Elezioni politiche 2018, spazi pubblicitari in vendita

| L’editore di “ItaliaStar Magazine”, ai sensi della legge num. 28 del 22 febbraio 2000, comunica che intende accettare sulla propria testata giornalistica messaggi politici elettorali a pagamento per le elezioni politiche del 4 marzo 2018

+ Miei preferiti

Tutti i messaggi elettorali dovranno indicare il soggetto politico committente e dovranno recare la dicitura: “Messaggio politico elettorale” in conformità con la legge che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per propaganda elettorale e nel rispetto delle delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana.

I messaggi elettorali potranno essere pubblicati secondo le regole ed i criteri di seguito elencati. La redazione di ItaliaStarMagazine realizza video-interviste per ogni candidato, testi ed è in grado di svolgere le funzioni di ufficio-stampa per gruppi e singoli candidati.

 

1) Gli spazi di propaganda elettorale saranno offerti a tutti i partiti, a tutte le liste e a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta.

2) In caso di alleanze, ogni partito viene considerato in modo autonomo ed indipendente dall’alleanza.

3) Le prenotazioni e la consegna del materiale saranno possibili in qualunque giorno fino a una settimana prima della data delle elezioni.

4) In ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità nel giorno antecedente alle elezioni, tutti i messaggi politici elettorali verranno rimossi entro la mezzanotte del 2 marzo 2018.

6) I messaggi politici elettorali saranno pubblicati nella home page del magazine online ed in tutte le pagine interne fatte salvo condizioni di esclusività degli spazi.

6) La disponibilità di ciascuna posizione disponibile sul giornale online per i i messaggi politici elettorali segue il criterio temporale della prenotazione.

7) Sono possibili, a richiesta, posizionamenti e tipologie diverse, compresa la pubblicazione di messaggi politici elettorali in formato video o la pubblicazione sulle pagine social della testata. Il costo di tali servizi va calcolato a parte.

8) Ogni banner potrà comprendere foto, messaggio elettorale e dati del candidato (simbolo del partito di appartenenza). Il committente potrà scegliere se indirizzare il banner verso un sito esterno o la propria pagina Facebook.

9) Sarà cura del committente fornire il materiale informativo via e-mail in tempo utile per la realizzazione dello spazio acquistato.

10) I banner saranno visibili secondo accordi e il candidato, in caso di necessità, potrà acquistare in qualsiasi momento altri spazi disponibili sul sito.

11) Non saranno accettate inserzioni dal contenuto testuale o grafico difformi da quanto stabilito da tutte le norme di legge e dalle disposizioni dell’Autorità Garante per le Comunicazioni vigenti in materia. L’Editore si riserva di verificare i contenuti e corredi grafici dei messaggi e, ove ritenuti difformi, si riserva il diritto di rifiutarne la pubblicazione. In caso di spazio pubblicitario prenotato e pagato e di non approvazione del banner, sarà rimborsata la quota versata.

12) L’acquisto dei messaggi politici elettorali può prevedere la pubblicazione dei comunicati stampa relativi alle varie iniziative promosse dal candidato.

13) La pubblicazione di spazi promozionali, redazionali, interviste o altro non vincola in alcun modo la linea editoriale del giornale che rimarca la propria autonomia.

14) La nostra testata si riserva la massima libertà decisionale nella pubblicazione di commenti politici.

15) Il pagamento si intende anticipato, tramite bonifico bancario.

Per richieste di informazioni e pubblicazione di messaggi di propaganda elettorale a pagamento è necessario inviare una e-mail all’indirizzo info@italiastarmagazine.it.

Italia
TAV bocciata dal dossier costi-benefici
TAV bocciata dal dossier costi-benefici
Come ampiamente previsto, la commissione voluta dal ministro Toninelli ha smontato numeri e previsioni dell'Alta Velocità. Attesa per le reazioni della Francia, della UE e di Salvini, che si è sempre detto favorevole all’opera
Sardegna: la guerra del latte
Sardegna: la guerra del latte
Chiedono un prezzo al litro che gli permetta di sopravvivere: attualmente i 0,60 cent non bastano neanche per coprire le spese. Migliaia di litri di latte di pecora hanno imbiancato le strade dell’isola
Di Maio-Di Battista, disastro in Abruzzo
Di Maio-Di Battista, disastro in Abruzzo
Abruzzo test nazionale, con la Lega che raddoppia i consensi e la coalizione di centro destra vincente. Governatore il senatore Marco Marsilio di Fratelli d'Italia, Tiene Forza Italia. E la sinistra è in forte ripresa
"Bacioni al rosicone Travaglio"
"Bacioni al rosicone Travaglio"
Una vignetta di Mannelli deforma il volto del ministro trasformandolo in una specie di maiale. Ma la vignetta su Toninelli finì prima censurata poi pressoché nascosta. Salvini: "Sempre carini eh? Bacioni ai rosiconi"
Ecco il Sim, il primo sindacato dei carabinieri
Ecco il Sim, il primo sindacato dei carabinieri
Prime adesioni, un brigadiere come segretario, presidente il capitano Ultimo. "Ringraziamo il ministro della Difesa Trenta per l'aiuto". Programma ancora da definire
Di Maio e Di Battista scelgono i violenti
Di Maio e Di Battista scelgono i violenti
Ennesima capriola del Movimento 5stelle che si schiera con i Gilet Jaune che hanno provocato morti e devastazioni nelle città francesi. Alleanza in vista delle Europee. Ma un sondaggio Swg certifica il calo di consensi: dal 4 marzo meno 8%
Il marito di Kyenge candidato con la Lega
Il marito di Kyenge candidato con la Lega
Domenico Grispino ha firmato per Salvini e sarà candidato alle prossime comunali con la Lega. La moglie: "Ci siamo separati, faccia come vuole". Lui: "Aiutare gli immigrati a casa loro". Rapporti tesi
Pupularsi, vitalizi a sbaffo, a dettaglio e divani a parcheggio
Pupularsi, vitalizi a sbaffo, a dettaglio e divani a parcheggio
L'onorevole grillina Teresa Manzo infila una serie di strafalcioni esilaranti durante un intervento in aula. Forse non basta essere (in teoria) onesti per governare l'Italia
Parlamentari e sindaco sulla Sea Watch
Parlamentari e sindaco sulla Sea Watch
Salvini all'attacco: "Sono fuorilegge, subito inchiesta sui responsabili Ong". Fratoianni e Prestigiacomo: "Subito lo sbarco dei profughi". Il governo: "No"
Grillini, tornano persino i Sette Savi di Sion
Grillini, tornano persino i Sette Savi di Sion
Il falso della polizia zarista, usato anche per legittimare il genocidio degli ebrei, in un tweet del senatore grillino Lannuti. L'Ansa rileva "il silenzio" di Grillo e della Casaleggio Associati. Banche nel mirino