L'Opinione

  • Lo strano e ambiguo rapporto tra una parte dell'Occidente e l'Iran degli Ayatollah, che reprime il dissenso e uccide i suoi oppositori in Europa. L'attentato e in Francia e un agguato mortale in Olanda. Ma nessuno reagisce
  • Lo strano endorsement dell'Alto Commissario Mogherini verso il Paese che lapida le donne, impicca i gay, e dove i diritti umani e politici sono calpestati ogni giorno
  • Nel '38 le vergognose e infamanti leggi razziali imposte dal regime di Mussolini ma anche oggi, specie in Medio Oriente, sopravvivono le stesse ideologie nazi-fasciste. Obiettivo, distruggere Israele
  • Riflessioni amare dopo l'11 settembre, anche in Europa dal '98 a oggi un fiume di sangue innocente, 713 morti e 5939 ferite. Una parte della società non nasconde le sue simpatie o comprensione per i terroristi
Ogni anno, il clamore verso il più sconvolgente atto terroristico della storia, rischia di offuscare un futuro in cui altre date tragiche potrebbero arrivare
Il vicepremier grillino vuole chiudere cantieri già aperti, non aprirne di nuovi, vuole le chiusure domenicali con perdita di migliaia di posti di lavoro, il Decreto Dignità idem. Ma vuole dare lo stipendio a chi non lavora. Ma è possibile?
Scontro durissimo tra Usa, Russia, Iran, Turchia e paesi arabi alla vigilia dell'attacco finale alla città dove ci sono ancora tre milioni di civili. Ma Assad vuole riconquistare l'integrità territoriale. Difficili equilibri
Perplessità sulla scelta di dedicare il Salone del Libro di Torino all'Iran, il cui regime censura e incarcera scrittori e intellettuali dissidenti. Una singolare forma di sottomissione, non solo psicologica
Spunta da un documento del 2013 la posizione del comitato No Gronda appoggiato dai grillini, contrari ai lavori del passante che avrebbe alleggerito il traffico sul ponte. E Toninelli aveva inserito l'opera fra quelle "da verificare"
Il premier Kurtz ammonisce l'Iran: "Il diritto all'esistenza di Israele non può essere messo in discussione". Imbarazzo delle cancellerie europee, alle prese con la real politik e dalla tutela di interessi strategici
Il 28 maggio del 1980 fu ucciso da brigatisti rossi di famiglie "bene" il giornalista Walter Tobago
Hamas non vuole la pace ma distruggere Israele, centinaia di giovani inviati contro i confini per trasformarli in martiri. Contro i radicali che governano Gaza uccidendo le libertà fondamentali dell'uomo
L'economista inglese Ambrose Evans-Pritchard svela su "The Telegraph" le strategie segrete di Lega-M5S per uscire dalla UE e dall'Euro
Abu Mazen, con lui mai pace con Israele
Abu Mazen, con lui mai pace con Israele
Riesumare i vecchi pregiudizi anti-semiti di sempre è un segno di debolezza della leadership palestinese, una visione di parte della storia che ha prodotto persecuzione e in ultimo la Shoah
La limpida memoria del gendarme Arnaud Beltrame
La limpida memoria del gendarme Arnaud Beltrame
La parola eroe è spesso usata in modo improprio. Ma la morte del gendarme che s'è immolato per salvare un ostaggio ce ne restituisce il pieno significato
Storia e geografia in contrasto, guerra eterna in Medio Oriente
Storia e geografia in contrasto, guerra eterna in Medio Oriente
I conflitti e i terribili lutti di oggi in Siria e in Kurdistan frutto delle divisioni dei territori imposte nei decenni scorsi. La legge della violenza
Attentati islamisti, nelle moschee il seme dell'odio
Attentati islamisti, nelle moschee il seme dell
Passa l'idea che la colpa è dell'Occidente con la mancata integrazione ma è una falsa prospettiva. Il problema è la cultura dell'odio all'interno di una parte importante dell'Islam. Il ruolo di moschee e associazioni
Diventa "attuario", lavoro sicuro e paga d'oro
Diventa "attuario", lavoro sicuro e paga d
Viaggio nelle professioni più richieste nel mercato del lavoro. Negli States chi è in grado di tracciare proiezioni sociologiche-economiche a medio e lungo termine è tra i professionisti più ricercati e pagati. Italia indietro
Le risaie italiane rischiano il fallimento dopo l'invasione dei prodotti asiatici
Le risaie italiane rischiano il fallimento
dopo l
Intervento di Luca Pedrale, portavoce del comitato civico "La Nostra Gente". A rischio migliaia di aziende non solo in Piemonte
1234