Tav, direzione lavori a 13 società Eu

| Appalto da 90 milioni di euro per lo scavo dal lato francese, già avviato da mesi. In corso la procedura per la stessa operazione ma sul lato italiano. Il direttore generale di Telt, Mario Virano: "Snodo determinante per la Torino-Lione"

+ Miei preferiti

Il Cda di TELT ha approvato l’affidamento della direzione lavori per lo scavo dalla Francia del tunnel di base della Torino-Lione lungo 57,5 km. L’appalto, stimato in 90,6 milioni di euro, è suddiviso in tre lotti che coprono il tratto del tunnel compreso tra il confine italo-francese e l’imbocco a Villard-Clémen Comune di Saint-Julien-Montdenis.

E’ in corso la procedura per l’assegnazione di un quarto lotto di direzione lavori, lato Italia.  I raggruppamenti vincitori, costituiti dalle società di ingegneria europee di più alto livello nel campo dei lavori in sotterraneo, hanno il compito di progettare e redigere gli appalti per la costruzione del tunnel di base del Moncenisio e assicurare la direzione lavori nella fase di realizzazione dell’opera. Questi lavori rappresentano oltre l’80% delle gallerie da realizzare.

Lotto 1, direzione lavori a partire dall’ingresso della discenderia di Villerodin-Bourget / Modane. Ha una lunghezza di 24 km e un valore di circa 40 milioni di euro. E’ il tratto più lungo e con le coperture più alte (intorno ai duemila metri) che sarà scavato con due frese. Il contratto ha una durata di 10 anni. 

L’appalto è stato assegnato al raggruppamento ALLTI - Alliance Lyon Turin Ingénierie, costituito dalle società Arcadis e BG Ingénieurs Conseils, Neosia (ex Tecnimont Civil Construction),Lombardi Ingénierie e Amberg.

Lotto 2, direzione lavori tra le discenderie di La Praz e Saint-Martin-la-Porte. Riguarda lo scavo della canna nord del tunnel di base tra le due discenderie, dove si sta realizzando la galleria geognostica nell’asse e nel diametro della canna sud. Questo lotto comprende anche lo scavo delle due canne in direzione di Modane a partire dalla discenderia di La Praz, per un valore totale stimato in 37 milioni di euro e una lunghezza di circa 21 km, da realizzare in 10 anni con l’impiego di 3 frese. 

Capofila del raggruppamento aggiudicatario è la società Setec TPI, che si è presentata per la gara con Systra, Italferr e Pini Swiss Engineers. 

Lotto 3 direzione lavori dall’imbocco di Villard-Clément. Questa parte, lunga circa 5 km, è realizzata con metodo tradizionale. La durata del contratto è di 4 anni e mezzo per un valore stimato in 13,7 milioni di euro. L’appalto è stato affidato al raggruppamento Inalpage, il cui capofila è Egis, in partnership con Ingerop, Alpina e Geodata.  

L’affidamento di questo contratto è uno snodo determinante per avviare la realizzazione del tunnel di base della Torino-Lione – dichiara il Direttore generale di TELT, Mario Virano – Inoltre, tutti i raggruppamenti aggiudicatari per la direzione lavori, su richiesta della società, annoverano al loro interno commissioni di esperti che racchiudono le massime personalità del mondo del tunneling e dei lavori in sotterraneo, da attivare nei casi di problematiche tecniche particolari”

 
Italia
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Oggi in vigore la legge Lorenzin che impone l'obbligo dei vaccini a scolari e studenti, ma Grillo minaccia una nuova legge all'insegna "della scelta senza imposizioni". Puoi ammette: "C'è un'epidemia di morbillo"
La Tav è morta, viva la Tav
La Tav è morta, viva la Tav
Si rimanda a data da destinarsi, come da prassi, vietando a Telt di bloccare i capitolati di gara ma al tempo stesso autorizzandola a emettere avvisi per 2,3 miliardi di euro
Donne, quanto cammino ancora da fare
Donne, quanto cammino ancora da fare
Oggi la giornata dedicata alle donne, tempo di bilanci. Intervista al giurista Vincenzo Maltese. Dai conflitti familiari alle violenze di genere. Ancora discriminazioni
Elezioni Vercelli, l'ora del 'Lone Ranger'
Elezioni Vercelli, l
Luca Pedrale, candidato per una lista civica, ha commissionato un sondaggio alla Ghisleri con un risultato sorprendente: sbaraglierebbe gli avversati di tutte le formazioni. Scenari possibili anche a livello nazionale?
TAV, CONTE FA L'ARBITRO
TAV, CONTE FA L
Mentre a Roma Conte riunisce i suoi vice per un vertice (“non risolutivo”) sull’Alta Velocità, la Torino che vuole la Tav fa sentire la propria voce. Intervista a Fabrizio Ricca della Lega e Mino Giachino, promotore dei comitati Sì Tav
Orune, agguato in armi alla cisterna
Orune, agguato in armi alla cisterna
Uomini incappucciati bloccano autocisterna e, sotto la minaccia delle armi, costringono l'autista a versare il latte in strada. Dieci pastori denunciati per blocchi stradali. Tensione nel giorno delle elezioni
Sanità, Formigoni va in carcere
Sanità, Formigoni va in carcere
Dopo la condanna in giudicato di 5 anni e 10 mesi, il provvedimento eseguito dai carabinieri. L'ex governatore della Lombardia, il cui sistema sanitario è tra i migliori d'Europa, accusato di aver favorito aziende in cambio di favori
Condannato il figlio di Giovanni Rana
Condannato il figlio di Giovanni Rana
La Cassazione ha ribadito la condanna al risarcimento di un ex manager omosessuale definito “finocchio” sul posto di lavoro
"Nord Corea 007? Non c'entriamo nulla"
"Nord Corea 007? Non c
La figlia del diplomatico in fuga avrebbe scelto volontariamente di rientrare in patria per "vedere i nonni". Salvini non risponderà alle interrogazioni del
Anche Vasco nella truffa dei diamanti
Anche Vasco nella truffa dei diamanti
Due aziende, con la complicità di cinque banche, truffavano i clienti aumentando il valore dei preziosi