Vacchi simbolo social del mondo che cambia

| In tanti lo deridono per le sue eccentricità ma i suoi profili instagram e fb sono tra i più seguiti a livello globale

+ Miei preferiti
Quando il Consiglio di amministrazione della multinazionale Ima ha diffuso ai media questo comunicato, in molti si saranno domandati le ragioni di un intervento così tranchant, solo per definire il ruolo e la figura di Gianluca "Enjoy" Vacchi, ili miliardario che balla e invita il mondo a divertirsi. Intanto, per essere precisi, questo il profilo dell'imprenditore bolognese secondo il Wall street Journal.

Gianluca Vacchi, 49

Non-Executive Director, I.M.A. Industria Macchine Automatiche SpA

Mr. Gianluca Vacchi is Chairman at ToyWatch SpA, President at Società Europea Autocaravan SpA, Chairman at Boato International SpA, and Chairman at 3T Finanziaria SpA. He is on the Board of Directors at I.M.A. Industria Macchine Automatiche SpA, G.V. Finanziaria SRL, Eleven Finanziaria SRL, Cofiva Holding SpA, Cofiva SA, Paper Stock International SpA, Lamp SRL, SO.FI.MA Società Finanziaria Macchine Automatiche SpA, and First Investments SpA.

Mr. Vacchi was previously employed as Non-Executive Director by Tesmec SpA.

He received his undergraduate degree from the University of Bologna.
 

Qui il comunicato Ima
Rapporti tra IMA e il dott. Gianluca Vacchi


Con riferimento all'interesse mediatico generato dall'attiva presenza del dott. Gianluca Vacchi nei social media ed alla serie di considerazioni emerse sulla stampa in questi ultimi giorni. IMA, in coerenza con una comunicazione trasparente ed etica, come previsto per una Società quotata, poiché citata in più circostanze, vuole dare l'informazione corretta ai suoi azionisti ed ai suoi clienti. Ciò al fine di evitare disinformazioni sulla vita aziendale esclusivamente finalizzata alla crescita ed all'aumento di competitività del Gruppo, nell'ambito del mercato globale e nel rispetto della storia di un'azienda strettamente radicata sul territorio nazionale. In questo quadro, e per i fini esplicitati, senza alcuna interferenza sulle scelte private di soggetti che in maniera diretta ed indiretta si sono riferiti ad IMA S.p.A., si ritiene utile specificare quanto segue:

- Il dott. Gianluca Vacchi è azionista di IMA S.p.A. ed è membro del Cda dell'azienda, come più volte dichiarato dallo stesso. Il dott. Gianluca Vacchi non ha deleghe e non si occupa direttamente della gestione aziendale.

- Il dott. Gianluca Vacchi ha svolto, per molti anni, l'attività di imprenditore al di fuori del contesto IMA, senza alcuna partecipazione attiva in questa azienda essendo soddisfatto degli andamenti complessivi e della gestione. Anche in questo caso, come da lui più volte - dichiarato.
- Per quanto riguarda la storia dell'azienda, IMA non è stata fondata dal padre di Gianluca Vacchi, come da lui dichiarato a smentita di informazioni scorrette. L'origine di IMA è stata legata, oltre mezzo secolo fa, alla volontà della famiglia Vacchi di investire i proventi di altre attività su alcuni progetti innovativi presentati loro da inventori e progettisti di grande spessore creativo e tecnologico. L'incontro tra visione aperta di imprenditori ed una solida base tecnologica ha dato, anche al mondo IMA, la possibilità di crescere su solide basi di ricerca ed innovazione".


- Ima è una multinazionale diretta da un manager di grandissimo rilievo internazionale, Alberto Vacchi. Gianluca, il noto re dei social, non ha alcun ruolo all'interna dell'Ima, se non quello di far parte del Consiglio di amministrazione.
------------

Ma perché occuparsene ancora, di questa storia che è entrata pure nel mirino della galleria dei mostri di Crozza? La risposta è nei numeri. Oggi Vacchi (Gianluca) è una delle persone più seguite a livello mondiale; i suoi balli estemporanei con la fidanzata Gloria Gabriele sono diventati ultra-virali, con una serie di imitazioni infinite e questo imprenditore oggi è il simbolo di un certo modo di vivere. Bisogna, dunque, per provare a capirci qualcosa, senza lasciarsi andare dai facili giudizi e dal disprezzo a prescindere, dai numeri. Vediamoli, Ad oggi, su Instagram, i seguaci sono 9.100.000, novemilionicentomila contatti. Su facebook i like sono quasi 1.500.000. Potrebbe, tutto questo, non significare nulla? Scrive Fiammetta Rubini sul sito Ultima'ora News: ".... Anche se non sapete esattamente chi è Gianluca Vacchi, cosa fa e quanti soldi ha veramente, le foto e i video dei balli che posta su Instagram o Facebook non possono esservi sfuggiti. Sempre contrassegnati dall'inconfondibile hashtag #gvlifestyle, lo ritraggono, muscoloso, abbronzato e tatuato, in yatch o in case di lusso (le sue), circondato da amici vip e dalla fidanzata - inseparabile compagna di balletti - Giorgia Gabrie. Odiato o amato che sia, i titoli su di lui si sprecano: questo personaggio è ormai un tormentone e riesce a far parlare di sé ogni qualvolta condivide una foto o un video sui social. Ma perché?Il fatto è che Gianluca Vacchi non è un attore o uno showman, né tanto meno un prodotto dei social network (o, almeno, non del tutto). Gianluca Vacchi è un ricco imprenditore….Titolare di un patrimonio a sei zeri, un nome importante e la passione per la bella vita sono stati la base di partenza di Gianluca Vacchi per diventare un fenomeno dei social. In un video di Vacchi su Instagram, ha presentato al popolo della Rete il suo nuovo super appartamento di lusso a Miami. Improvvisandosi deejay alla console e scatenandosi al ritmo di musica house, Vacchi ha mostrato un'enorme casa con vista mozzafiato e piena di oggetti d'arredamento particolari, come una famiglia di pecore imbalsamate. In un altro video lo vediamo a Cortina, in costume da bagno, in compagnia della sua dolce metà. Qui Gianluca Vacchi e Giorgia Gabriele sono alle prese con la Mountain Dance, una coreografia da loro inventata sulle note di Chantaje di Shakira. Il video del nuovo ballo di Gianluca Vacchi in montagna è stato visto in poche ore da 5 milioni di persone, facendo il giro del Web".

Segue una dettagliata biografia, sempre a cura di Rubini: "Classe 1967 e bolognese di nascita, ha una laurea in Economia e Commercio e un'importante esperienza imprenditoriale di famiglia alle spalle. Fisicato e amante dei tatuaggi, amico di vip, modelle e calciatori, da qualche anno Vacchi, più che per la sua storia imprenditoriale, è diventato famoso su Instagram con il suo brand GV lifestyle grazie alle sue foto da dandy e le notti brave tra Miami, Porto Cervo e Cortina. Gianluca Vacchi non è il figlio del fondatore dell'IMA. L'azienda, oggi leader nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, e alimentari, è stata fondata nel 1961 da Andrea Romagnoli per confezionare prodotti in polvere in buste di carta. Nel 1963 la famiglia Vacchi acquistò il 52% delle quote aziendali e nello stesso periodo IMA lanciò la produzione di macchine automatiche per il confezionamento del tè in filtro, di cui oggi è leader mondiale. Anche se è nel cda dell'azienda, in realtà colui che amministra la società è il cugino, Alberto Vacchi, presidente di Confindustria Bologna. Schivo e amante della privacy, quindi totalmente diverso da Gianluca, Alberto era stato anche indicato da Montezemolo come il candidato più papabile per succedere a Giorgio Squinzi alla presidenza di Confindustria". "Sono fortunato, perché in famiglia c'è qualcuno molto più bravo di me a gestire l'azienda - aveva confessato Vacchi in un'intervista - io sono andato fuori a sfogare un po' la mia vena creativa". E infatti Gianluca ha ampliato i campi di interesse acquistando partecipazioni in gruppi come Eurotech e comprando brand del settore moda, come Toy Watch, fino a creare il suo marchio GV, con cui fa magliette, jewelry e persino emoji. Per poi godersi la fama sui social, dove attualmente detiene numeri da capogiro: dai 632mila follower iniziali su Instagram oggi ne conta 8,5 milioni. Su Da quando ha scoperto il mondo scintillante dei social e degli hashtag, Gianluca Vacchi è stato soprannominato il "Dan Bilzerian italiano". La definizione dovrebbe essere chiara a tutti, ma nel caso (remoto) in cui non sappiate chi sia Dan Bilzerian, vi basti sapere che si tratta di un multimiliardario americano che negli ultimi anni è diventato famoso per le sue vincite a poker, la passione per le armi e le sue foto da milioni di like in cui prende il sole in piscina o in yatch con modelle bombastiche. Ma tornando a Gianluca Vacchi, e la sua vita prima dei social, possiamo dire che aveva ottenuto già una certa fama nei primi Duemila, non per grandi meriti, bensì per le sue relazioni o flirt con personaggi come Melissa Satta, Belen Rodriguez e Nina Senicar. Inoltre il suo nome è finito anche nelle carte processuali dell'inchiesta su Vallettopoli nel 2007 per essere stato ricattato da Fabrizio Corona. Oggi è inseparabile dalla sua dolce e onnipresente metà Giorgia Gabriele. Ecco perché il paragone tra i due, inizialmente scontato, oggi non vale molto: a parte il conto in banca, la dedizione verso il lusso, i viaggi e il divertimento, Vacchi e Bilzerian hanno due storie e due modi di porsi all'attenzione un po' diversi, oltre che una vita "sentimentale" agli antipodi.



C'è chi lo accusa di ostentare troppo e di essere egocentrico, ma alle critiche Vacchi risponde a tono, puntualizzando di non aver vissuto di rendita, ma di essersi dato da fare con costanza e sacrifici, gestendo imprese in 12 settori diversi.

"Io non sono solo fatto di questi momenti e chi mi segue non è stupido, lo capisce. E poi se lavoro e pago le tasse, perché dovrei nascondermi?" dice Vacchi, accusato dai più di essere un modello sbagliato per i giovani".
"Divertiti"


Il suo slogan-mantra "Enjoy", divertiti, è diventato globale, sintesi di un modo di vivere. Qualcuno dice che c'è un velo di malinconia nelle esibizioni di Gianluca, prossimo ormai ai 50 anni. un modo per restare "gggiovane" per sempre. Ma lui giura di no. Che impatto ha, soprattutto nell'Est Europa e nelle due Americhe, il suo lifestyle made in Italy nel mondo? Ricade positivamente sull'export italiano? Forse sì o forse no. Ma liquidare Vacchi come si fa spesso, come se fosse solo un povero idiota, è un modo come un altro per non confrontarsi con il mondo che cambia. Lui i social li sa usare, tanti altri ci provano con risultati ridicoli. Tanto basta - almeno - per rifletterci un po' su.

L’Analisi
QAnon, la cospirazione invade il web
QAnon, la cospirazione invade il web
Dall'ottobre 2017 un misterioso profilo twitter semina odio e paure ancestrali nei social mondiali. Sostiene Trump contro oscure trame, tra circoli pedofili e trust di banchieri e politici perversi. Seguaci Vip. Il video
Italiani maestri di download illegali
Italiani maestri di download illegali
Il 37 per cento scarica contenuti audio-visivi in modo illegale, tutti i dati ufficiali. Segni di miglioramento ma situazione ancora gravi
Dalla Turchia islamizzazione forzata
Dalla Turchia islamizzazione forzata
La politica di Erdogan punta a imporre posizioni sempre più radicali nei Paesi occidentali confinanti ma non solo. Pioggia di finanziamenti per le nuove moschee in Europa. Ma nessuno interviene
La rivolta fantasma contro gli ayatollah iraniani
La rivolta fantasma contro gli ayatollah iraniani
Media occidentali ignorano in modo totale le manifestazioni contro il regime iraniano. Ong e organizzazioni umanitarie si disinteressano del dissenso in Iran, che porta avanti battaglie pericolose e coraggiose
I Promessi Sposi Al Bano e Romina
I Promessi Sposi Al Bano e Romina
Una saga popolare che da 50 anni appassiona il Paese, tra colpi di scena e sviluppi imprevedibili. Aleggia l'ombra delle seconde nozze, auspice la suocera 95enne, ma il cantante-contadino non conferma. Come finirà?
Erdogan, verso una dittatura islamista
Erdogan, verso una dittatura islamista
Analisi dell'attuale situazione politico-militare in Turchia e le possibili conseguenze in Europa. Le provocazioni e la pioggia di finanziamenti alle moschee nel territorio Ue
La Aquarius e altre cose che non vanno
La Aquarius e altre cose che non vanno
Proprio noi italiani, migranti affamati per decenni, passati dalla parte dei razzisti e xenofobi. Un problema che ha radici lontane, mai affrontato veramente da chi ci ha governato per tanto tempo
Uccidono i propri cari per proteggerli
Uccidono i propri cari per proteggerli
Fausto Filippone premeditava da mesi l'omicidio-suicidio, nessuno aveva intuito la gravità delle sue condizioni mentali provate dalla morte della madre. Molti depressi non vogliono curarsi. Troppi i casi analoghi
Bielorussia, ultimo paese Ue con la pena di morte
Bielorussia, ultimo paese Ue con la pena di morte
Drammatico servizio della Bbc sul braccio della morte nelle carceri di Minsk. Detenuti giustiziati all'improvviso, sepolti in aree segrete. I familiari informati solo con la restituzione di vestiti e oggetti. Il caso Yakovitsky
Anarco-cronisti raccontano il "loro" processo
Anarco-cronisti raccontano il "loro" processo
Il report dei redattori della Fai/Informale sulle udienze in Assise in cui sette anarco-terroristi devono rispondere di una catena di attentati con l'uso di esplosivi. Nomi e ruoli di investigatori e periti del pm