Tutti gli addii del 2017

| Sono tante le coppie scoppiate, partendo da gennaio con le firme di Belen e De Martino per arrivare all’addio più recente, quello dell’affaire Gregoraci-Briatore

+ Miei preferiti
Di Germano Longo

Si sono detti addio, pazienza, ce ne faremo una ragione. Non sono i primi, ma forse Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore sono comunque l’ultima coppia ad essere scoppiata nel 2017. Le cronache, quelle rosa, raccontano che l’addio a 11 anni di matrimonio si è consumato con un accordo di separazione freschissimo che mette al riparo soprattutto Nathan Falco, il figlio dei due. A metterlo nero su bianco l’avvocato Annamaria Bernardini De Pace, celebre per esserci sempre quando una coppia di volti noti decide che è ora di chiudere le serrande. Per consolarsi, lei sarebbe partita seduta stante per Miami, lui per Malindi. Due posti dove la tristezza alberi da sempre.

Nelle stesse ore, o più o meno, si sarebbe consumato anche l’ennesimo psico-dramma dell’anno per Asia Argento. Questa volta, obiettivo delle ire di Asia l’ex marito Marco Castoldi, al secolo Morgan, che da ben sei anni e mezzo non verserebbe più un euro di mantenimento per la figlia della coppia.

A metterci mano sarebbe stato il tribunale civile di Monza, che avrebbe messo all’asta la casa di Morgan con tutto quello che contiene: 153 mq con box doppio in via Adamello, che a gennaio andrà all’asta per 328 mila euro.

E dire che pochi giorni prima, dopo essere stato scartato da Baglioni per il prossimo Festival di Sanremo, lo stesso Morgan aveva comunicato di voler cambiare vita, disfandosi di tutto ciò che possedeva per chiudere un ciclo di vita e iniziarne uno nuovo. Più nuove di così, difficile immaginarlo.

Di qualche giorno fa anche l’ufficializzazione della fine della storia infinita fra Filippo Magnini e Federica Pellegrini, campioni di nuoto e glorie azzurre che, secondo le ultime, non vireranno mai sulle tinte confetto.

L’anno a dire il vero era partito con Saturno contro per gli amori celebri, con la firma delle carte di divorzio per Belen Rodriguez e Stefano De Martino: per dirsi basta erano bastati quattro anni di matrimonio e un figlio, Santiago, che oggi vive con la mamma a Milano. Era gennaio anche per le firme di Angelina Jolie e Brad Pitt, dopo studi profondi di stuoli di avvocati e accuse di abusi fisici e verbali sui figli, totalmente archiviate dall’FBI.

Ad aprile era stata la volta di Elenoire Casalegno e Sebastiano Lombardi, la show girl e il direttore di Rete4, capaci di resistersi due anni e nove mesi, dopo un matrimonio in gran segreto. 

Dall’altra parte dell’oceano scoppiavano anche Ben Stiller e Christine Taylor, con 18 anni di storia di cui 17 di matrimonio per una delle coppie più longeve di Hollywood. Stessa sorte per Scarlett Johansson e Romain Dauriac, ma questa volta con una durissima battaglia legale per la custodia della figlia Jamie di appena due anni.

Addio fra Stef Burns, chitarrista di Vasco, e l’ex velina Maddalena Corvaglia, dopo sei anni di matrimonio e una figlia, e addio molto più velenoso per Amber Heard e Johnny Deep: dopo un matrimonio “fast” durato 15 mesi, ed un finale incattivito da accuse di violenze domestiche.

Italia
M5s, senatore No Tav pronto a dimettersi
M5s, senatore No Tav pronto a dimettersi
Il senatore Alberto Airola e l'ex senatore Marco Scibona erano stati in prima fila contro il Tav Terzo Valico, ma ora Toninelli ha detto Sì alla grande opera. Accuse e minacce sul web: "Traditori e infami"
Quei ragazzi ebrei salvati dalla gente
Quei ragazzi ebrei salvati dalla gente
Un memoriale a Nonantola, Modena, per ricordare l'aiuto della popolazione a 73 ragazzi ebrei salvati dai lager nazisti
Firenze, festa Capodanno ma senza peperoncino
Firenze, festa Capodanno ma senza peperoncino
Dopo gli incidenti in discoteca e a Torino, il sindaco Nardella vieta con un'ordinanza vieta lo spray al peperoncino per la notte del 31 dicembre con Baglioni, Baby K e Renga
Mense, Lodi costretta al dietro-front
Mense, Lodi costretta al dietro-front
Il Tribunale di Milano ha accolto il ricorso delle associazioni e impone al Comune di modificare il regolamento poiché "discriminatorio" nei confronti dei bimbi stranieri
Dal balcone alla delusione
Dal balcone alla delusione
La retromarcia del governo di fronte alla correzione della manovra richiesta da Bruxelles: un taglio di 7,5 miliardi di euro, con taglie a reddito di cittadinanza e quota 100
Spray urticante nelle scuole, una lunga scia di incoscienza
Spray urticante nelle scuole, una lunga scia di incoscienza
Non sono bastati i morti di piazza San Carlo, a Torino, e neanche quelli della discoteca di Corinaldo, per fermare la bravata di spruzzare spray urticante. Tutti gli episodi delle scuole italiane
Antisemitismo, strappate le pietre d'inciampo
Antisemitismo, strappate le pietre d
Gravissimo gesto, sparite le pietre d'inciampo che ricordano la Shoah a Roma, erano dedicate alla famiglia Di Consiglio, sterminata nei lager. Opera dell'artista Deminig, furono installate nel 2012. Segre: "Le rimetteremo"
No Tav a Torino
fare numeri chiamando rinforzi
No Tav a Torino<br>fare numeri chiamando rinforzi
Non potendo rischiare di essere uno in meno dei Sì Tav, la chiamata a raccolta di chiunque in Italia sia contro qualcosa. Alla fine 100mila per i No Tav, 25mila per i conteggi ufficiali
I tre criminali italiani più ricercati nel mondo
I tre criminali italiani più ricercati nel mondo
Dopo l'arresto del capo dell'ndrangheta Giuseppe Pelle, nella lista dei più ricercati del mondo Matteo Messina Denaro, Giovanni Motisi, Marco De Lauro e Attilio Cubeddu
La selvaggia lottizzazione giallo-verde
La selvaggia lottizzazione giallo-verde
Il ministro della Sanità Giulia Grillo, M5S, caccia anzitempo i componenti non allineati del Consiglio superiore di sanità. Mentre strillano al complotto, il neo-potere occupa tutte le poltrone ancora disponibili. Con effetti deleteri