Ubiatar ti teletrasporta

| Nasce al Politecnico di Torino una community che mette in contatto chi viaggia e chi in quel momento non può farlo: i primi diventano gli occhi dei secondi

+ Miei preferiti
“Quanto vorrei essere lì”. Chi non l’ha mai detto, sognando di essere in un posto che non ha mai visto o in un angolo di mondo dove c’è stato e vorrebbe tornare?

Certo, se qualcuno si fosse messo d’impegno per realizzare un aggeggio adatto al teletrasporto, almeno questi problemi sarebbero risolti: basterebbe una pausa pranzo per fare un salto nel posto dei sogni, riempirsi gli occhi e tornare al lavoro, comunque soddisfatti.

A Torino, un piccolo gruppo di ingegneri del Politecnico, ha tentato di risolvere la lacuna creando una “app” che permette almeno in parte di essere ovunque si desideri, ma senza spostarsi. Si chiama “Ubiatar”, e ha fatto la sua comparsa al recente CES di Las Vegas. Nient’altro che una community in cui tutti gli iscritti - degli “avatar” in carne e ossa - non devono fare altro che autorizzare il collegamento di un altro utente che in quel momento sogna di trovarsi in quel posto. A quel punto niente limiti: è permesso sognare di passeggiare fra le vetrine della Quinta Strada di New York, sulle cime delle Ande, fra i calli di Venezia o al volante di una Ferrari, ma per quelle magie della tecnologia, vedendosi esaudire il desiderio grazie al collegamento con un “avatar” che in quel momento si trova lì. Il suo smartphone è pronto a diventare gli occhi del sognatore.

Nessun bisogno di parlarsi, sfarfallando fra le traduzioni: tutto si basa su una cartina che riproduce il pianeta con le posizioni degli avatar geolocalizzati e icone di facile comprensione.

Non è finita, perché per invogliare il collegamento fra utenti della community sconosciuti fra loro, la app prevede una forma di retribuzione per l’avatar ospitante, attraverso una criptomoneta, gli “Ubiatar Coin”. In più, com’è prassi nelle community, al termine della user experience la possibilità di lasciare un feedback, ovvero un punteggio sulla professionalità e la qualità delle immagini.

Italia
castigato dai giudici'>L'ex nunzio ultra-moralizzatore
castigato dai giudici
Lcastigato dai giudici' class='article_img2'>
L'arcivescovo Carlo Maria Viganò,il severo accusatore di Papa Francesco, condannato in primo grado a versare metà dell'eredità al fratello don Lorenzo, pure disabile. Storia di fratelli-coltelli finita in Tribunale. Somme ingenti
40000 contro Di Maio e Toninelli
40000 contro Di Maio e Toninelli
La rivolta gentile, senza odio e minacce, senza i teppisti dei centri sociali, scuote l'anima di Torino. Migliaia di cittadini, anche con la Lega, in piazza Castello, per salvare la Tav da grillini e ideologi del NO
La rivolta pacifica contro la decrescita infelice
La rivolta pacifica contro la decrescita infelice
La manifestazione oggi in piazza Castello (ore 11) a Torino, di fronte alla Regione con tutte le categorie produttive e sindacali del Piemonte per salvare l'Alta Velocità dal trio Di Maio-Toninelli-Grillo
Milano, bus al posto dei treni vuoti
Milano, bus al posto dei treni vuoti
Proposta choc di Trenord alla Regione Lombardia: eliminare le linee con pochi passeggeri. Penalizzate le piccole comunità. "Riguarda solo l'1% degli utenti, un modo per risparmiare"
Il sacrificio di Lele e la memoria corta
Il sacrificio di Lele e la memoria corta
Mentre infuria il caso Cucchi, muore intanto un altro carabiniere in servizio, travolto da un treno. Doveva arrestare un rapinatore che cercava di fuggire. E sullo sfondo la scarsa attenzione dello Stato nei confronti dell'Arma
Il gran finale della black week di Anonymous
Il gran finale della black week di Anonymous
Violati i sistemi di sicurezza informatica di enti pubblici e partiti politici, diffusi migliaia di dati sensibili di dipendenti e tesserati. La conclusione della settimana nera promessa con largo anticipo
Prescrizione, governo ancora in affanno
Prescrizione, governo ancora in affanno
Il ministro grillino Bonafede non "arretra di un millimetro" ma Salvini insiste: "Le riforme non si fanno con gli emendamenti"
Catanzaro e Vibo Valentia, sfonda il centro-destra
Catanzaro e Vibo Valentia, sfonda il centro-destra
Abramo e Solano sono i nuovi presidenti delle Province. Battuti i candidati Dem. Grillini non pervenuti
Torna a casa Cesare Battisti, in Italia ti aspetta il carcere
Torna a casa Cesare Battisti, in Italia ti aspetta il carcere
In Brasile Bolsonaro, con il suo programma di estrema destra, è stato eletto con il 55% dei voti. Ha promesso che concederà immediatamente l'estradizione dell'ex terrorista rosso, condannato all'ergastolo
"A Predappio apologia di fascismo"
"A Predappio apologia di fascismo"
Antifascisti contro le celebrazioni della Marcia su Roma a Predappio, dove nacque il capo del fascismo. Oltre 2 mila persone hanno portato in corteo una bandiera tricolore nella cripta dove riposa Mussolini