Tatangelo liquida D'Alessio via social?

| Post (quasi) di addio al marito della bella Anna, dopo i tentennamenti dei mesi scorsi, il messaggio sembra chiaro, frasi che gli amici hanno interpretato senza timori di equivoci

+ Miei preferiti

di Manuela De Ambris

Anna Tatangelo con un post su Instagram ha salutato il 2017, forse abbandonando al suo destino il marito Gigi D’Alessio. Come altri Vip in crisi, ha affidato ai social una specie di lettera di licenziamento al coniuge che, per il momento non ha ancora replicato. Post corredato da  fotografie dei momenti più importanti per lei, dove ovviamente Gigi non c’è: "Voglio salutare questo 2017 - ha scritto - ringraziandolo dal profondo del cuore per tutte le cose belle che ho vissuto, ed anche per tutti i momenti difficili in cui ho imparato a cadere senza far rumore e rialzarmi più forte di prima, grazie alle persone che amo che non mi hanno fatto mai sentire sola.. L’augurio che vi faccio é quello di avere come me la fortuna di essere circondati da persone che vi amano, vi apprezzano e non vi danno mai per scontate , ma tirano fuori ogni giorno il meglio che è in voi.. di non sentirvi mai soli e di riuscire come me in momenti difficili a guardarvi intorno e trovare magia in ogni piccola cosa !!! Ringrazio la musica e tutti quelli che ogni giorno mi  aspettano, mi ascoltano, e credono in me perché mi spronano a dare il meglio sempre ..circondatevi di cose che vi fanno stare bene... Ciao 2017 , benvenuto 2018!”. Gigi d’Alessio sembra già in archivio. 

 
Italia
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Otto ufficiali dei carabinieri accusati di vari reati, fra cui la manomissione della nota sullo stato di salute del giovane geometra romano. Soddisfazione della sorella Ilaria
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Oggi in vigore la legge Lorenzin che impone l'obbligo dei vaccini a scolari e studenti, ma Grillo minaccia una nuova legge all'insegna "della scelta senza imposizioni". Puoi ammette: "C'è un'epidemia di morbillo"
La Tav è morta, viva la Tav
La Tav è morta, viva la Tav
Si rimanda a data da destinarsi, come da prassi, vietando a Telt di bloccare i capitolati di gara ma al tempo stesso autorizzandola a emettere avvisi per 2,3 miliardi di euro
Donne, quanto cammino ancora da fare
Donne, quanto cammino ancora da fare
Oggi la giornata dedicata alle donne, tempo di bilanci. Intervista al giurista Vincenzo Maltese. Dai conflitti familiari alle violenze di genere. Ancora discriminazioni
Elezioni Vercelli, l'ora del 'Lone Ranger'
Elezioni Vercelli, l
Luca Pedrale, candidato per una lista civica, ha commissionato un sondaggio alla Ghisleri con un risultato sorprendente: sbaraglierebbe gli avversati di tutte le formazioni. Scenari possibili anche a livello nazionale?
TAV, CONTE FA L'ARBITRO
TAV, CONTE FA L
Mentre a Roma Conte riunisce i suoi vice per un vertice (“non risolutivo”) sull’Alta Velocità, la Torino che vuole la Tav fa sentire la propria voce. Intervista a Fabrizio Ricca della Lega e Mino Giachino, promotore dei comitati Sì Tav
Orune, agguato in armi alla cisterna
Orune, agguato in armi alla cisterna
Uomini incappucciati bloccano autocisterna e, sotto la minaccia delle armi, costringono l'autista a versare il latte in strada. Dieci pastori denunciati per blocchi stradali. Tensione nel giorno delle elezioni
Sanità, Formigoni va in carcere
Sanità, Formigoni va in carcere
Dopo la condanna in giudicato di 5 anni e 10 mesi, il provvedimento eseguito dai carabinieri. L'ex governatore della Lombardia, il cui sistema sanitario è tra i migliori d'Europa, accusato di aver favorito aziende in cambio di favori
Condannato il figlio di Giovanni Rana
Condannato il figlio di Giovanni Rana
La Cassazione ha ribadito la condanna al risarcimento di un ex manager omosessuale definito “finocchio” sul posto di lavoro
"Nord Corea 007? Non c'entriamo nulla"
"Nord Corea 007? Non c
La figlia del diplomatico in fuga avrebbe scelto volontariamente di rientrare in patria per "vedere i nonni". Salvini non risponderà alle interrogazioni del