Anche Ringo Starr sarà “Sir”

| Il timido ed introverso ex batterista dei Beatles è stato finalmente incluso nella “Honours List” di fine anno

+ Miei preferiti
Di Germano Longo

Beati gli ultimi, dice un celebre detto che Richard Henry Starkey, al secolo Ringo Starr, deve aver fatto proprio da tempo. Quando picchiava i tamburi per i “Beatles” era celebre e amato come tutti gli altri, ma la sua popolarità non riesce a raggiungere mai quella dei suoi tre colleghi, tutti così avanti sul palco da meritarsi torme di ragazzine urlanti.

E perfino la Elisabetta, l’inflessibile sovrana, sembrava aver fatto due pesi e due misure: nel 1977 convoca Paul McCartney a palazzo e lo nomina “Sir”, massimo titolo di cavalierato possibile per un suddito. Li aveva già nominati “baronetti” ai tempi del loro successo, ma quando è ora di mettere mano all’elenco dei “Sir”, si scorda degli altri tre.

Adesso, a quarant’anni di distanza, perfino “Lilibeth”, come la chiamano i parenti più stretti, ha in mente di rimediare. Secondo il “Sun”, nella tradizionale “Honours List” stilata alla fine di ogni anno, comparirebbe finalmente anche il nome di Ringo Starr.

Sir? No, grazie

Sono tanti, gli artisti glorificati dal titolo di “Sir” per speciale concessione di Sua Maestà. Insieme a Paul McCartney, figurano Mick Jagger, Elton John, il pilota di F1 Lewis Hamilton, Peter Jackson, regista della trilogia del “Signore degli Anelli” e lo scrittore Salman Rushdie.

Non è così per Bono Vox degli U2, cavaliere dell’Ordine Britannico dal 2009 ma impossibilitato a ricevere il titolo di Sir per i natali irlandesi. Per contro, la storia racconta di almeno 277 rifiuti clamorosi protocollati da Downing Street, come quello del regista Alfred Hitchcock, di due pittori come Lucian Freud e Francis Bacon, lo scrittore Henry Moore, l’attore Trevor Howard e ancora Graham Greene, Roald Dahl, autore de “La fabbrica di cioccolato” e, più di recente, quello del compianto David Bowie.

Ringo, the drumman

Il batterista dei Beatles, anch’egli di Liverpool, come perfino le pietre sanno da tempo, nasce a Dingle, quartiere piuttosto male in arnese della zona operaia più umile. Malaticcio, entra ed esce dagli ospedali, ed è proprio nei lunghi mesi in sanatorio che si appassiona alla batteria che gli ha appena regalato il patrigno, per la gioia dei vicini.

Con le sue prime band incrocia più volte i neonati Beatles, che poco dopo gli propongono di sostituire Pete Best, il primo batterista, scarsamente considerato da Brian Epstein in vista del provino negli studi londinesi di Abbey Road.

Eppure, malgrado un inizio stentato, Ringo diventerà a tutti gli effetti la quarta anima dei Beatles, per cui scriverà due brani prestando la propria voce, modesta secondo i critici, ai cori della band.

Quando l’avventura dei “Fab Four” si chiude, Ringo alterna la musica a fotografia e cinema (compare in quattro pellicole, di cui una diretta). È proprio nel mondo del cinema che conosce Barbara Bach, la sua seconda moglie, sposata nel 1981.

Galleria fotografica
Anche Ringo Starr sarà “Sir” - immagine 1
Anche Ringo Starr sarà “Sir” - immagine 2
Anche Ringo Starr sarà “Sir” - immagine 3
Anche Ringo Starr sarà “Sir” - immagine 4
Mondo
Ombre scure sui mastini del S.A.S.
Ombre scure sui mastini del S.A.S.
I commandos inglesi dello Special Air Service, fra i più celebri al mondo, finiti al centro di una polemica: tornano dalle missioni con malattie veneree e scaricano la rabbia sulle famiglie
India, uccisa con i figli per stregoneria
India, uccisa con i figli per stregoneria
Una donna di un villaggio accusata di essere una strega: è stata gettata in un pozzo insieme ai suoi quattro bambini. Gli autori, denunciati dal marito, sono in galera: ma non va sempre così
Uccisa perché rifiuta di fare sesso col fotografo
Uccisa perché rifiuta di fare sesso col fotografo
Una modella indiana di 20 anni, attirata in uno studio fotografico per un servizio, è stata uccisa per aver rifiutato di fare sesso con lui. Il corpo nascosto in una valigia
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Una studentessa australiana si è tolta la vita dopo mesi di angherie e violenze: pochi istanti prima di farla finita ha postato un messaggio straziante
L’ultima scalata di Bikini Climber
L’ultima scalata di Bikini Climber
È stata trovata morta per ipotermia la giovane taiwanese stella dei social che scavala le montagne in bikini
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Aiia Maasarwe, 21 anni, stava rientrando a casa parlando al telefono con la sorella quando è stata aggredita. Il suo corpo è stato ritrovato il mattino successivo: ondata di sdegno in tutto il paese
ONU, un sondaggio rivela le molestie
ONU, un sondaggio rivela le molestie
A renderlo noto è stato il segretario generale Antonio Gutierrez, che in una lettera ha svelato i risultati inquietanti e promesso tolleranza zero
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada
Thailandia, la strage sulle strade
Thailandia, la strage sulle strade
Una vera pandemia: 30mila morti ogni anno, con picchi nella settimana più pericolosa, quella fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, che quest’anno sono costate la vita a quasi 500 persone