I pusher del deep web: stop al Fentanyl

| Persino gli spacciatori che vendono droghe sul deep web hanno deciso di non cedere più il micidiale oppioide. Troppe le morti per overdose. Il tragico caso degli influencer californiani morti

+ Miei preferiti

Anche i più accaniti fornitori di droga attivi sul dark web hanno iniziato a cancellare dai loro cataloghi l'oppioide sintetico "Fentanyl" perché troppo pericoloso, ha rivelato la britannica "National Crime Agency". Ogni giorno negli Usa “produce” una media di 45 morti e la tragica fine della coppia di influencer californiani Christian Kent e Michelle Alisa, uccisi da un’overdose e trovati abbracciati sul letto, ha ancora una volta concentrato l’attenzione dei media su un fenomeno devastante e in continua espansione. L'antidolorifico è classificato pericoloso, al pari delle armi da fuoco e dagli esplosivi ad alto rischio di incident. Il Fentanil può essere fino a 100 volte più potente dell'eroina e facilmente causare overdose accidentali, in particolare se mescolato con alcol o altri stupefacenti.

Vince O'Brien, uno dei leader dell'NCA, ha raccontato all'Observer che gli operatori del mercato del deep web sembrano aver preso una decisione commerciale, perché vendere una droga che potrebbe portare alla morte così facilmente ha maggiori probabilità di richiamare l'attenzione della polizia. E' il primo caso simile svelato dagli operatori che agiscono per vietare efficacemente il farmaco letale. O'Brien: "Se ci sono soggetti che vendono merci ad alto rischio, allora il rischio per loro aumenterà. Ci sono mercati che non accettano annunci di armi ed esplosivi, gli stessi che non accettano lo scambio di Fentanyl. Chiaramente, le forze dell'ordine darebbero priorità alla fornitura di armi, esplosivi e Fentanil rispetto, ad esempio, alle droghe di classe C e questo potrebbe essere il motivo per cui lo fanno. Ci sono anche consumatori di droga che affermano sui forum del deep web che non pensano che sia giusto che le persone vendano Fentanyl perché è pericoloso e uccide molte persone".

Il Fentanyl è arrivato nel Regno Unito circa 18 mesi fa e finora ha causato circa 160 morti, in aumento di quasi il 30% l'anno scorso, secondo l'Ufficio per le statistiche nazionali. Un secondo tipo di Fentanyl, il Carfentanil, è ancora più letale e molto più efficace dell'eroina e O'Brien ha confermato che la polizia ha già effettuato una serie di piccoli sequestri della sostanza nel Regno Unito. Negli Stati Uniti, il Fentanyl è sempre più diffuso e ha sostituito l'eroina in molti dei principali mercati di droga statunitensi, facendo precipitare il paese in una fase altamente letale dell'epidemia di oppioidi. Il numero di decessi per overdose associati al Fentanyl e a farmaci simili è cresciuto a più di 29.000 l'anno, rispetto ai 3.000 di cinque anni fa. I decessi sono aumentati di oltre il 45% nel 2017.

O'Brien ha spiegato che la NCA sta lavorando con le forze dell'ordine statunitensi per evitare che il Regno Unito sia vittima di una simile epidemia di Fentanyl, anche se il numero di persone che dipendono dagli oppiacei nel Regno Unito rispetto all'America rivelano un mercato di minori dimensioni. "Stiamo lavorando a stretto contatto con i partner internazionali per quanto riguarda l'evoluzione della minaccia", ha detto ancora O'Brien. Il NCA ha effettuato una serie di arresti contro i pusher di Fentanyl del Regno Unito, che in genere acquistano il farmaco dalla Cina e lo rivendono sul deep web. Il primo ad essere condannato nel Regno Unito è stato Kyle Enos, 25 anni, di Newport, a otto anni di carcere. Enos si era procurato il narcotico dalla Cina, vendendolo in tutto il mondo

Mentre la Narcotici della polizia rintracciava 160 clienti che avevano acquistato il Fentanyl da Enos per avvertirli che il farmaco era mortale, dei suoi quattro dei suoi clienti erano già morti. "Non possiamo dire se hanno preso la droga, ma erano certamente sulla sua lista clienti". Enos, lui stesso consumatore di Fentanyl ed eroina, era consapevole dei rischi e aveva informato ogni cliente che la sostanza era estremamente rischiosa. "Ogni volta che eliminiamo un fornitore del deep web seguiamo i clienti e scopriamo che molti sono morti prima ancora di poterli avvisare”. Alcuni dei più grandi fornitori sono già stati eliminati, compresa  Alphabay, il più grande mercato della droga sintetica in vendita on line, smantellata dopo un’operazione dell’Interpol.

Galleria fotografica
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 1
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 2
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 3
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 4
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 5
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 6
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 7
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 8
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 9
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 10
Europa
Gilet Jane, ecco il sesto morto
Gilet Jane, ecco il sesto morto
Manifestante 23enne travolto da Tir ad Avignone. Dal 17 novembre sei morti per le proteste. Inutili le promesse di Macron. Il movimento, infiltrato dalla destra populista, punta a scardinare lo Stato. Sabato corteo a Parigi
Terrorista fuggito su Ford Fiesta, targa CX168FD
Terrorista fuggito su Ford Fiesta, targa CX168FD
Possibile fuga anche verso l'Italia, più controlli in frontiera. Fermati i due fratelli. Intanto i Gillet Jaune gridano al complotto. Macron si è inventato l'attentato per frenare la "Rivoluzione". Ma è solo una triste fake news
Assistenti in fuga da Meghan Markle
Assistenti in fuga da Meghan Markle
Getta la spugna anche Samantha Cohen, "La Pantera", ex influente assistente della regina Elisabetta, a causa dei modi di fare dell'attrice americana, e una delle figure più importanti della Corte. Levatacce e sfuriate
L’antisemitismo attraversa la UE
L’antisemitismo attraversa la UE
Lo dice, mostrando numeri allarmanti, una relazione dell’UE che registra una recrudescenza di casi di intolleranza e violenza. Fra i paesi dove la situazione è peggiore spicca la Francia
"Nessuna interferenza con la Francia"
"Nessuna interferenza con la Francia"
I russi smentiscano di avere utilizzato profili falsi sui social contenenti fake news sulla protesta dei gilet gialli. Ma ora c'è un'inchiesta dell'Intelligence
"Ho ucciso 81 donne ma tutte prostitute"
"Ho ucciso 81 donne ma tutte prostitute"
Il serial killer più sanguinario della Russia ha confessato altri 59 delitti e decine di stupri. Uccideva con martelli e cacciaviti. Ex poliziotto, sostiene di combattere il "crimine dilagante". Battuto il record di Chikatilo e Pichushkin
Brexit, ultima fermata
Brexit, ultima fermata
La premier Theresa May avvisa: è l’ultima possibilità, in caso di bocciatura dell’accordo con la UE gli scenari possibili sarebbero devastanti: elezioni anticipate, nessuna Brexit o secondo referendum
Muore in Messico, depredata degli organi
Muore in Messico, depredata degli organi
Turista inglese di 41 anni muore per coma diabetico: le espiantano cuore, occhi e reni. Sospetti sui cartelli della droga e su medici corrotti. In Messico pochi donatori, il traffico illegale vale ingenti somme di denaro
Albania, la protesta degli universitari
Albania, la protesta degli universitari
Chiedono che le tasse scolastiche siano dimezzate, corteo a Tirana e presidio davanti al ministero dell'Istruzione
Armenia al voto dopo le proteste
Armenia al voto dopo le proteste
In nuovo premier Pashinyan deciso a legittimare il suo ruolo con le elezioni dopo la caduta dell'avversario Sarkisian del maggio scorso, in seguito a una rivolta popolare