I pusher del deep web: stop al Fentanyl

| Persino gli spacciatori che vendono droghe sul deep web hanno deciso di non cedere più il micidiale oppioide. Troppe le morti per overdose. Il tragico caso degli influencer californiani morti

+ Miei preferiti

Anche i più accaniti fornitori di droga attivi sul dark web hanno iniziato a cancellare dai loro cataloghi l'oppioide sintetico "Fentanyl" perché troppo pericoloso, ha rivelato la britannica "National Crime Agency". Ogni giorno negli Usa “produce” una media di 45 morti e la tragica fine della coppia di influencer californiani Christian Kent e Michelle Alisa, uccisi da un’overdose e trovati abbracciati sul letto, ha ancora una volta concentrato l’attenzione dei media su un fenomeno devastante e in continua espansione. L'antidolorifico è classificato pericoloso, al pari delle armi da fuoco e dagli esplosivi ad alto rischio di incident. Il Fentanil può essere fino a 100 volte più potente dell'eroina e facilmente causare overdose accidentali, in particolare se mescolato con alcol o altri stupefacenti.

Vince O'Brien, uno dei leader dell'NCA, ha raccontato all'Observer che gli operatori del mercato del deep web sembrano aver preso una decisione commerciale, perché vendere una droga che potrebbe portare alla morte così facilmente ha maggiori probabilità di richiamare l'attenzione della polizia. E' il primo caso simile svelato dagli operatori che agiscono per vietare efficacemente il farmaco letale. O'Brien: "Se ci sono soggetti che vendono merci ad alto rischio, allora il rischio per loro aumenterà. Ci sono mercati che non accettano annunci di armi ed esplosivi, gli stessi che non accettano lo scambio di Fentanyl. Chiaramente, le forze dell'ordine darebbero priorità alla fornitura di armi, esplosivi e Fentanil rispetto, ad esempio, alle droghe di classe C e questo potrebbe essere il motivo per cui lo fanno. Ci sono anche consumatori di droga che affermano sui forum del deep web che non pensano che sia giusto che le persone vendano Fentanyl perché è pericoloso e uccide molte persone".

Il Fentanyl è arrivato nel Regno Unito circa 18 mesi fa e finora ha causato circa 160 morti, in aumento di quasi il 30% l'anno scorso, secondo l'Ufficio per le statistiche nazionali. Un secondo tipo di Fentanyl, il Carfentanil, è ancora più letale e molto più efficace dell'eroina e O'Brien ha confermato che la polizia ha già effettuato una serie di piccoli sequestri della sostanza nel Regno Unito. Negli Stati Uniti, il Fentanyl è sempre più diffuso e ha sostituito l'eroina in molti dei principali mercati di droga statunitensi, facendo precipitare il paese in una fase altamente letale dell'epidemia di oppioidi. Il numero di decessi per overdose associati al Fentanyl e a farmaci simili è cresciuto a più di 29.000 l'anno, rispetto ai 3.000 di cinque anni fa. I decessi sono aumentati di oltre il 45% nel 2017.

O'Brien ha spiegato che la NCA sta lavorando con le forze dell'ordine statunitensi per evitare che il Regno Unito sia vittima di una simile epidemia di Fentanyl, anche se il numero di persone che dipendono dagli oppiacei nel Regno Unito rispetto all'America rivelano un mercato di minori dimensioni. "Stiamo lavorando a stretto contatto con i partner internazionali per quanto riguarda l'evoluzione della minaccia", ha detto ancora O'Brien. Il NCA ha effettuato una serie di arresti contro i pusher di Fentanyl del Regno Unito, che in genere acquistano il farmaco dalla Cina e lo rivendono sul deep web. Il primo ad essere condannato nel Regno Unito è stato Kyle Enos, 25 anni, di Newport, a otto anni di carcere. Enos si era procurato il narcotico dalla Cina, vendendolo in tutto il mondo

Mentre la Narcotici della polizia rintracciava 160 clienti che avevano acquistato il Fentanyl da Enos per avvertirli che il farmaco era mortale, dei suoi quattro dei suoi clienti erano già morti. "Non possiamo dire se hanno preso la droga, ma erano certamente sulla sua lista clienti". Enos, lui stesso consumatore di Fentanyl ed eroina, era consapevole dei rischi e aveva informato ogni cliente che la sostanza era estremamente rischiosa. "Ogni volta che eliminiamo un fornitore del deep web seguiamo i clienti e scopriamo che molti sono morti prima ancora di poterli avvisare”. Alcuni dei più grandi fornitori sono già stati eliminati, compresa  Alphabay, il più grande mercato della droga sintetica in vendita on line, smantellata dopo un’operazione dell’Interpol.

Galleria fotografica
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 1
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 2
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 3
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 4
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 5
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 6
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 7
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 8
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 9
I pusher del deep web: stop al Fentanyl - immagine 10
Europa
Separatisti bloccano Barcellona
Separatisti bloccano Barcellona
Strade e autostrade bloccate, idem le ferrovie. Incendiati pneumatici sulle corsie, rivendicazioni sociali e politiche
Europa, il fantasma dell'antisemitismo
Europa, il fantasma dell
Dopo le minacce a Finkielkraut a Parigi, i "Sette Savi di Sion" evocati dal grillino Lannutti, 80 tombe ebraiche profanate in Francia e nuovi raid vandalici nella capitale. Manifestazione con migliaia di persone in Francia
"Ero suora, quel prete mi violentò"
"Ero suora, quel prete mi violentò"
Finisce in un libro la storia di Claire Maximova, ex suora abusata in Francia da un prete conosciuto in convento che la perseguita per anni. Denuncia caduta nel silenzio
Nunzio apostolico, altra denuncia
Nunzio apostolico, altra denuncia
Mons. Luigi Ventura, 74 anni, denunciato per la seconda volta in pochi mesi, vittima un piegato oggetto di "particolari attenzioni" all'interno della sede cattolica di Parigi
Albania, opposizione vuole nuove elezioni
Albania, opposizione vuole nuove elezioni
Migliaia di manifestanti contro il governo, il capo dell'opposizione lancia un'offensiva in grande stile per avere nuove elezioni. Polizia riesce a proteggere la sede del governo e delle principali istituzioni. Tirana in stato d'assedio
Gilet Gialli, insulti a filosofo ebreo
Gilet Gialli, insulti a filosofo ebreo
Gravissimo episodio a Parigi, manifestanti del Gilet Jaune insultano l'accademico Alain Krinkielkraut: "Sporco Ebreo, sporco sionista, la Francia è dei francesi". In Italia il grillino Lannutti aveva rispolverato i Sette Savi di Sion
Roma, torna l'ambasciatore francese
Roma, torna l
Rientra Christian Massett dopo la discutibile iniziativa del vice-premier Di Maio di incontrare i Gilet Jaunes che ora annunciano di avere a disposizione "gruppi paramilitari". Una gaffe dietro l'altra
Capo di Scotland Yard: sono lesbica
Capo di Scotland Yard: sono lesbica
"La mia diversità può aiutare altre persone a fare delle scelte, ma la mia sessualità non ha nessuna importanza nel lavoro"
Risate sugli spalti per la morte di Sala: arrestati
Risate sugli spalti per la morte di Sala: arrestati
Due tifosi del Southampton in cella dopo avere simulato con le mani un volo aereo durante la partita con il Cardiff. Duro commento della società: "Fatto inaccettabile"
Il Rover Rosalind Franklin su Marte
Il Rover Rosalind Franklin su Marte
L'esploratore spaziale europeo dedicato alla scienziata considerata la madre del Dna. Scelta da 36mila europei. Partirà per Marte nel 2020