Santerelli "Così mi sono accorta della malattia di mio figlio"

| "Ho capito per l'istinto che ha ogni madre", ha detto in un'intervista. Nei giorni scorsi la show girl aveva raccontato su Instagram della grave malattia del figlio. Centinaia i messaggi di solidarietà

+ Miei preferiti

di Valentina Borla

"...Non voglio entrare nel particolare, istinto materno e fortuna chiamiamola così di avere dei dottori esperti e scrupolosi…. bisogna ascoltare il bambino, nel senso che una mamma sa quando sta fingendo e non bisogna fare finta di niente, perché uno più uno porta".

Così Elena Santerelli ha raccontato in un'intervista come ha scoperto la malattia del figlio. Lei w  Bernardo hanno anche una bimba più piccola di nome Greta Lucia. Una bella famiglia unita, anche in questo momento non proprio felice. Ma ci auguriamo che la serenità per il piccolo e per i suoi genitori torni al più presto.

Era davvero una triste notizia quella che aveva pubblicato di recente sui social Elena Santarelli, attrice e conduttrice televisiva, commuove ancora una volta il popolo del web, violando la regola che in rete prevalgono quasi sempre gli haters. “Il 30 novembre é come se io e mio marito avessimo ricevuto un pugno nello stomaco senza preavviso, un pugno così forte che ti toglie il respiro”: queste sono le prime parole di sfogo che si leggono in un messaggio postato su Instagram lo scorso 20 dicembre, in coda ad una fotografia che ritrae di schiena il piccolo Giacomo, di appena 8 anni, nato dal matrimonio con l’ex calciatore dell’Udinese Bernardo Corradi. 

 

“Una diagnosi che un genitore non vorrebbe mai sentirsi pronunciare dai medici, ma con cui abbiamo dovuto farci l’abitudine”: una verità difficile da accettare per una madre che, di fronte a questi eventi, non può far altro che sentirsi impotente, come lei stessa ha dichiarato.

 

La showgirl ha scelto di non pronunciarsi sulla natura della malattia che ha colpito il figlio, al momento in cura presso l’ospedale Bambin Gesù di Roma. Tuttavia ha lasciato trasparire implicitamente qualcosa in più, invitando i suoi followers a contribuire con una donazione ad associazioni oncologiche, al fine di realizzare una ludoteca nel reparto ospedaliero, come segno di riconoscimento alla dottoressa Angela Mastronuzzi, che si è occupata di Giacomo sotto il profilo clinico.

 

“Abbiamo un problema da risolvere e lo risolveremo”- ha risposto a tono la Santarelli a chi chiedeva maggiori dettagli sulla diagnosi formulando ipotesi azzardate- “mio figlio è solare e forte come sempre e noi genitori siamo i primi a guardarlo come un bambino normale, e non con gli occhi del malato”.

 

Non è casuale la citazione del titolo del film La vita é bella di Benigni che, in questo contesto, può essere letto come un inno alla speranza, un buon auspicio per la guarigione del figlio.

 

Parole di affetto e incoraggiamento continuano ad invadere il web, non solo da parte di colleghi del mondo dello spettacolo e di quello calcistico, ma anche la gente comune ha voluto far sentire la propria vicinanza alla famiglia Corradi. Ancora una volta, come nel caso del malore della conduttrice de Le iene Nadia Toffa, la rete partecipa compassionevolmente ai drammi personali dei volti famosi del piccolo schermo.

Italia
La Shoah, non c'erano solo i nazisti
La Shoah, non c
Il vicepresidente del Lazio Massimiliano Smeriglio su Facebook: "Collaborarono anche i fascisti italiani, genocidio una colpa collettiva"
Lei non vuole fare sesso, lui chiede il divorzio
Lei non vuole fare sesso, lui chiede il divorzio
Se non fosse stato per questo dettaglio, forse nessuno si sarebbe accorto della truffa intentata da una donna ai danni di un anziano, circuito e sposato per ereditare tutto
#spariamoasalvini
MIGLIAIA DI LIKE
#spariamoasalvini<br>MIGLIAIA DI LIKE
ESCLUSIVO Continuano gli attentati anarchici contro la Lega, insulti e minacce di morte a Matteo Salvini, nel mirino dell'Anti-terrorismo l'area informale e simpatizzanti delle Br
La bomboniera pistola: gadget per mafiosi
La bomboniera pistola: gadget per mafiosi
Un consigliere regionale napoletano ha svelato la novità di un’azienda specializzata in bomboniere. “Segnale preoccupante per la società”
Gommone con 70 profughi sbarco a Lampedusa
Gommone con 70 profughi sbarco a Lampedusa
Malta non ha mezzi, interviene l'Italia. In arrivo solo la nave Ong "Mare Jonio". Il gommone era al largo dell'isola di Lampedusa, Guardia Costiera in soccorso.
"Così hanno ucciso Stefano Cucchi"
"Così hanno ucciso Stefano Cucchi"
La redazione di Ism pubblica integralmente uno dei verbali firmati dal carabiniere Francesco Tedesco che, dopo nove anni, ha raccontato cosa è avvenuto nella caserma Casilina dopo il fermo
Miriana Trevisan rinviata a giudizio per diffamazione
Miriana Trevisan rinviata a giudizio per diffamazione
La showgirl deve rispondere delle accuse lanciate al produttore Massiliano Caroletti, che l’avrebbe molestata ridimensionando il suo ruolo in un film dopo il rifiuto
Bimbi e ragazzi, sempre più vittime di reati
Bimbi e ragazzi, sempre più vittime di reati
Aumentano le denunce in cui vengono presi di mira i giovanissimi. Al primo posto i maltrattamenti in famiglia, poi violenze sessuali e detenzione di materiale pedo-pornografico
Sanità, il libro nero degli sprechi
Sanità, il libro nero degli sprechi
Su 6 miliardi di spesa, secondo uno studio Anac, se ne potrebbe risparmiare almeno 1 uniformando gli acquisti da fornitori comuni. I maggiori sprechi al Sud ma disfunzioni anche al Nord
"Attacchi cyber, ultima frontiera del male"
"Attacchi cyber, ultima frontiera del male"
ESCLUSIVO. Angelo Tofalo, 37 anni, pentastellato, ingegnere e sottosegretario alla Difesa spiega i nuovi scenari del conflitto globale. Gli attacchi alla rete fanno ormai parte delle strategie militari ostili. Come difendersi