"Giovani in Italia, futuro incerto ma la speranza resta"

| Il libro dell'ex sottosegretario Mino Giachino "Nel tuo voto l'Italia di domani". Lunedì al Diplomatic la presentazione con il prof. Forte e il direttore di Cronaca Qui Beppe Fossati

+ Miei preferiti
Di Germana Zuffanti

I giovani e l’Italia di domani. Quale futuro? Bella domanda, in tempi come questi e prima delle elezioni politiche e di un'aspra campagna elettorale. Prova a rispondere a questo e altri quesiti, non meno importanti, Mino Giachino con il suo libro per i Millenials “Nel tuo voto, l’Italia di domani” (presentazione lunedì 12 febbraio 2018, ore 17, nell l’Hotel Diplomatic di Via Cernaia 42 a Torino con il prof. Francesco Forte e e il direttore di Cronaca Qui Beppe Fossati), l'ex sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dal 12 maggio 2008 al 16 novembre 2011, che ha messo al centro della sua zione politica economia, logistica e dinamiche economico-sociali, sempre all'interno del centro-destra.

L’Italia di oggi. Può ancora crescere?

Per ritornare a crescere l’Italia deve fare cose molto più consistenti di quelle fatte negli ultimi 5 anni. Deve investire di più nelle infrastrutture , dai porti agli aeroporti alle reti ferroviarie che ci collegano al più grande mercato di consumi del mondo, l’Europa. Deve continuare gli investimenti nella Manifattura 4.0, deve cioè rafforzare il proprio sistema economico-produttivo anche attraverso la FLAT TAX. Poi bisogna aumentare gli interventi per quelli che non c’è la fanno ad arrivare a fine mese, sapendo che questo farà aumentare la domanda di consumi .

Lei pensava a una Torino Internazionale, ad una metropoli centro dei trasporti e snodo logistico. A che punto siamo? 

Il ritmo di crescita della città si è affievolito e da anni cresciamo meno della media nazionale: si sono viste aziende morire sul territorio, poi le iniziative che hanno incontrato un momento di stallo  quali la costruzione della TAV o della Linea 2 della Metro. E’ aumentato il disagio della periferia e la città si è frantumata a livello sociale. Quello che urge è recuperare il patrimonio umano legato alle scuole ed all’università nonché alle aziende che danno lavoro ai giovani.

Il suo impegno è stato caratterizzato da continui e accorati appelli a Governo e Regione, purche facessero qualcosa di utile, spesso inascoltati. Va un po' meglio? Che dire ai giovani?

Dico che si debbono sentire come degli azionisti di un’azienda nella quale credono e pertanto usino il voto per rilanciare economia e lavoro sotto qualsiasi colore si schierino. L’interesse al miglioramento deve essere univoco e migliorare un’Italia oggettivamente “cambiata”. Noi siamo ciò che leggiamo e pertanto leggere quello che ho scritto fornisce ai giovani la realtà vera della politica e del Governo. Vedranno i risultati raggiunti e le tantissime cose da fare. Ma potranno anche vedere che la politica “buona” c’è e capiranno che mentre le aziende operano in tutto il mondo la politica ha come interesse , l’interesse delPaese.

 

 

 

Il Caso
Amy Winehouse, un tour nel 2019
Amy Winehouse, un tour nel 2019
È morta sette anni fa, ma grazie alle magie dell’elettronica, la grande interprete inglese è pronta a tornare sul palco sotto forma di ologramma
INFERNO e RISCATTO
nel braccio della morte
INFERNO e RISCATTO<br>nel braccio della morte
INCHIESTA - In California un uomo libero dopo 25 anni a San Quentin, i giudici non avevano valutato le perizie mediche. Per uccidere i condannati Fentanyl e gas azoto. Di nuovo assassini a un passo dall'esecuzione
"Ti prego amore mio, plastinami"
"Ti prego amore mio, plastinami"
L'inventore della tecnica che trasforma i cadaveri in opere d'arte con la plastinazione ha chiesto alla moglie medico, una volta morto, di fare del suo corpo una statua da esporre nel museo. Lei: "Atto d'amore, lo farò"
Il libro “Menti Insolite” fra i più venduti al Festival di Mantova
Il libro “Menti Insolite” fra i più venduti al Festival di Mantova
Un incontro affollato, nell’ambito del FestivaLetteratura, ha fatto da cornice al debutto della nuova fatica letteraria di Federici, Meluzzi e Numa
Menti Insolite, radiografia di cinque femminicidi
Menti Insolite, radiografia di cinque femminicidi
Dopo il successo di “Il se e il ma delle investigazioni”, Fabio Federici e Alessandro Meluzzi tornano con un nuovo lavoro di analisi in cui hanno coinvolto anche il giornalista de “La Stampa” Massimo Numa
La misteriosa morte del medico dei vaccini
La misteriosa morte del medico dei vaccini
Freddato in un campeggio davanti alla famiglia, il suo caso potrebbe collegarsi a quelli di altri sette casi simili, avvenuti nell’arco di appena due anni
Tragedia di Arolla
il pane spezzato e il the ancora caldo
Tragedia di Arolla<br>il pane spezzato e il the ancora caldo
Der Spiegel ricostruisce, attraverso i racconti dei superstiti, la traversata Chamonix-Zermatt in cui sono morti sette alpinisti italiani. Nessun giudizio, solo rispetto per chi non c'è più. L'enigma eterno della sfida alla montagna
"Grande? Una specialità del Taco Bell"
"Grande? Una specialità del Taco Bell"
Il vescovo Ellis che ha officiato i funerali di Aretha Franklin tra battute e toccamenti. "Mi scuso di averle sfiorato il seno e per la battuta sul menu". Lei: sono di origine italiana. Malumore per la scelta della cantante?
Rose ad Asia: "Sii onesta, non fare come Weinstein"
Rose ad Asia: "Sii onesta, non fare come Weinstein"
Fine del sodalizio tra le due attrici, complice la compagna di Rose McGowan, Rain Dove, che ha inoltrato i suoi messaggi alla polizia. La vittima, Bennet, ha venduto la foto con Asia per 28 mila dollari. Cacciata da Sky, addio X-Factor
Arriva il Fentanyl, allarme in Europa
Arriva il Fentanyl, allarme in Europa
È un allarme lanciato dall’Europol e dall’osservatorio europeo sulle droghe e le tossicodipendenze: l’oppiaceo sintetico nato per scopo medico, è l’eroina del futuro. Ma molto più letale