Il gran finale della black week di Anonymous

| Violati i sistemi di sicurezza informatica di enti pubblici e partiti politici, diffusi migliaia di dati sensibili di dipendenti e tesserati. La conclusione della settimana nera promessa con largo anticipo

+ Miei preferiti
La “black week” di Anonymous Italia si è chiusa il 5 novembre esattamente com’era stata annunciata, con un botto finale di grande effetto: trafugati e messi online nomi, cognomi, numeri di telefono, email e password di dipendenti del Ministero dello Sviluppo Economico, il CNR, Equitalia, Assopolizia e l’Archivio di Stato, più quelli di diversi tesserati della Lega, il PD, Fratelli d’Italia. Unica svista, probabilmente, i dati del sito Ferrovie.it, probabilmente confuso con quello ufficiale ma che in realtà fa capo ad un gruppo di modellisti ferroviari.

Un attacco in grande stile, iniziato lo scorso 31 ottobre con la pubblicazione dei dati di diverse università italiane, attaccate perché “lo studio e la cultura dovrebbero essere resi accessibili a tutti”.

Poi però l’offensiva si era spostata sul piano prettamente politico: gli “hackivisti” avevano iniziato a prendersela con “chi non fa crescere il paese si prende uno stipendio”. In particolare, l’affondo più duro è rivolto alla Lega, accusata di aver strappato la rateizzazione dei 49 milioni di euro da restituire a tassi di interesse vietati ai normali cittadini, che “che sarebbero potuti servire alle Università, come molti altri fondi sparsi per l’Italia senza uno scopo preciso, intascati da ladri seduti sulle loro poltrone”.

Per nulla casuale la scelta della data per la chiusura della settimana nera, il 5 novembre, giorno in cui si celebra la “congiura delle polveri” del 1605, quella che ebbe fra i protagonisti il cospiratore e rivoluzionario inglese Guy Fawkes, celebrato nella pellicola “V per Vendetta”, da cui il gruppo hacker ha preso a prestito l’inquietante maschera diventata il loro simbolo.

Un attacco che è anche la celebrazione della “Million Mask March”, la marcia del milione di maschere contro gli abusi di potere, andata in scena ieri a Milano in contemporanea con diverse grandi città del mondo.

Italia
Piersanti Mattarella liberò politica da mafia
Piersanti Mattarella liberò politica da mafia
La Sicilia, il governo, e le istituzioni ricordano il sacrificio, avvenuto 39 anni fa in via Libertà a Palermo, ad opera della mafia, del fratello del Presidente. Ucciso dai corleonesi con complicità mai chiarite
La mafia uccise Fava, ma fu per debolezza
La mafia uccise Fava, ma fu per debolezza
Il clan Santapaola di Catania, 35 anni, fece assassinare il giornalista Giuseppe Fava ma le sue denunce furono poi riprese dalle procure di Palermo e Catania
"Luca sparito? Doveva restare segreto"
"Luca sparito? Doveva restare segreto"
Il padre dell'architetto Luca Tacchetto, 30 anni, sparito il 15 dicembre nel Burkina Faso, è molto preoccupato. "C'è il rischio di pregiudicare le ricerche". Sparita anche la canadese Edith Blais. Ipotesi rapimento Isis, l'analisi
Edoardo Agnelli, quanto lontana è ancora la pace eterna
Edoardo Agnelli, quanto lontana è ancora la pace eterna
Non si spengono gli echi dei sospetti sulla morte a 46 anni, nel 2000, dello sfortunato rampollo di Casa Agnelli. Per gli iraniani non fu suicidio ma delitto. Ma mancano le prove. Per Radio1 è sempre "un mistero"
Di Maio ricoverato al Gemelli ma non è vero
Di Maio ricoverato al Gemelli ma non è vero
La notizia era comparsa per 24 secondi sul sito di Repubblica. Il direttore si è scusato con l'interessato e con i lettori. Tanto è bastato agli haters per esultare: "L'Italia è salva!", scrivevano nei post. Di Maio: "Faccio gli scongiuri"
Profughi Seawatch in Olanda
Profughi Seawatch in Olanda
Si sblocca la situazione dopo l'allarme lanciato dai medici sulle condizioni dei profughi a bordo della Ong Sea Watch accolta nella rada di Malta ma con il divieto di ormeggiare. Olanda accoglie profughi, compresi donne e bambini
"Controllerò i profughi di Palermo..."
"Controllerò i profughi di Palermo..."
Salvini contro il sindaco di Palermo che rifiuta di applicare le norme del decreto sicurezza varato dal governo giallo-verde. Lui tira dritto: "E' anti-costituzionale
La grande monnezza
La grande monnezza
L’ultimo affondo dell’anno verso l’abbandono di Roma è un regalo del New York Times. Una passeggiata per le vie della capitale del mondo, afflitta da tutti i mali possibili e passata attraverso una sequela di giunte incapaci
Dopo babbo Renzi, babbo Di Maio
babbo Boschi ecco babbo Di Battista
Dopo babbo Renzi, babbo Di Maio<br>babbo Boschi ecco babbo Di Battista
L'azienda del padre di "Dibba", lui però è socio, non paga i dipendenti e nemmeno la sorella. Poi debiti con banche, fornitori, lo Stato. Lo scrive Il Giornale. Lui va all'attacco: "Berlusconi, verrò di nuovo ad Arcore"
Quei ragazzi ebrei salvati dalla gente
Quei ragazzi ebrei salvati dalla gente
Un memoriale a Nonantola, Modena, per ricordare l'aiuto della popolazione a 73 ragazzi ebrei salvati dai lager nazisti