Il corpo del magnate tedesco sepolto sotto la neve

| Le squadre del soccorso aspettano il disgelo, per il momento nessuna traccia del manager sparito due settimane fa nell'area del Piccolo Cervino tra Svizzera e Italia

+ Miei preferiti

“Non troviamo il corpo di Haub perché in quei giorni ha nevicato forte ed è di sicuro sotto una coltre abbastanza spessa. Bisogna aspettare il disgelo, questione di giorni, se non di ore”. E’ un giudizio secco e senza appello, quello di una delle guide impegnate da giorni nelle ricerche del cadavere del magnate tedesco Karl Herivan Haub, 58 anni, Ceo del gruppo Tengelmann, con un fatturato di 30 miliardi di euro, scomparso 14 giorni fa nella zona del piccolo Cervino, al confine tra Italia e Svizzera. Il manager, uno degli uomini più ricchi del mondo, aveva lasciato l’albergo di Zermatt per allenarsi in vista di una maratona in alta quota; era un maratoneta esperto di alpinismo ma si era equipaggiato con una tuta forse troppo leggera, viste le condizioni di maltempo di quelle ore. L’ultima immagina delle videocamere lo inquadra alle 9,10 di sabato metre si dirige verso il sentiero, ancora innevato, che porta in direzione del Palteau Rosa. Tra le ipotesi, un malore oppure una caduta accidentale in un crinale profondo. La famiglia aveva messo a disposizione tutte le risorse necessarie per le ricerche ma ormai le squadre di soccorritori cercano solo il corpo.

Italia
Trentino: Lega boom, grillini flop
Trentino: Lega boom, grillini flop
Il centro-destra a guida leghista al 26 per cento, i grillini di Di Maio fermi al 7. Cala il Pd al 14,7. Disastro Forza Italia e FdI. Capolavoro Salvini
Azzurre di fatto, bianche per lo sponsor
Azzurre di fatto, bianche per lo sponsor
Riflessione a freddo su razzismo e dintorni. È diventata un caso la sparizione delle due pallavoliste di colore artefici dell’argento conquistato a Yokohama. Sommossa dei social, ma l’azienda respinge ogni accusa
"Mio padre innocente, mia madre viva"
"Mio padre innocente, mia madre viva"
Daniele, il figlio di Antonio Logli, condannato in secondo grado a 20 anni di carcere per avere ucciso la moglie Roberta Ragusa, difende il padre in tv. Ma i dubbi restano. Ora il presunto killer spera nella Cassazione
Condono fiscale all'insaputa di Di Maio
Condono fiscale all
Lo statista di Pomigliano d'Arco si rivolgerà alla procura per accertare di chi è la "manina" che ha modificato il decreto sul condono fiscale. Conte non se n'era accorto,Lma al Quirinale il documento non è mai arrivato
Emilia-Romagna, flagello Halyomonas halys
Emilia-Romagna, flagello Halyomonas halys
La cimice di origine asiatica ha danneggiato il 40% della frutta: arrivata nel 2016 si è moltiplicata per le temperature miti
Guide Alpine, presidente un valdostano
Guide Alpine, presidente un valdostano
Pietro Giglio, 75 anni, figura storica dell'alpinismo italiano, è il nuovo presidente del le Guide Alpine italiane. Giornalista e cine-operatore. Vice il trentino Martino Peterlongo
"Attacchi alla stampa, minacciata la Costituzione"
"Attacchi alla stampa, minacciata la Costituzione"
Il presidente Fieg Andrea Riffeser Monti scrive al sottosegretario 5stelle, il senatore Vito Crimi: "Attitudine a minacciare, fatto sconosciuto alle democrazie accidentali"
La Shoah, non c'erano solo i nazisti
La Shoah, non c
Il vicepresidente del Lazio Massimiliano Smeriglio su Facebook: "Collaborarono anche i fascisti italiani, genocidio una colpa collettiva"
Lei non vuole fare sesso, lui chiede il divorzio
Lei non vuole fare sesso, lui chiede il divorzio
Se non fosse stato per questo dettaglio, forse nessuno si sarebbe accorto della truffa intentata da una donna ai danni di un anziano, circuito e sposato per ereditare tutto
"Attacchi cyber, ultima frontiera del male"
"Attacchi cyber, ultima frontiera del male"
ESCLUSIVO. Angelo Tofalo, 37 anni, pentastellato, ingegnere e sottosegretario alla Difesa spiega i nuovi scenari del conflitto globale. Gli attacchi alla rete fanno ormai parte delle strategie militari ostili. Come difendersi