Tormentate d'estate

| Subito dopo la prova costume, arriva l'esame sui trend estivi: guai a perderne uno. Pena sentirsi esclusi, più che esclusivi

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

È da quando Dio ha inventato le spiagge e l'uomo l'ombrellone, che ad ogni nuova estate l'umanità intera si trova a combattere un fenomeno incontrollabile: il tormentone. Pandemie della stagione più calda e allegra, a cui è necessario sottostare - giocoforza - pena sentirsi emarginati. Perché un tempo bastavano pinne, fucile ed occhiali, ma oggi non più.

Food

Macché gelatino nel cono o nella coppetta, scordatevelo, e anche in fretta. Il trend dell'estate 2017 è il "macaron ice cream sandwich": il dolce francese dalla doppia cupola di meringa soffice che per l'occasione si ingrandisce e al posto delle creme ganache di vari gusti a cui siamo abituati, al centro propone del gelato. E se a qualcuno farà venire in mente il biscotto con il gelato che ha ingolosito intere generazioni non sbaglia: nulla si inventa, basta solo saperlo rileggere.

La musica

Non c'è che da scegliere, basta sintonizzarsi su una qualsiasi emittente radiofonica per sentirli di continuo, uno dopo l'altro. Ed è impossibile non iniziare dall'improbabile accoppiata Morandi-Rovazzi, il nonno ed un pronipote della musica, così diversi che di più non si può. Il loro "Volare", accompagnato da un videoclip, è già virale. Dopo i fiori di Sanremo, rispunta anche Francesco Gabbani, quello delle lezioni di Nirvana e della sua nuova "Tra granite e granate": da canticchiare sotto l'ombrellone. Da citare anche "Partiti adesso" di Giusy Ferreri, pensato forse per essere cantato a squarciagola in coda al casello dell'Autosole. Per finire con "Despacito" del portoricano Luis Fonsi, ennesima conferma di un'equazione perfetta: l'estate sta alla lingua spagnola come Valeria Marini sta alla cellulite.

Il gadget

Si chiama "Fidget Spinner", più o meno "scatto rotante", ed è un coso indefinito fatto di plastica e cuscinetti a sfera da far rotare fra le dita. Non serve assolutamente a niente, ma secondo qualcuno pare aiuti a combattere lo stress. In realtà non è nuovo: l'ha inventato una signora americana negli anni Novanta, ma le davano tutti della pazza. Ora a impazzire sono gli altri.

Il fashion style

Sarà anche un po' colpa di Harry Potter, se l'unicorno è diventato il fenomeno social più pandemico per i fashion victims estivi. Si trova su borse, scarpe, abiti e gioielli, moltiplicato in modo così massiccio da renderlo necessario in qualsiasi armadio. D'altra parte, come diceva Harry Potter, dove vai se l'unicorno non ce l'hai? O forse non era lui, vabbè.

L'hastag

Possiamo vivere senza la persecuzione di un hastag? No, impossibile. Quello dell'estate, che già impazza sui social, è #watermelondress. In pratica, tradotto al meglio delle possibilità, vestirsi d'anguria. Il giochino, del tutto innocente, consiste nell'intagliare con la forma desiderata un pezzetto d'anguria e sistemarlo davanti all'obiettivo dello smartphone creando l'illusione ottica di un abito in puro cocomero.

Il clima

Curioso, ma ogni nuova estate che arriva è sempre definita dagli esperti come "la più calda del secolo", a volte del millennio. Anche quest'anno, stando alle previsioni, tutto nella norma. Nel senso che sarà un'estate rovente alternata a temporali, e anche piuttosto violenti. Alzi la mano chi non l'aveva capito da solo.

Italia
Quando su divorzio e aborto, il popolo era sovrano
Quando su divorzio e aborto, il popolo era sovrano
Il primo referendum in Italia risale al 1946 ma è dagli anni 70 che, con una lunga serie di quesiti abrogativi, sempre più spesso si ricorre a questo strumento elettorale. La disaffezione dei cittadini negli ultimi anni
Alitalia, proroga della cassa integrazione
Alitalia, proroga della cassa integrazione
Altri sei mesi, dal 24 marzo al 23 settembre, per 830 dipendenti della compagnia aerea di bandiera italiana. Sindacati alzano il livello di attenzione
Torino, il gelato No-ZTL
Torino, il gelato No-ZTL
Il gusto del tutto inedito è una delle sorprese di “Gelato a Primavera”, manifestazione per promuovere l’arte della gelateria cittadina. Ma anche per esprimere disappunto sui progetti della giunta Appendino
Ousseynou Sy, un giorno di ordinaria follia
Ousseynou Sy, un giorno di ordinaria follia
L’autista che ieri ha sequestrato e minacciato di morte 51 ragazzini delle medie accusato di tentata strage e terrorismo, anche se non sembra abbia legami con gruppi. Un uomo normale, perfettamente inserito
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Otto ufficiali dei carabinieri accusati di vari reati, fra cui la manomissione della nota sullo stato di salute del giovane geometra romano. Soddisfazione della sorella Ilaria
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Oggi in vigore la legge Lorenzin che impone l'obbligo dei vaccini a scolari e studenti, ma Grillo minaccia una nuova legge all'insegna "della scelta senza imposizioni". Puoi ammette: "C'è un'epidemia di morbillo"
La Tav è morta, viva la Tav
La Tav è morta, viva la Tav
Si rimanda a data da destinarsi, come da prassi, vietando a Telt di bloccare i capitolati di gara ma al tempo stesso autorizzandola a emettere avvisi per 2,3 miliardi di euro
Donne, quanto cammino ancora da fare
Donne, quanto cammino ancora da fare
Oggi la giornata dedicata alle donne, tempo di bilanci. Intervista al giurista Vincenzo Maltese. Dai conflitti familiari alle violenze di genere. Ancora discriminazioni
Elezioni Vercelli, l'ora del 'Lone Ranger'
Elezioni Vercelli, l
Luca Pedrale, candidato per una lista civica, ha commissionato un sondaggio alla Ghisleri con un risultato sorprendente: sbaraglierebbe gli avversati di tutte le formazioni. Scenari possibili anche a livello nazionale?
TAV, CONTE FA L'ARBITRO
TAV, CONTE FA L
Mentre a Roma Conte riunisce i suoi vice per un vertice (“non risolutivo”) sull’Alta Velocità, la Torino che vuole la Tav fa sentire la propria voce. Intervista a Fabrizio Ricca della Lega e Mino Giachino, promotore dei comitati Sì Tav