Verdone: giù le
mani da Zeffirelli

| Il regista e attore romano sbotta durante una presentazione del suo film: da una parte difende Franco Zeffirelli dalle accusa, dall’altra si dice stanco dell’aria ormai irrespirabile che grava sul mondo del cinema

+ Miei preferiti
Di Germano Longo

Ha fatto ridere intere generazioni di italiani, ma da sorridere - ultimamente - ci trova poco. Carlo Verdone, l’amatissimo attore e regista appena uscito nelle sale con “Benedetta follia”, l’ultima sua fatica cinematografica, sbotta commentando le accuse lanciate a Franco Zeffirelli da Johnathon Schaech, attore che aveva lavorato con lui nel lontano 1993, per alcune avances che sarebbero avvenute sul set di “Storia di una capinera”. 

Ed è un Verdone indignato e stanco, quello che si lascia andare ad uno sfogo che ormai sembra prendere sempre più sostanza nella mente di tanti: la violenza va punita, su questo non si discute, ma adesso stiamo esagerando. Il riferimento è alla infinite deviazioni del caso scatenato da Harvey Weinstein, un immenso vaso di Pandora su cui si sono gettati in tanti, e non tutti a ragione.

Tutto va in scena in un cinema di Firenze, dove Verdone stava presentando la sua pellicola, ma pungolato dalle domande di alcuni giornalisti ha scelto di dire la sua. “Pure Zeffirelli? Ma poveretto, lo lascino in pace, che sta pure poco bene. Sono indignato, basta, mi pare che stiamo esagerando. A me queste denunce che arrivano dopo 25 anni non quadrano più. Ti hanno molestato? Vai subito dai carabinieri, non aspetti 25 anni, a scoppio ritardato, e solo per andare in una trasmissione televisiva. Il cinema è fatto anche di brave persone, non è tutto un puttanaio”.
Quella di Verdone è sì una difesa nei confronti del grande regista fiorentino, ma sopratutto la presa di coscienza di una situazione che sta degenerando: “Ormai il mondo del cinema è pieno di gente terrorizzata: oddio, e se domani esce il mio nome? Adesso basta: i processi non si fanno nelle trasmissioni, ma nei tribunali, e le denunce si fanno solo in questura o dai carabinieri. Abbiamo santificato Pasolini, porca miseria, oggi invece c’è la caccia a tutto. Perdere un attore come Kevin Spacey è una perdita colossale, e lui l’ha già pagata, è stato rimosso da un film. Ma in America sono fatti così: entri in un posto con il mitra e va bene, metti una mano lì e saltano tutti su”.


Concorda con le parole di Verdone anche Ilenia Pastorelli, la protagonista femminile di “Benedetta follia”: “Lo dico da donna, denunciamo subito perché altrimenti andiamo a sminuire una situazione molto grave. Non basta andare in televisione”.

Sex scandals
"Chachi Arcola" accusato di violenza sessuale
"Chachi Arcola" accusato di violenza sessuale
L'attore Scott Baio, cugino di Fonzie in "Happy Days", non dovrà rispondere di violenze sessuali ai danni dell'attrice Nicole Eggert, quando era adolescente. La procura ha deciso non procedere per prescrizione: "incubo finito"
Insegnanti arrapate a caccia di ragazzini
Insegnanti arrapate a caccia di ragazzini
Arrestate due giovani donne per avere fatto sesso con decine di adolescenti conosciuti sui social. Una insegnava alla materna ma lì prede "troppo piccole". "Siamo due deviate sessuali"
Donna accusa Rocky di violenza sessuale
Donna accusa Rocky di violenza sessuale
Ha denunciato alla polizia di Santa Monica un episodio avvenuto negli Anni '90 in un albergo. Contro-denuncia di Stallone: "Tutto falso". Legali all'attacco
Serial killer, appello per due scomparsi
Serial killer, appello per due scomparsi
La Gendarmerie accoglie la richiesta del compagno di Eric Foray e dei familiari di Nelly Balmain scomparsi nel 2016. Per ora nessun elemento, si cerca un dettaglio
Rudy Giuliani? "Un maiale assoluto"
Rudy Giuliani? "Un maiale assoluto"
Scontro tra avvocati. Avenatti lancia un appello per dimostrare che anche Giuliani, legale di Trump, guarda video-porno. "E' un ipocrita, non sarebbe credibile solo per il suo lavoro". Melania "non condivide" quanto afferma la difesa
Rose McGowen: Harvey, ti abbiamo preso
Rose McGowen: Harvey, ti abbiamo preso
Con queste parole, in diretta tivù, una delle più tenaci accusatrici di Weinstein ha commentato l’arresto del produttore
Nuove accuse per Mario Batali
Nuove accuse per Mario Batali
La polizia ha aperto un altro fascicolo d’inchiesta, mentre una trasmissione tivù ospita alcune ex dipendenti violentate dallo chef, ex socio di Joe Bastianich
Luc Besson accusato di stupro
Luc Besson accusato di stupro
Un’attrice e modella di 27 anni ha sporto denuncia per un abuso risalente a pochi giorni. Immediata la replica del regista: “Non ho violentato nessuno”
Asia Argento: "Stuprata da Weinstein a Cannes"
Asia Argento: "Stuprata da Weinstein a Cannes"
L'attrice italiana lo ha detto durante la cerimonia di premiazione a Cannes, augurandosi che il produttore Usa "sparisca per sempre"
Stormy e Christie, nuove bufere su Trump
Stormy e Christie, nuove bufere su Trump
L'avvocato che tutela la pornostar fotografato con l'ex moglie di Billy Joel, Christie Brinkley. Avrebbe subito anni fa un tentativo di approccio ma lei lo avrebbe "rimbalzato"