Il reggiseno degli Angeli di Victoria's Secret

| La supermodella svedese Elsa Hosk indosserà il reggiseno più prezioso al mondo nel corso dell’attesissimo “Fashion Show”, ospitato come ogni anno all'Hotel Ritz di New York

+ Miei preferiti
A impreziosire il “Victoria’s Secret Fashion Show” di ogni anno, come se fosse necessario aggiungere luccichio allo splendore delle protagoniste, è ormai una trazione il “Dream Angel Fantasy Bra”. Un reggiseno da fiaba, il più prezioso al mondo, tempestato da gemme di ogni tipo. E la scelta dell’onore di indossarlo, ogni anno, cade su una modella in particolare, che il momento clou dello show più sensuale della storia, nato nel 1995 e da allora appuntamento glamour fra i più attesi dell’anno.

Quest’anno, è stato appena annunciato dalla maison di lingerie, tocca a Elsa Hosk, 29 anni, supermodella svedese che per il mondo del fashion ha rinunciato ad una carriera nella nazionale femminile di basket del suo paese.

Bionda, occhi azzurrissimi e statuaria, 177 centimetri per 56 kg, sistemati ad arte su misure da capogiro (79-56-89), presenza fissa di copertine e passerelle dei più affermati brand di moda di tutto il mondo, Elsa avrà il compito di stupire il mondo con un Fantasy Bra realizzato in 930 ore di lavoro, necessarie per tempestarlo con 2.100 diamanti Swarowski ed un topazio cesellato in argento. Il tutto per un valore che supera il milione di dollari.

Il “Victoria’s Secret Fashion Show”, come sempre ospitato all’Hotel Plaza di New York, sarà registrato in questi giorni ma trasmesso sulle televisioni americane il prossimo 2 dicembre. Accanto ai celebri “angeli” della maison una line-up di artisti internazionali come Shawn Mendes, Rita Ora e The Chainsmokers.

Galleria fotografica
Il reggiseno degli Angeli di Victorias Secret - immagine 1
Il reggiseno degli Angeli di Victorias Secret - immagine 2
Glamour
Marnie e Kim, in gara per il lato B
Marnie e Kim, in gara per il lato B
La 26enne attrice inglese di "Geordie Shore", il reality di MTV, si è sottoposta a un'operazione che le consente di battere la Kardashian. Ora è felice: "Forme perfette grazie alle iniezioni e allo sport"
La notte della Dolce Vita
La notte della Dolce Vita
La notte del 6 novembre 1958, la ballerina turca Aichè Nanà improvvisa uno spogliarello durante una festa al "Rugantino" di Roma. La polizia interviene chiudendo il locale per oscenità, ma è l'inizio del periodo della "Dolce Vita".
All’asta i cimeli di Barbara e Frank Sinatra
All’asta i cimeli di Barbara e Frank Sinatra
Quadri, gioielli, mobili e ricordi della coppia più glamour di Hollywood all’incanto a dicembre da Sotheby’s. Una parte del ricavato andrà all’organizzazione creata dalla coppia che si occupa di minori
Kate Moss, da bad girl a mamma apprensiva
Kate Moss, da bad girl a mamma apprensiva
Ha confidato che a sua figlia Lila Grace, lanciatissima sulle passerelle della moda, sarebbe pronta a vietare di posare nuda
Nia, Miss America senza bikini
Nia, Miss America senza bikini
La prima edizione in cui le ragazze non sono state obbligate a sfilare in costume da bagno davanti alla giuria. Ha vinto una cantante d’opera di 25 anni del North Carolina
10 Corso Como conquista New York
10 Corso Como conquista New York
Il concept-store milanese delle sorelle Sozzani ha aperto al Seaport District, il nuovo quartiere trendy di Manatthan
Ziggy’s, il bar dedicato a Bowie
Ziggy’s, il bar dedicato a Bowie
Aprirà fra pochi giorni a Londra, all’interno dell’hotel in cui Bowie celebrò l’addio a Ziggy Stardust, il suo alter ego
Another brick in the Chiron
Another brick in the Chiron
Un’opera ingegneristica della Lego Technics: 13mila ore di lavoro per sistemare un milione di mattoncini e riprodurre fedelmente la hypercar Bugatti. Per la prima volta non un modello statico, ma capace di muoversi
Le confessioni di due hostess dei superyacht
Le confessioni di due hostess dei superyacht
Può sembrare una vita privilegiata, rincorrendo il sole attraverso i luoghi più belli del mondo, ma la vita del personale di bordo è tutt’altro che semplice e completamente votata al benessere degli ospiti
La donna è mobile, mobilissima
La donna è mobile, mobilissima
Di giorno interior design, nei weekend pilota: Assel Al Hamad è scesa in pista a Le Castellet per rivendicare una spazio per le donne saudite nel motorsport