Tav, direzione lavori a 13 società Eu

| Appalto da 90 milioni di euro per lo scavo dal lato francese, già avviato da mesi. In corso la procedura per la stessa operazione ma sul lato italiano. Il direttore generale di Telt, Mario Virano: "Snodo determinante per la Torino-Lione"

+ Miei preferiti

Il Cda di TELT ha approvato l’affidamento della direzione lavori per lo scavo dalla Francia del tunnel di base della Torino-Lione lungo 57,5 km. L’appalto, stimato in 90,6 milioni di euro, è suddiviso in tre lotti che coprono il tratto del tunnel compreso tra il confine italo-francese e l’imbocco a Villard-Clémen Comune di Saint-Julien-Montdenis.

E’ in corso la procedura per l’assegnazione di un quarto lotto di direzione lavori, lato Italia.  I raggruppamenti vincitori, costituiti dalle società di ingegneria europee di più alto livello nel campo dei lavori in sotterraneo, hanno il compito di progettare e redigere gli appalti per la costruzione del tunnel di base del Moncenisio e assicurare la direzione lavori nella fase di realizzazione dell’opera. Questi lavori rappresentano oltre l’80% delle gallerie da realizzare.

Lotto 1, direzione lavori a partire dall’ingresso della discenderia di Villerodin-Bourget / Modane. Ha una lunghezza di 24 km e un valore di circa 40 milioni di euro. E’ il tratto più lungo e con le coperture più alte (intorno ai duemila metri) che sarà scavato con due frese. Il contratto ha una durata di 10 anni. 

L’appalto è stato assegnato al raggruppamento ALLTI - Alliance Lyon Turin Ingénierie, costituito dalle società Arcadis e BG Ingénieurs Conseils, Neosia (ex Tecnimont Civil Construction),Lombardi Ingénierie e Amberg.

Lotto 2, direzione lavori tra le discenderie di La Praz e Saint-Martin-la-Porte. Riguarda lo scavo della canna nord del tunnel di base tra le due discenderie, dove si sta realizzando la galleria geognostica nell’asse e nel diametro della canna sud. Questo lotto comprende anche lo scavo delle due canne in direzione di Modane a partire dalla discenderia di La Praz, per un valore totale stimato in 37 milioni di euro e una lunghezza di circa 21 km, da realizzare in 10 anni con l’impiego di 3 frese. 

Capofila del raggruppamento aggiudicatario è la società Setec TPI, che si è presentata per la gara con Systra, Italferr e Pini Swiss Engineers. 

Lotto 3 direzione lavori dall’imbocco di Villard-Clément. Questa parte, lunga circa 5 km, è realizzata con metodo tradizionale. La durata del contratto è di 4 anni e mezzo per un valore stimato in 13,7 milioni di euro. L’appalto è stato affidato al raggruppamento Inalpage, il cui capofila è Egis, in partnership con Ingerop, Alpina e Geodata.  

L’affidamento di questo contratto è uno snodo determinante per avviare la realizzazione del tunnel di base della Torino-Lione – dichiara il Direttore generale di TELT, Mario Virano – Inoltre, tutti i raggruppamenti aggiudicatari per la direzione lavori, su richiesta della società, annoverano al loro interno commissioni di esperti che racchiudono le massime personalità del mondo del tunneling e dei lavori in sotterraneo, da attivare nei casi di problematiche tecniche particolari”

 
Italia
Piersanti Mattarella liberò politica da mafia
Piersanti Mattarella liberò politica da mafia
La Sicilia, il governo, e le istituzioni ricordano il sacrificio, avvenuto 39 anni fa in via Libertà a Palermo, ad opera della mafia, del fratello del Presidente. Ucciso dai corleonesi con complicità mai chiarite
La mafia uccise Fava, ma fu per debolezza
La mafia uccise Fava, ma fu per debolezza
Il clan Santapaola di Catania, 35 anni, fece assassinare il giornalista Giuseppe Fava ma le sue denunce furono poi riprese dalle procure di Palermo e Catania
"Luca sparito? Doveva restare segreto"
"Luca sparito? Doveva restare segreto"
Il padre dell'architetto Luca Tacchetto, 30 anni, sparito il 15 dicembre nel Burkina Faso, è molto preoccupato. "C'è il rischio di pregiudicare le ricerche". Sparita anche la canadese Edith Blais. Ipotesi rapimento Isis, l'analisi
Edoardo Agnelli, quanto lontana è ancora la pace eterna
Edoardo Agnelli, quanto lontana è ancora la pace eterna
Non si spengono gli echi dei sospetti sulla morte a 46 anni, nel 2000, dello sfortunato rampollo di Casa Agnelli. Per gli iraniani non fu suicidio ma delitto. Ma mancano le prove. Per Radio1 è sempre "un mistero"
Di Maio ricoverato al Gemelli ma non è vero
Di Maio ricoverato al Gemelli ma non è vero
La notizia era comparsa per 24 secondi sul sito di Repubblica. Il direttore si è scusato con l'interessato e con i lettori. Tanto è bastato agli haters per esultare: "L'Italia è salva!", scrivevano nei post. Di Maio: "Faccio gli scongiuri"
Profughi Seawatch in Olanda
Profughi Seawatch in Olanda
Si sblocca la situazione dopo l'allarme lanciato dai medici sulle condizioni dei profughi a bordo della Ong Sea Watch accolta nella rada di Malta ma con il divieto di ormeggiare. Olanda accoglie profughi, compresi donne e bambini
"Controllerò i profughi di Palermo..."
"Controllerò i profughi di Palermo..."
Salvini contro il sindaco di Palermo che rifiuta di applicare le norme del decreto sicurezza varato dal governo giallo-verde. Lui tira dritto: "E' anti-costituzionale
La grande monnezza
La grande monnezza
L’ultimo affondo dell’anno verso l’abbandono di Roma è un regalo del New York Times. Una passeggiata per le vie della capitale del mondo, afflitta da tutti i mali possibili e passata attraverso una sequela di giunte incapaci
Dopo babbo Renzi, babbo Di Maio
babbo Boschi ecco babbo Di Battista
Dopo babbo Renzi, babbo Di Maio<br>babbo Boschi ecco babbo Di Battista
L'azienda del padre di "Dibba", lui però è socio, non paga i dipendenti e nemmeno la sorella. Poi debiti con banche, fornitori, lo Stato. Lo scrive Il Giornale. Lui va all'attacco: "Berlusconi, verrò di nuovo ad Arcore"
Quei ragazzi ebrei salvati dalla gente
Quei ragazzi ebrei salvati dalla gente
Un memoriale a Nonantola, Modena, per ricordare l'aiuto della popolazione a 73 ragazzi ebrei salvati dai lager nazisti