"Restituiteci il patriarca di Zhanggong"

| I cinesi del villaggio di Yangchun sono in Olanda per ottenere la restituzione di una stupita che contiene i resti di un monaco di 1000 anni fa. Rubata nel '95, era stata comprata da un collezionista. Che l'ha ceduta a un mercante

+ Miei preferiti

Un gruppo di abitanti di un villaggio cinese accusa un importante collezionista olandese di avere “rubato” una preziosa reliquia buddista e ora ne chiedono la restituzione. In sei hanno raggiunto Amsterdam per presentare un esposto in Tribunale. Si tratta dei resti di un monaco morto mille 1000 anni fa contenuti all’interno di una preziosa statua. Il piccolo villaggio cinese orientale di Yangchun ora pretende che il collezionista olandese Oscar van Overeemm che acquistò nel 1996 la statua rubata del Buddha contenente i resti mummificati del monaco a Hong Kong, sia così "illuminato" da restituirla senza alcun compenso.

"Siamo cresciuti con il culto della statua. Era lì giorno e notte. È il nostro leader spirituale", ha detto il portavoce del villaggio di Yangchun, Lin Wen Qing, poco dopo che gli avvocati hanno concluso  le loro argomentazioni al tribunale distrettuale di Amsterdam. "Per noi, è la cosa più importante riaverla", ha detto Lin, attraverso un interprete. Era uno dei sei abitanti del villaggio venuti da Yangchun per assistere all’udienza. Chiedono ai giudici olandesi di decidere che la statua di Buddha a grandezza umana sia restituita al tempio da dove fu rubata alla fine del 1995. Era venerata da secoli.

Per due decenni la statua, chiamata il patriarca di Zhanggong, è riapparsa nel 2015 quando gli abitanti del villaggio l'hanno riconosciuta tra le opere esposte in una mostra nel museo di storia naturale di Budapest.

Un esame radiografico aveva rivelato la presenza di uno scheletro all'interno del monaco cinese vissuto quasi un millennio fa durante la dinastia cinese dei Song. Gli abitanti del villaggio si sono detti convinti che la statua che Van Overeem ha comprato era il loro protettore. "C'è un legame molto speciale tra gli abitanti del villaggio e la statua", ha detto il loro avvocato Jan Holthuis ai giudici.

Van Overeem ha ribadito in tribunale di non avere più la statua, che ha detto di averla scambiata con un collezionista cinese nel 2015. "Ho scambiato la statua in una transazione. Sono stato felice di sapere che sarebbe tornato in Cina", ha detto van Overeem alla corte, aggiungendo di non conoscere l'identità del collezionista con cui ha fatto lo scambio. Ha respinto le affermazioni di Holthuis, secondo cui era in realtà un commerciante d'arte cinese, e ha acquistato la statua a Hong Kong nel 1996 - una destinazione nota per i manufatti rubati. "Sono un architetto e un appassionato collezionista. Ma non sono un commerciante", ha detto van Overeem. Sentenza il 12 dicembre.

Europa
Troppo violenta, Londra si svuota
Troppo violenta, Londra si svuota
La comunità somala, fra le più colpite, ha iniziato a rimandare i propri figli in patria
"Come riconoscere un ebreo"
"Come riconoscere un ebreo"
In Polonia e in Europa torna l'antisemitismo. Un giornale polacco ha diffuso un servizio in cui si spiega come individuare un Ebreo "grazie a nome, aspetto, modo di fare....". Proteste e timori
Il detenuto Pell a rischio in carcere
Il detenuto Pell a rischio in carcere
L'ex numero tre della gerarchia vaticana condannato a 6 anni di carcere per pedofilia, ora in carcere, potrebbe essere aggredito dagli altri detenuti. E' in cattive condizioni di salute
Social, fango razzista su Meghan Markle
Social, fango razzista su Meghan Markle
Le indagini degli esperti dei Servizi Segreti sugli account che attaccano la duchessa dopo l'annuncio della gravidanza. Insulti razzisti, ingiurie e toni minacciosi. Account e profili connessi con l'estrema destra
Tacque sui preti pedofili, prelato condannato
Tacque sui preti pedofili, prelato condannato
Sei mesi di carcere per l'arcivescovo di Lione Philippe Barbarin, avrebbe nascosto gli abusi perpetrati da un sacerdote durante i campi scout degli Anni'70 e '80
Brexit, Cambogia ed esportazioni
Brexit, Cambogia ed esportazioni
A pagare le conseguenze peggiori per l’uscita del Regno Unito dall’UE non saranno i sudditi di Elisabetta né i cittadini europei. Secondo un’indagine, sarà la Cambogia a patire la Brexit più di ogni altra nazione
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE
La figlia del portavoce di Putin stagista alla UE
21 anni, è stata assunta dall’eurodeputato francese Aymeric Chauprade e secondo quanto dichiarato si occupa dei rapporti con alcuni Paesi africani. Ma qualche timore di interferenze resta nell’aria
Essex, studenti contro associazione ebraica
Essex, studenti contro associazione ebraica
Oltre 200 voti degli universitari contro la presenza di una associazione di sostegno agli studenti ebrei. Approvate analoghe strutture cristiane e islamiche. Propaganda anti-semita di un prof. islamico. Negata la Shoah
Separatisti bloccano Barcellona
Separatisti bloccano Barcellona
Strade e autostrade bloccate, idem le ferrovie. Incendiati pneumatici sulle corsie, rivendicazioni sociali e politiche
Europa, il fantasma dell'antisemitismo
Europa, il fantasma dell
Dopo le minacce a Finkielkraut a Parigi, i "Sette Savi di Sion" evocati dal grillino Lannutti, 80 tombe ebraiche profanate in Francia e nuovi raid vandalici nella capitale. Manifestazione con migliaia di persone in Francia