Cambi casacca? Multa da centomila euro

| Di Maio sempre più uomo solo al comando e intanto vara il nuovo regolamento, possono diventare candidati anche i non iscritti, il nuove codice etico in vesta delle elezioni del 4 marzo. Pronta una lista di aspiranti ministri

+ Miei preferiti

 Nuove regole per le candidature m5s. Sul blog si annuncia la nascita della 'Associazione' denominata 'MoVimento 5 Stelle'. Garante è Grillo, capo politico e tesoriere Di Maio. Il capo politico resta in carica per non più di due mandati da 5 anni ciascuno, e può essere sfiduciato dal Garante. Per gli eletti, sparisce l'obbligo a non associarsi con altri partiti "Ciascun parlamentare, in caso di: espulsione dal Gruppo Parlamentare del M5S e/o dal M5S; abbandono del Gruppo Parlamentare del MoVimento 5 Stelle e/o iscrizione ad altro Gruppo Parlamentare; dimissioni anticipate dalla carica non determinate da gravi ragioni personali e/o di salute ma da motivi di dissenso politico; sarà obbligato pagare al MoVimento 5 Stelle, entro dieci giorni dalla data di accadimento di uno degli eventi sopra indicati, a titolo di penale, la somma di 100.000,00 Euro quale indennizzo per gli oneri sopra indicati per l'elezione del parlamentare stesso". Lo prevede il nuovo Codice Etico per gli eletti del M5S. Gli eletti del M5S sono obbligati "a votare la fiducia, ogni qualvolta ciò si renda necessario, ai governi presieduti da un presidente del consiglio dei ministri espressione del MoVimento 5 Stelle". Si rischiano sanzione e espulsione. Gli eletti sono altresì obbligati "a contribuire personalmente all'attività del MoVimento 5 Stelle con uno specifico onere di concorso economico, proporzionale alle indennità percepite". E' quanto prevede il nuovo Codice etico degli eletti del M5S. Di Maio scrive sul blog: "Oggi apriamo ufficialmente le candidature per le parlamentarie che si terranno intorno a metà gennaio. Per poterci presentare alle elezioni ci siamo dovuti dotare di un nuovo Statuto e di un nuovo Codice Etico'. Lo rende noto il candidato premier M5S Luigi Di Maio sul blog di Grillo. "Mancano 64 giorni. E' ora di pensare in grande. E' ora di andare al governo e fare quello che i partiti non hanno mai avuto la libertà di fare. Voglio fare un appello a tutti i cittadini di grande competenza ed esperienza, che sono stati esclusi dalla cosa pubblica perché al loro posto venivano piazzati i burocrati di partito. Queste persone vedano nel MoVimento una possibilità di partecipazione irripetibile per cambiare il Paese". Lo scrive Luigi Di Maio sul blog di Beppe Grillo

 
Italia
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Oggi in vigore la legge Lorenzin che impone l'obbligo dei vaccini a scolari e studenti, ma Grillo minaccia una nuova legge all'insegna "della scelta senza imposizioni". Puoi ammette: "C'è un'epidemia di morbillo"
La Tav è morta, viva la Tav
La Tav è morta, viva la Tav
Si rimanda a data da destinarsi, come da prassi, vietando a Telt di bloccare i capitolati di gara ma al tempo stesso autorizzandola a emettere avvisi per 2,3 miliardi di euro
Donne, quanto cammino ancora da fare
Donne, quanto cammino ancora da fare
Oggi la giornata dedicata alle donne, tempo di bilanci. Intervista al giurista Vincenzo Maltese. Dai conflitti familiari alle violenze di genere. Ancora discriminazioni
Elezioni Vercelli, l'ora del 'Lone Ranger'
Elezioni Vercelli, l
Luca Pedrale, candidato per una lista civica, ha commissionato un sondaggio alla Ghisleri con un risultato sorprendente: sbaraglierebbe gli avversati di tutte le formazioni. Scenari possibili anche a livello nazionale?
TAV, CONTE FA L'ARBITRO
TAV, CONTE FA L
Mentre a Roma Conte riunisce i suoi vice per un vertice (“non risolutivo”) sull’Alta Velocità, la Torino che vuole la Tav fa sentire la propria voce. Intervista a Fabrizio Ricca della Lega e Mino Giachino, promotore dei comitati Sì Tav
Orune, agguato in armi alla cisterna
Orune, agguato in armi alla cisterna
Uomini incappucciati bloccano autocisterna e, sotto la minaccia delle armi, costringono l'autista a versare il latte in strada. Dieci pastori denunciati per blocchi stradali. Tensione nel giorno delle elezioni
Sanità, Formigoni va in carcere
Sanità, Formigoni va in carcere
Dopo la condanna in giudicato di 5 anni e 10 mesi, il provvedimento eseguito dai carabinieri. L'ex governatore della Lombardia, il cui sistema sanitario è tra i migliori d'Europa, accusato di aver favorito aziende in cambio di favori
Condannato il figlio di Giovanni Rana
Condannato il figlio di Giovanni Rana
La Cassazione ha ribadito la condanna al risarcimento di un ex manager omosessuale definito “finocchio” sul posto di lavoro
"Nord Corea 007? Non c'entriamo nulla"
"Nord Corea 007? Non c
La figlia del diplomatico in fuga avrebbe scelto volontariamente di rientrare in patria per "vedere i nonni". Salvini non risponderà alle interrogazioni del
Anche Vasco nella truffa dei diamanti
Anche Vasco nella truffa dei diamanti
Due aziende, con la complicità di cinque banche, truffavano i clienti aumentando il valore dei preziosi