Tav, non dite a Conte che avvisi partiti

+ Miei preferiti

I grillini e lo Strafatto Q esultano: La Tav o il Tav è “congelata/o”, grazie al coraggioso premier Conte che, pur pressato dai Poteri Forti, ha detto un No sonoro e chiaro. Certo, Conte è stato scelto dai grillini e appare difficile, visto l’attaccamento alla poltrona, che si metta contro la Casaleggio Associati e la stramba creatura Di Maio. Ci ha spiegato che lui, di Tav, in passato non sapeva niente, credeva pure che il tunnel fosse già funzionante. Poi, guarda caso, “ha studiato” e “si è convinto”. Non ditegli però che stamane sono partiti gli avvisi di gara del tunnel di base sul versante francese e che Giorgetti, Lega, gli ha spedito un Sms: “Guarda che solo il Parlamento può bloccare la Tav, tu no”.

L'EDITORIALE