Le foto prima di precipitare, trovati resti dell'aereo

| La Guardia Costiera ha avvistato in mare frammenti e un galleggiante dell'ultraleggero Savannah. A bordo due persone ancora disperse. Probabile ammaraggio nel mare in tempesta

+ Miei preferiti

Da  bordo del velivolo avevano inviato via Whatsapp ad alcuni amici delle foto delle isole di Capri e Procida appena sorvolate. Poi se ne sono perse le tracce, ma nelle ultime ore sono stati trovati rottami e frammwenti delll'ultraleggero precipitato. Le ricerche coordinate dal capitano dei carabinieri Mennato Malgieri continuano con l’impiego di elicotteri, aerei e imbarcazioni dei carabinieri, dei Vigili del fuoco, dell’Aeronautica Militare e della Guardia Costiera. I Vigili del Fuoco del nucleo elicotteri di Salerno hanno avvistato in mare, circa 10 miglia al largo della costa sud salernitana, tra Pisciotta e Palinuro, alcuni relitti che potrebbero verosimilmente appartenere all’ultraleggero anfibio Icp “Savannah”, scomparso con due persone a bordo, un uomo e una donna, nel pomeriggio di domenica 13 maggio 2018. Si tratta di uno dei galleggianti dell’ultraleggero che, quindi, potrebbe aver tentato un ammaraggio, forse per un problema tecnico, mentre era in rotta tra Castiglione del Lago, sul Trasimeno – dove gli occupanti avevano partecipato all’annuale “Meeting di Primavera” dei piloti Vds (Volo da diporto o sportivo) – e Nicotera, in Calabria dove era previsto uno scalo tecnico prima di continuare verso Calatabiano, in provincia di Catania. A bordo c’erano il pilota 56enne Giuseppe De Maggio, di Messina e la passeggera 53enne, Rossella Gimigliano, di Catanzaro, attualmente dispersi. Secondo gli esperti, per sradicare i galleggianti dalla cellula del piccolo velivolo, l’impatto con l’acqua dev’essere stato violentissimo. Nella zona, in effetti, c’era molto vento e mare grosso.

.

Italia
Mense, Lodi costretta al dietro-front
Mense, Lodi costretta al dietro-front
Il Tribunale di Milano ha accolto il ricorso delle associazioni e impone al Comune di modificare il regolamento poiché "discriminatorio" nei confronti dei bimbi stranieri
Dal balcone alla delusione
Dal balcone alla delusione
La retromarcia del governo di fronte alla correzione della manovra richiesta da Bruxelles: un taglio di 7,5 miliardi di euro, con taglie a reddito di cittadinanza e quota 100
Spray urticante nelle scuole, una lunga scia di incoscienza
Spray urticante nelle scuole, una lunga scia di incoscienza
Non sono bastati i morti di piazza San Carlo, a Torino, e neanche quelli della discoteca di Corinaldo, per fermare la bravata di spruzzare spray urticante. Tutti gli episodi delle scuole italiane
Antisemitismo, strappate le pietre d'inciampo
Antisemitismo, strappate le pietre d
Gravissimo gesto, sparite le pietre d'inciampo che ricordano la Shoah a Roma, erano dedicate alla famiglia Di Consiglio, sterminata nei lager. Opera dell'artista Deminig, furono installate nel 2012. Segre: "Le rimetteremo"
No Tav a Torino
fare numeri chiamando rinforzi
No Tav a Torino<br>fare numeri chiamando rinforzi
Non potendo rischiare di essere uno in meno dei Sì Tav, la chiamata a raccolta di chiunque in Italia sia contro qualcosa. Alla fine 100mila per i No Tav, 25mila per i conteggi ufficiali
I tre criminali italiani più ricercati nel mondo
I tre criminali italiani più ricercati nel mondo
Dopo l'arresto del capo dell'ndrangheta Giuseppe Pelle, nella lista dei più ricercati del mondo Matteo Messina Denaro, Giovanni Motisi, Marco De Lauro e Attilio Cubeddu
La selvaggia lottizzazione giallo-verde
La selvaggia lottizzazione giallo-verde
Il ministro della Sanità Giulia Grillo, M5S, caccia anzitempo i componenti non allineati del Consiglio superiore di sanità. Mentre strillano al complotto, il neo-potere occupa tutte le poltrone ancora disponibili. Con effetti deleteri
Lion 610, oggi i funerali di Manuel
 Lion 610, oggi i funerali di Manuel
Aveva 26 anni la vittima italiana morta con altre 188 persone nello schianto del Boeing della compagnia indonesiana. Ultimo saluto nel Duomo di Massa
Le Card? Boh? Saranno 5 milioni e mezzo..."
Le Card? Boh? Saranno 5 milioni e mezzo..."
Altra gaffe del vice-ministro dell'Economia, la grillina Laura Castelli. Di Maio annuncia la stampa di 6 milioni di card per il reddito di cittadinanza, lei non ne sa nulla. Ma chi le stampa? Non si sa
"Salvare i conti dello Stato vuol dire proteggere i più deboli"
"Salvare i conti dello Stato vuol dire proteggere i più deboli"
Intervento di Mattarella sulla situazione del bilancio dello Stato, messo in pericolo dal governo giallo-verde