Avvelenato un attivista delle Pussy Riot

| Ricoverato in gravi condizioni e in isolamento assoluto, avrebbe perso la vista e la capacità di parlare. L’uomo fa parte del collettivo anti-Putin

+ Miei preferiti
“Il nostro amico e fratello Pyotr Verzilov è in rianimazione. La sua vita è in pericolo. Pensiamo sia stato avvelenato”. È un tweet delle “Pussy Riot”, il ben noto collettivo punk rock russo dichiaratamente anti-Putin e autore di numerosi “blitz” di protesta, a raccontare delle gravi condizioni in cui versa Verzilov, attivista, fondatore della testata online “Zona.media” ed ex marito di Nadia Tolokonnikova, una delle attiviste del gruppo, con cui durante la finale dei mondiali di Russia aveva fatto irruzione in campo nel corso della finale trasvestiti di agenti di polizia.

Secondo quanto riporta l’agenzia “Tass”, Maria Alyokhina, un’altra delle storiche anime delle “Pussy Riot”, ha dichiarato che Pyotr Verzilov avrebbe perso la vista e la capacità di parlare. Viste le condizioni gravi e il timore di contagio, i medici avrebbero impedito anche ai parenti più stretti di entrare nel reparto di tossicologia dell’ospedale “Bakhrushini” di Sokolniki, un distretto di Mosca, dove il giovane è ricoverato.

Pyotr Verzilov si sarebbe sentito male a casa, e all’arrivo dell’ambulanza aveva assicurato i paramedici di non aver assunto droghe.

Galleria fotografica
Avvelenato un attivista delle Pussy Riot - immagine 1
Mondo
I nordcoreani costretti a celebrare Kim Jong-il
I nordcoreani costretti a celebrare Kim Jong-il
Il 16 febbraio di ogni anno, il paese si ferma per ricordare la nascita del leader scomparso nel 2011, padre dell’attuale dittatore. Guai a mancare
Ombre scure sui mastini del S.A.S.
Ombre scure sui mastini del S.A.S.
I commandos inglesi dello Special Air Service, fra i più celebri al mondo, finiti al centro di una polemica: tornano dalle missioni con malattie veneree e scaricano la rabbia sulle famiglie
India, uccisa con i figli per stregoneria
India, uccisa con i figli per stregoneria
Una donna di un villaggio accusata di essere una strega: è stata gettata in un pozzo insieme ai suoi quattro bambini. Gli autori, denunciati dal marito, sono in galera: ma non va sempre così
Uccisa perché rifiuta di fare sesso col fotografo
Uccisa perché rifiuta di fare sesso col fotografo
Una modella indiana di 20 anni, attirata in uno studio fotografico per un servizio, è stata uccisa per aver rifiutato di fare sesso con lui. Il corpo nascosto in una valigia
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Una studentessa australiana si è tolta la vita dopo mesi di angherie e violenze: pochi istanti prima di farla finita ha postato un messaggio straziante
L’ultima scalata di Bikini Climber
L’ultima scalata di Bikini Climber
È stata trovata morta per ipotermia la giovane taiwanese stella dei social che scavala le montagne in bikini
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Aiia Maasarwe, 21 anni, stava rientrando a casa parlando al telefono con la sorella quando è stata aggredita. Il suo corpo è stato ritrovato il mattino successivo: ondata di sdegno in tutto il paese
ONU, un sondaggio rivela le molestie
ONU, un sondaggio rivela le molestie
A renderlo noto è stato il segretario generale Antonio Gutierrez, che in una lettera ha svelato i risultati inquietanti e promesso tolleranza zero
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada