Fate penitenza, spegnete Whatsapp

| La polemica proposta di un prete ligure, che invita i fedeli a spegnere le chat per due ore al giorno, sicuro che la vera penitenza è questa

+ Miei preferiti
Si chiama Don Valentino Porcile, è il parroco della chiesa della SS. Annunziata di Genova Sturla, e una sua proposta sta facendo il giro d’Italia: in Quaresima, oltre a rinunciare alla carne, spegnete per un paio d’ore Whatsapp.

Per tanti, una penitenza ben peggiore del dover dire addio a salsiccia e braciole, e proprio per questo individuata da don Valentino come vera penitenza in preparazione della Pasqua. Un parroco giovane con tanto di profili social che, consapevole dello sforzo immane richiesto ai suoi parrocchiani, ha limitato la richiesta di astensione dalle chat a due ore al giorno. Il tutto, molto semplicemente, per ritrovare il piacere di parlare con gli altri guardandosi negli occhi, senza bisogno di passare attraverso messaggini e faccine.

La proposta ha ricevuto subito 400 like, una trentina di condivisioni e qualche commento: pochi gli entusiasti e molti quelli che accettano lo sforzo ma a denti stretti.

Questo il testo completo postato da Don Valentino:

“Quaresima, digiuno da Whatsapp: è questo il digiuno che proporrò in questa Quaresima ai ragazzi e ai genitori domenica prossima. E lo propongo a tutti. A me stesso per primo. Spegnere Whatsapp almeno un po’, ogni giorno.

A chi ha Whatsapp acceso sempre, propongono di spegnerlo due ore al giorno. Ai ragazzi ai quali i genitori lasciano usare gli smartphone poche ore al giorno (qualcuno mi dice di poterlo usare solo due ore al giorno) propongo di lasciarlo spento almeno una parte di questo tempo.

È divertente spegnere Whatsapp e sentirsi persi. Perdutamente smarriti. Dipendenti da una comunicazione virtuale. Propongo di occupare il tempo in cui Whatsapp sarà spento, un tempo drammaticamente lungo, propongo di occuparlo con relazioni vere, autentiche, non finte e virtuali. Due ore di chiacchiere. Di guardarsi negli occhi. Semplicemente, di parlarsi. O di dedicare questo tempo a chi è meno fortunato di noi. Solo il pensiero di rimanse senza cell, anche per poco tempo, ci fa mancare il respiro?

Altro che digiuno del cibo. Altro che astinenza dalle carni. Troppo facile ragazzi. Mi piace molto l’idea di vedere Gesù che mi prende l’iPhone, me lo butta nel lago di Tiberiade, e mi dice: “Lascia le tue reti wireless, e seguimi”.

Italia
Un tranquillo dopo-tragedia all’italiana
Un tranquillo dopo-tragedia all’italiana
Nulla di nuovo sotto il ponte: da quando il Morandi è crollato, vale tutto e il contrario di tutto. Dalle parole alle teorie complottiste, dalle minacce alle promesse
Parola d’ordine: tutti contro i Benetton
Parola d’ordine: tutti contro i Benetton
Sono considerati i veri colpevoli del disastro di Genova: coloro che pur di alzare i guadagni non hanno esitato ad abbassare interventi e manutenzioni
Il governo giallo-verde sa già la verità
Il governo giallo-verde sa già la verità
Dimissioni, revoca della concessione alla società e multa da 150 milioni. Di Maio: "Devono pagare". Ma l'inchiesta della procura è solo all'inizio. Il bilancio di morti e feriti, bonifiche in corso
West Nile, la terza vittima
West Nile, la terza vittima
Il caso a Trviso, vittima era malata di tumore, aveva 74 anni. Gli altri casi a Ferrara sempre per l'intossicazione provocata dalle punture della zanzara "Culex"
Salvini &Toninelli, ci pensino gli inglesi
Salvini &Toninelli, ci pensino gli inglesi
Tweet in sincronia dei ministri giallo-verdi. La nave Aquarius non potrà sbarcare i naufraghi in un porto italiano
Italiani indebitati per 534 miliardi
Italiani indebitati per 534 miliardi
I dati della CGIA fotografano un quadro con luci e ombre. La banche hanno ripreso a erogare prestiti ai privati, meglio il settore immobiliare. Aumento Iva? "Un disastro" per gli analisti
Samsung, arriva l'intelligente Note9
Samsung, arriva l
Nuova fotocamera in grado di guidare le immagini in modo nuovo. Costo 1279 euro per la versione top. Promozioni per i consumatori italiani
Festa del gatto, social sommersi da foto
Festa del gatto, social sommersi da foto
Oggi nel mondo si celebrano i felini, in casa degli italiani ne circolano 7 milioni e mezzo
"Zingari, scendete avete rotto i c..."
"Zingari, scendete avete rotto i c..."
Una speaker di Trenord già identificata ora rischia il licenziamento, ha diffuso via altoparlanti un messaggio contro mendicanti e zingari. I passeggeri segnalano il fatto all'azienda: "Atto grave"
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
L'8 agosto 1956 la tragedia del lavoro più grave del Dopoguerra: 136 emigrati italiani morirono in una miniera belga. La tragica storia dell'ex minatore Antonio Iannetta