Italia, il record della auto-nonne

| Hanno una media di 10 anni e 9 mesi, nel 2008 era solo 7 anni e 9 mesi. Ancora in circolazione Euro 0, 1 e 2. Italiani attratti dalle elettriche

+ Miei preferiti

Da un indagine Unrae emerge un dato sorprendente ma non troppo: le auto in Italia hanno in media 10,9 anni e sono fra le più anziane in Europa. La situazione è più grave rispetto al 2008, quando la media era di 7,9 anni, segno che la crisi economica ha lasciato tracce profonde e costretto gli italiani ad allungare la "vita" delle loro auto. Basti sapere che restano in circolazione 7,6 milioni di auto Euro 0, 1 o 2, cioè immatricolate prima del 1999. Nel nostro paese il 65,3% degli spostamenti avviene in auto (erano il 63,8% dieci anni fa), segno che l'auto rimane il mezzo di trasporto preferito, complice la debolezza del trasporto pubblico. A tal proposito è emerso dalla ricerca che le metropolitane di Milano, Napoli, Roma e Torino trasportano insieme la metà dei passeggeri l'anno di quelle di Londra o Parigi. Gli italiani si dichiarano attratti dalle auto elettriche e da quelle condivise, segno che molte persone intendono cambiare le proprie abitudini pur di non rinunciare alla comodità di una vettura. Anche in questo caso però l'Italia è indietro rispetto ad altri paesi europei: nel nostro paese ci sono attualmente circa 2.700 colonnine per la ricarica delle batterie, circa un decimo rispetto alla Germania. Alla luce di questi dati l'Unrae ha messo a punto una serie di richieste per fare chiarezza in vista dei prossimi anni, quando le autorità, le aziende ed i privati dovranno affrontare temi nuovi che riguardano la mobilità, a partire dall'ulteriore stretta sulle emissioni (i test di consumo diventeranno sempre più severi) fino alle auto connesse ad internet o con motori ibridi ed elettrici.

Italia
Un tranquillo dopo-tragedia all’italiana
Un tranquillo dopo-tragedia all’italiana
Nulla di nuovo sotto il ponte: da quando il Morandi è crollato, vale tutto e il contrario di tutto. Dalle parole alle teorie complottiste, dalle minacce alle promesse
Parola d’ordine: tutti contro i Benetton
Parola d’ordine: tutti contro i Benetton
Sono considerati i veri colpevoli del disastro di Genova: coloro che pur di alzare i guadagni non hanno esitato ad abbassare interventi e manutenzioni
Il governo giallo-verde sa già la verità
Il governo giallo-verde sa già la verità
Dimissioni, revoca della concessione alla società e multa da 150 milioni. Di Maio: "Devono pagare". Ma l'inchiesta della procura è solo all'inizio. Il bilancio di morti e feriti, bonifiche in corso
West Nile, la terza vittima
West Nile, la terza vittima
Il caso a Trviso, vittima era malata di tumore, aveva 74 anni. Gli altri casi a Ferrara sempre per l'intossicazione provocata dalle punture della zanzara "Culex"
Salvini &Toninelli, ci pensino gli inglesi
Salvini &Toninelli, ci pensino gli inglesi
Tweet in sincronia dei ministri giallo-verdi. La nave Aquarius non potrà sbarcare i naufraghi in un porto italiano
Italiani indebitati per 534 miliardi
Italiani indebitati per 534 miliardi
I dati della CGIA fotografano un quadro con luci e ombre. La banche hanno ripreso a erogare prestiti ai privati, meglio il settore immobiliare. Aumento Iva? "Un disastro" per gli analisti
Samsung, arriva l'intelligente Note9
Samsung, arriva l
Nuova fotocamera in grado di guidare le immagini in modo nuovo. Costo 1279 euro per la versione top. Promozioni per i consumatori italiani
Festa del gatto, social sommersi da foto
Festa del gatto, social sommersi da foto
Oggi nel mondo si celebrano i felini, in casa degli italiani ne circolano 7 milioni e mezzo
"Zingari, scendete avete rotto i c..."
"Zingari, scendete avete rotto i c..."
Una speaker di Trenord già identificata ora rischia il licenziamento, ha diffuso via altoparlanti un messaggio contro mendicanti e zingari. I passeggeri segnalano il fatto all'azienda: "Atto grave"
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
L'8 agosto 1956 la tragedia del lavoro più grave del Dopoguerra: 136 emigrati italiani morirono in una miniera belga. La tragica storia dell'ex minatore Antonio Iannetta