura negativa nella storia del nostro Paese. Difficili le previsioni su quando e se si uscirà dalla stagnazione
Di Maio e i Navigator: 'Assurdo pressing'
Di Maio e i Navigator:
L'ex presidente Anpal, Maurizio Del Conte, denuncia le "insostenibili pressioni" del ministro. Voleva un bando d'assunzione per 6 mila precari senza accordo con le Regioni. Al palo anche il nuovo responsabile