Brexit, la liquidazione degli eurodeputati UK

| I più giovani, in carica dal 2014, riceveranno 43mila euro. Quelli anziani come Nigel Farage, il leader di Ukip, ben 172mila, a cui aggiungere indennità e spese varie

+ Miei preferiti
Nigel Farage sorride spesso, e gli inglesi stanno capendo il perché: il leader di “Ukip”, il partito per l’indipendenza della Gran Bretagna uscito vincitore dal referendum sulla Brexit, sta per ricevere una montagna di soldi. Il svela il quotidiano americano “The Politico”, con sede ad Arlington, in Virginia, che ha messo le mani sulle 22 pagine che compongono il documento che regola “la fine mandato dei membri del parlamento britannici”.

Appena il Regno Unito uscirà definitivamente dall’UE, il 29 marzo (a meno di rinvii o ripensamenti), i 73 europarlamentari britannici si vedranno accreditare sul conto l’indennità transitoria, un appannaggio mensile che da regolamento dovrebbe consentire loro di coprire la ricerca di un nuovo incarico dopo la conclusione del mandato. Non è poco: 8.611,31 euro per ogni anno di servizio, per un massimo di 24 mesi. I calcoli sono presto fatti: coloro che sono stati eletti nel 2014, in cinque mesi si porterebbero a casa 43mila euro. E meglio ancora andrà ai membri anziani, come appunto il decano Nigel Farage, a cui sedendo a Strasburgo da 20 anni, spetterebbero ben 172 mila euro in due anni. Agli ex europarlamentari, sempre secondo lo statuto, andrebbe anche la copertura di due terzi delle spese mediche (estesa anche ai loro familiari), la spedizione franco spese di un massimo di 15 box per trasferire le proprie cose, il viaggio di ritorno e il rimborso di altre sei trasferte.

A tutto questo vanno aggiunti 4.416 euro mensili di indennità per “spese generali” con cui coprire le necessità primarie dei loro uffici: cifra che non è necessario rendicontare in alcun modo. Agli ex europarlamentari britannici, sempre da regolamento, spetterebbe per i tre mesi successivi alla Brexit la metà della cifra, 2-208 euro.

Agli eurodeputati uscenti è lasciata la libera scelta di rinunciare alla cifra scegliendo di ricevere la pensione o nel caso un impiego pubblico che sostituisce il precedente.

Poche speranze che lo faccia qualcuno, a cominciare da Nigel Farage, londinese, classe 1964, che nel 2009 ha affermato di aver ricevuto 2 milioni di sterline dal Parlamento Europeo per spese di staff, viaggi e spese. 

Europa
Europa, il fantasma dell'antisemitismo
Europa, il fantasma dell
Dopo le minacce a Finkielkraut a Parigi, i "Sette Savi di Sion" evocati dal grillino Lannutti, 80 tombe ebraiche profanate in Francia e nuovi raid vandalici nella capitale. Manifestazione con migliaia di persone in Francia
"Ero suora, quel prete mi violentò"
"Ero suora, quel prete mi violentò"
Finisce in un libro la storia di Claire Maximova, ex suora abusata in Francia da un prete conosciuto in convento che la perseguita per anni. Denuncia caduta nel silenzio
Nunzio apostolico, altra denuncia
Nunzio apostolico, altra denuncia
Mons. Luigi Ventura, 74 anni, denunciato per la seconda volta in pochi mesi, vittima un piegato oggetto di "particolari attenzioni" all'interno della sede cattolica di Parigi
Albania, opposizione vuole nuove elezioni
Albania, opposizione vuole nuove elezioni
Migliaia di manifestanti contro il governo, il capo dell'opposizione lancia un'offensiva in grande stile per avere nuove elezioni. Polizia riesce a proteggere la sede del governo e delle principali istituzioni. Tirana in stato d'assedio
Gilet Gialli, insulti a filosofo ebreo
Gilet Gialli, insulti a filosofo ebreo
Gravissimo episodio a Parigi, manifestanti del Gilet Jaune insultano l'accademico Alain Krinkielkraut: "Sporco Ebreo, sporco sionista, la Francia è dei francesi". In Italia il grillino Lannutti aveva rispolverato i Sette Savi di Sion
Roma, torna l'ambasciatore francese
Roma, torna l
Rientra Christian Massett dopo la discutibile iniziativa del vice-premier Di Maio di incontrare i Gilet Jaunes che ora annunciano di avere a disposizione "gruppi paramilitari". Una gaffe dietro l'altra
Capo di Scotland Yard: sono lesbica
Capo di Scotland Yard: sono lesbica
"La mia diversità può aiutare altre persone a fare delle scelte, ma la mia sessualità non ha nessuna importanza nel lavoro"
Risate sugli spalti per la morte di Sala: arrestati
Risate sugli spalti per la morte di Sala: arrestati
Due tifosi del Southampton in cella dopo avere simulato con le mani un volo aereo durante la partita con il Cardiff. Duro commento della società: "Fatto inaccettabile"
Il Rover Rosalind Franklin su Marte
Il Rover Rosalind Franklin su Marte
L'esploratore spaziale europeo dedicato alla scienziata considerata la madre del Dna. Scelta da 36mila europei. Partirà per Marte nel 2020
La vita glamour del cerchio magico di Putin
La vita glamour del cerchio magico di Putin
Nel mirino del Guardian il suo portavoce Peskov. Lui e la moglie hanno un ingente patrimonio immobiliare e hanno comprato una villa nella zona più esclusiva di Mosca. "Paghiamo le tasse, affari nostri". Legami con i Tycoon