Denunciò Weinstein, film con Ambra?

| Al centro le sue vicissitudini con Berlusconi e con il tycoon di Hollywood. "Sarà più realista di quanto è avvenuto nella realtà". La testimone chiave aveva però ricevuto un forte indennizzo. Spera nell'aiuto di "un grande regista"

+ Miei preferiti

"Voglio fare un film su questo processo e su tutta la mia vita". Così Ambra Battilana, modella italo filippina, una delle 'testimoni chiave' dell'accusa nel caso Ruby e che ha chiesto di entrare come parte civile anche nel caso Ruby ter, ha ripetuto che girerà un'opera "che sarà più reale di quella di Paolo Sorrentino per l'esperienza diretta che io ho avuto". Lei che, come ha ricordato il suo legale, l'avvocato Mauro Rufino, "ha avuto anche il coraggio" di denunciare già nel 2015 per molestie il produttore americano Harvey Weinstein, poi coinvolto nel maxi scandalo negli Usa.

Ambra, ha chiarito il suo difensore fuori dall'aula del processo Ruby ter, "è l'unica ragazza al mondo che ha avuto il coraggio di denunciare due importanti tycoon". "Dall'Italia ormai sono scappata e vivo a New York" ha raccontato la modella che in un'intervista al New Yorker aveva detto che Weinstein pagò il suo silenzio sulle molestie. Nel caso Ruby confermò agli inquirenti le serate ad Arcore.
   

Sex scandals
I peggiori sette mesi di Hollywood
I peggiori sette mesi di Hollywood
È il tempo trascorso da quando due testate americane hanno pubblicato le primissime accuse verso il megaproduttore Harvey Weinstein. Uno scandalo che poco dopo si sarebbe esteso a macchia d’olio in tutto il mondo, Italia compresa
VENDETTA #METOO, WEINSTEIN
IN CELLA PER DUE STUPRI
VENDETTA #METOO, WEINSTEIN<br>IN CELLA PER DUE STUPRI
L'attrice Rose Mc Gowan: "Eravamo ventenni con la speranza di diventare attrici, stuprate e terrorizzate dalla sue rete di complicità". Inchieste anche a Londra e Los Angeles. L'avvocato: "solo e triste". Cauzione da 10 milioni
Nuove accuse per Mario Batali
Nuove accuse per Mario Batali
La polizia ha aperto un altro fascicolo d’inchiesta, mentre una trasmissione tivù ospita alcune ex dipendenti violentate dallo chef, ex socio di Joe Bastianich
Luc Besson accusato di stupro
Luc Besson accusato di stupro
Un’attrice e modella di 27 anni ha sporto denuncia per un abuso risalente a pochi giorni. Immediata la replica del regista: “Non ho violentato nessuno”
Asia Argento: "Stuprata da Weinstein a Cannes"
Asia Argento: "Stuprata da Weinstein a Cannes"
L'attrice italiana lo ha detto durante la cerimonia di premiazione a Cannes, augurandosi che il produttore Usa "sparisca per sempre"
Stormy e Christie, nuove bufere su Trump
Stormy e Christie, nuove bufere su Trump
L'avvocato che tutela la pornostar fotografato con l'ex moglie di Billy Joel, Christie Brinkley. Avrebbe subito anni fa un tentativo di approccio ma lei lo avrebbe "rimbalzato"
Polanski non ci sta: “Denuncio l’Academy”
Polanski non ci sta: “Denuncio l’Academy”
Espulso dall’associazione che assegna gli Oscar, il regista polacco minaccia azioni legali perché non gli è stata concessa la possibilità di difendersi
Minetti, sesso libero in libero Stato
Minetti, sesso libero in libero Stato
Il Tribunale di Milano conferma le pene ma si apre un dibattito sui comportamenti sessuali. Una scelta di libertà per gli imputati e le imputati dei vari processi Ruby. Giudici confermano le pene
"Film perversi? Mai come tu hai cantato l'inno"
"Film perversi? Mai come tu hai cantato l
Scambio di tweet al vetriolo tra Stormy Daniels e la presentatrice tv Usa Roseanne Barr. La pornostar che accusa Trump smentisce le allusioni della rivale, nota per avere storpiato The Star Spangled Banner
Cosby e Polansky cacciati dall'Academy
Cosby e Polansky cacciati dall
Giudicati incompatibili a causa delle inchieste sulle aggressioni sessuali, mentre anche l'attrice australiana Cate Blanchett si unisce alla lista delle donne molestate da Weinstein