I legali di Fricano: "Mai ritrovati Rolex e 500 euro"

| Delitto di San Teodoro. I Ris tornano di nuovo nella villa di San Teodoro dove è stata uccisa la giovane biellese

+ Miei preferiti
"Non è vero che i carabinieri non hanno ritrovato i soldi e il Rolex di Erika". I legali di Dimitri Fricano, il 28enne di Biella indagato per l'omicidio della fidanzata Erica Prieti, di Pratolongo, Biella, vogliono così ancora cercare di sostenere la tesi di una rapina finita nel modo più tragico. Gli investigatori dei carabinieri e la procura non escludono l'ipotesi dell'ennesimo femminicidio. Con mille cautele anche perchè nessuno era a conoscenza di dissapori in questa coppia collaudata e prossima al matrimonio. Durante la notte trascorsa nella villa degli amici, che sono usciti alle 8 per delle commissioni, non era accaduto nulla di partciolare. Se i due hanno litigato lo hanno fatto a bassa voce, mentre s'insinua la possibilità che Dimitri abbia saputo o scoperto qualcosa che gli ha avrebbe scatenato un raptus violentissimo. Ha lievi ferite alla testa e ferite da taglio sulle braccia ma potrebbero essere compatibili con una disperata difesa da parte della vittima, morta sgozzata da due fendenti inferti da una lama di un coltello da cucina, di circa 20 centimetri. Era tutto pronto per andare a fare una gita sul gommone verso l'isola Tavolare la mattina di domenica. Costumi da bagno, asciugamani e berretti erano ordinatamente sistemati nell'auto, mentre Erika stava preparando il cibo per il pic-nic. L'omicidio è avvenuto attorno alle 11,30. Fricano ha detto che era entrato in casa, poi in bagno, quando ha sentito urla e rumori. E' accorso in cucina ma sarebbe stato colpito in testa con un bastone, tanto da perdere conoscenza per alcuni minuti. Giusto il tempo di vedere tre figure di uomini incapucciati. Quando si è ripreso Erika era già morta, in un lago di sangue. E' uscito di corsa e ha chiesto a due turisti francesi di dare l'allarme ai carabinieri. Sono loro che l'hanno soccorso accompgandolo all'ospedale di Nuoro. Questa mattina gli specialisti del Ris sono tornati nella villetta di San Teodoro dopo i rilievi effettuati il giorno stesso del delitto e il sopralluogo iniziale, ora stanno procedendo a un'ulteriore ispezione.

L'omicidio della giovane, in vacanza in Sardegna con il suo fidanzato, unico indagato, resta, infatti, ancora un giallo.

Il fidanzato, ancora ricoverato all'ospedale di Olbia per le ferite da arma da taglio, respinge le accuse, sostenuto dalla sua famiglia.

Il giovane sarebbe stato sottoposto a un'accurata visita del medico legale, incaricato dalla Procura di Nuoro di valutare se le ferite riportate siano compatibili con la sua ricostruzione, secondo cui, infatti, la coppia sarebbe rimasta vittima di un'aggressione a scopo di rapina. 

Italia
Fabrizio Corona torna in carcere
Fabrizio Corona torna in carcere
L’ex fotografo avrebbe violato più volte le limitazioni della misura dell’affidamento terapeutico, concessa per favorirne il recupero dalla tossicodipendenza
Quando su divorzio e aborto, il popolo era sovrano
Quando su divorzio e aborto, il popolo era sovrano
Il primo referendum in Italia risale al 1946 ma è dagli anni 70 che, con una lunga serie di quesiti abrogativi, sempre più spesso si ricorre a questo strumento elettorale. La disaffezione dei cittadini negli ultimi anni
Alitalia, proroga della cassa integrazione
Alitalia, proroga della cassa integrazione
Altri sei mesi, dal 24 marzo al 23 settembre, per 830 dipendenti della compagnia aerea di bandiera italiana. Sindacati alzano il livello di attenzione
Torino, il gelato No-ZTL
Torino, il gelato No-ZTL
Il gusto del tutto inedito è una delle sorprese di “Gelato a Primavera”, manifestazione per promuovere l’arte della gelateria cittadina. Ma anche per esprimere disappunto sui progetti della giunta Appendino
Ousseynou Sy, un giorno di ordinaria follia
Ousseynou Sy, un giorno di ordinaria follia
L’autista che ieri ha sequestrato e minacciato di morte 51 ragazzini delle medie accusato di tentata strage e terrorismo, anche se non sembra abbia legami con gruppi. Un uomo normale, perfettamente inserito
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Otto ufficiali dei carabinieri accusati di vari reati, fra cui la manomissione della nota sullo stato di salute del giovane geometra romano. Soddisfazione della sorella Ilaria
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Oggi in vigore la legge Lorenzin che impone l'obbligo dei vaccini a scolari e studenti, ma Grillo minaccia una nuova legge all'insegna "della scelta senza imposizioni". Puoi ammette: "C'è un'epidemia di morbillo"
La Tav è morta, viva la Tav
La Tav è morta, viva la Tav
Si rimanda a data da destinarsi, come da prassi, vietando a Telt di bloccare i capitolati di gara ma al tempo stesso autorizzandola a emettere avvisi per 2,3 miliardi di euro
Donne, quanto cammino ancora da fare
Donne, quanto cammino ancora da fare
Oggi la giornata dedicata alle donne, tempo di bilanci. Intervista al giurista Vincenzo Maltese. Dai conflitti familiari alle violenze di genere. Ancora discriminazioni
Elezioni Vercelli, l'ora del 'Lone Ranger'
Elezioni Vercelli, l
Luca Pedrale, candidato per una lista civica, ha commissionato un sondaggio alla Ghisleri con un risultato sorprendente: sbaraglierebbe gli avversati di tutte le formazioni. Scenari possibili anche a livello nazionale?