Un intero paese per l'ultimo addio a Erika

| Presenti le autorità cittadine e tanti amici, che hanno voluto salutare per l'ultima volta la giovane biellese, mentre le indagini per trovare la verità proseguono a ritmo serrato

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Folla e commozione per l'ultimo addio a Erika Preti, la ventottenne uccisa cinque giorni fa nel nuorese, dove si trovava in vacanza con il fidanzato Dimitri Fricano, 30 anni.

L'intera comunità di Pralungo, piccolo centro a meno di tre km da Biella, si è stretta intorno ai familiari nella chiesa della Trinità: ad attenderli Raffaella Molino, sindaco del paese, e l'arcivescovo di Biella monsignor Gabriele Mana, che ha officiato la funzione definendo il destino di Erika "Una morte ingiusta, tragica e inaccettabile".

Ad accompagnare l'urna con le ceneri della giovane, cremata per sua stessa volontà in Sardegna e giunte ieri in Piemonte, "Tappeto di fragole", brano dei Modà, gruppo che Erika amava particolarmente, diffuso al momento dell'uscita dalla chiesa.

Proseguono intanto a ritmo serrato le indagini per ricostruire l'accaduto: a cominciare dalla versione di Dimitri Fricano, il fidanzato che continua a dichiararsi innocente, affermando di essere stato colpito all'uscita dal bagno da uno sconosciuto con la pelle scura e il capo rasato, accorgendosi di quanto accaduto alla fidanzata soltanto dopo essersi ripreso dallo stordimento. Le attenzioni degli inquirenti si concentrano sulla presenza all'interno dell'appartamento di soldi e l'orologio, che avvalorerebbero la tesi della rapina, smentita con forza dai legali del giovane, tutt'ora ricoverato con lievi ferite alla testa e sulle braccia che hanno acceso i sospetti dei carabinieri su quello che potrebbe rivelarsi l'ennesimo caso di femminicidio ad occupare le cronache.

Nel loculo dove riposa Erika, poco prima della chiusura, i familiari hanno voluto chiudere un CD musicale, fiori, lettere e le tante testimonianze d'affetto degli amici.

Italia
Fabrizio Corona torna in carcere
Fabrizio Corona torna in carcere
L’ex fotografo avrebbe violato più volte le limitazioni della misura dell’affidamento terapeutico, concessa per favorirne il recupero dalla tossicodipendenza
Quando su divorzio e aborto, il popolo era sovrano
Quando su divorzio e aborto, il popolo era sovrano
Il primo referendum in Italia risale al 1946 ma è dagli anni 70 che, con una lunga serie di quesiti abrogativi, sempre più spesso si ricorre a questo strumento elettorale. La disaffezione dei cittadini negli ultimi anni
Alitalia, proroga della cassa integrazione
Alitalia, proroga della cassa integrazione
Altri sei mesi, dal 24 marzo al 23 settembre, per 830 dipendenti della compagnia aerea di bandiera italiana. Sindacati alzano il livello di attenzione
Torino, il gelato No-ZTL
Torino, il gelato No-ZTL
Il gusto del tutto inedito è una delle sorprese di “Gelato a Primavera”, manifestazione per promuovere l’arte della gelateria cittadina. Ma anche per esprimere disappunto sui progetti della giunta Appendino
Ousseynou Sy, un giorno di ordinaria follia
Ousseynou Sy, un giorno di ordinaria follia
L’autista che ieri ha sequestrato e minacciato di morte 51 ragazzini delle medie accusato di tentata strage e terrorismo, anche se non sembra abbia legami con gruppi. Un uomo normale, perfettamente inserito
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Chiusa l’inchiesta sui depistaggi del caso Cucchi
Otto ufficiali dei carabinieri accusati di vari reati, fra cui la manomissione della nota sullo stato di salute del giovane geometra romano. Soddisfazione della sorella Ilaria
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Grillo (la ministra) e grillini NI VAX
Oggi in vigore la legge Lorenzin che impone l'obbligo dei vaccini a scolari e studenti, ma Grillo minaccia una nuova legge all'insegna "della scelta senza imposizioni". Puoi ammette: "C'è un'epidemia di morbillo"
La Tav è morta, viva la Tav
La Tav è morta, viva la Tav
Si rimanda a data da destinarsi, come da prassi, vietando a Telt di bloccare i capitolati di gara ma al tempo stesso autorizzandola a emettere avvisi per 2,3 miliardi di euro
Donne, quanto cammino ancora da fare
Donne, quanto cammino ancora da fare
Oggi la giornata dedicata alle donne, tempo di bilanci. Intervista al giurista Vincenzo Maltese. Dai conflitti familiari alle violenze di genere. Ancora discriminazioni
Elezioni Vercelli, l'ora del 'Lone Ranger'
Elezioni Vercelli, l
Luca Pedrale, candidato per una lista civica, ha commissionato un sondaggio alla Ghisleri con un risultato sorprendente: sbaraglierebbe gli avversati di tutte le formazioni. Scenari possibili anche a livello nazionale?