Claudia Gerini: “Sto con la Deneuve”

| Si leva anche in Italia una voce fuori dal coro, quella di un’attrice che teme si stia arrivando ad un mondo sessuofobo e finto moralista

+ Miei preferiti

“Che mondo sarebbe, senza le avance maschili?”: è Claudia Gerini, la prima attrice italiana a schierarsi pubblicamente in favore del manifesto pubblicato su “Le Monde” da una gruppo di intellettuali francesi guidato da Catherine Deneuve. Una mossa che in Francia ha scatenato  polemiche roventi, anche se in realtà voleva essere un tentativo di riportare serenità nei rapporti fra i due sessi, incrinati dallo scandalo Weinstein. Parole che hanno scatenato polemiche di rimbalzo anche in Italia, capitanate da una “esterrefatta” Laura Boldrini e seguita da Asia Argento, che la liquidato le cento donne francesi,“Ormai lobotomizzate da una misoginia interiorizzata”.

La bionda attrice romana, protagonista di numerose pellicole di successo e madre di due bambine avute rispettivamente dal finanziare Alessandro Enginoli e da Federico Zampaglione, frontman dei “Tiromancino”, sceglie invece di uscire dal coro, sposando in pieno il senso delle parole della Deneuve: “Noi donne - ha raccontato al “Messaggero” - siamo lusingate dalle attenzioni maschili, se non ci fossero finirebbe il mondo”.

Un’ammissione che nasce da un episodio di qualche giorno fa, quando un amico prima di abbracciarla, scherzando le ha chiesto una “liberatoria” che lo mettesse al riparo da eventuali ripercussioni future.

Una battuta, certo, ma che secondo la Gerini la dice lunga sul clima di diffidenza che ormai è calato nei rapporti fra uomini e donne. “Lo scandalo Weinstein ha avuto il merito di far scoppiare il bubbone degli abusi e dei ricatti sessuali, ma le proteste femminili rischiano di trasformarsi in una caccia alle streghe che paradossalmente indebolisce proprio noi donne. Proclamare la guerra al maschio significa considerarci incapaci di respingere un’avance sgradita. Io stessa, come tutte, ho subito molestie ma ho sempre reagito”.

Sex scandals
"Chachi Arcola" accusato di violenza sessuale
"Chachi Arcola" accusato di violenza sessuale
L'attore Scott Baio, cugino di Fonzie in "Happy Days", non dovrà rispondere di violenze sessuali ai danni dell'attrice Nicole Eggert, quando era adolescente. La procura ha deciso non procedere per prescrizione: "incubo finito"
Insegnanti arrapate a caccia di ragazzini
Insegnanti arrapate a caccia di ragazzini
Arrestate due giovani donne per avere fatto sesso con decine di adolescenti conosciuti sui social. Una insegnava alla materna ma lì prede "troppo piccole". "Siamo due deviate sessuali"
Donna accusa Rocky di violenza sessuale
Donna accusa Rocky di violenza sessuale
Ha denunciato alla polizia di Santa Monica un episodio avvenuto negli Anni '90 in un albergo. Contro-denuncia di Stallone: "Tutto falso". Legali all'attacco
Serial killer, appello per due scomparsi
Serial killer, appello per due scomparsi
La Gendarmerie accoglie la richiesta del compagno di Eric Foray e dei familiari di Nelly Balmain scomparsi nel 2016. Per ora nessun elemento, si cerca un dettaglio
Rudy Giuliani? "Un maiale assoluto"
Rudy Giuliani? "Un maiale assoluto"
Scontro tra avvocati. Avenatti lancia un appello per dimostrare che anche Giuliani, legale di Trump, guarda video-porno. "E' un ipocrita, non sarebbe credibile solo per il suo lavoro". Melania "non condivide" quanto afferma la difesa
Rose McGowen: Harvey, ti abbiamo preso
Rose McGowen: Harvey, ti abbiamo preso
Con queste parole, in diretta tivù, una delle più tenaci accusatrici di Weinstein ha commentato l’arresto del produttore
Nuove accuse per Mario Batali
Nuove accuse per Mario Batali
La polizia ha aperto un altro fascicolo d’inchiesta, mentre una trasmissione tivù ospita alcune ex dipendenti violentate dallo chef, ex socio di Joe Bastianich
Luc Besson accusato di stupro
Luc Besson accusato di stupro
Un’attrice e modella di 27 anni ha sporto denuncia per un abuso risalente a pochi giorni. Immediata la replica del regista: “Non ho violentato nessuno”
Asia Argento: "Stuprata da Weinstein a Cannes"
Asia Argento: "Stuprata da Weinstein a Cannes"
L'attrice italiana lo ha detto durante la cerimonia di premiazione a Cannes, augurandosi che il produttore Usa "sparisca per sempre"
Stormy e Christie, nuove bufere su Trump
Stormy e Christie, nuove bufere su Trump
L'avvocato che tutela la pornostar fotografato con l'ex moglie di Billy Joel, Christie Brinkley. Avrebbe subito anni fa un tentativo di approccio ma lei lo avrebbe "rimbalzato"