Basket in lutto per la morte di Rasual Butler

| 38 anni, professionista per 14 stagioni, ha perso la vita in un incidente stradale con la moglie Leah LaBelle Vladowski, cantante canadese di successo. Il cordoglio del mondo dello sport Usa

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Una brutta notizia per gli appassionati di basket. Ieri è morto a soli 38 anni Rasual Butler, ex cestista della Nba. Butler è deceduto insieme alla moglie, la cantante Leah LaBelle Vladowski, in un incidente a Los Angeles. La loro Range Rover si è schiantata dopo aver saltato un cordolo divisorio. Le dinamiche non sono ancora chiare ma, stando alle ultime ricostruzioni, il veicolo su cui viaggiavano i coniugi Butler procedeva a forte velocità pochi attimi prima dell'impatto.

Nei suoi 14 anni di carriera Butler ha giocato tra gli altri per Miami Heat,  Los Angeles Clippers, Chicago Bulls e San Antonio Spurs. Con questi ultimi aveva concluso la sua carriera nel 2016. Complessivamente vanta 800 presenze in gare ufficiali. Nato a Philadelphia il 23 maggio del 1979 è arrivato anche ad un passo dall'approdo in Europa visto che nel 2011 firmò un contratto con Gran Canaria, che rescisse poco dopo per approdare a Toronto. 

La notizia ha inevitabilmente scosso tutto l'ambiente cestistico statunitense e sono già arrivate le prime reazioni di cordoglio. La morte di Butler ha inevitabilmente scosso tutto l'ambiente cestistico statunitense e sono già arrivate le prime reazioni di cordoglio.  

«Butler è stato una delle migliori persone ad aver giocato per noi: un grande giocatore, compagno e individuo - ha dichiarato il presidente degli Heat Pat Riley in un comunicato -. È sempre difficile fare i conti con la perdita di una persona con cui hai condiviso la tua vita, ma ci sentiamo fortunati ad avere avuto una luce tanto splendente nelle nostre. Le nostre condoglianze, empatia e pensieri vanno alla loro famiglia e ai loro cari».

«Nella sua unica stagione con noi, Rasual si è comportato da giocatore di squadra esemplare ed è stato un grande esempio per i nostri giovani su come dovrebbe comportarsi e agire un professionista, avendo un’influenza positiva su chiunque lo abbia incrociato», ha detto invece Kevin Pritchard, presidente degli Indiana Pacers. Tra i giocatori, futuri Hall of Famer come Paul Pierce e Kobe Bryant hanno utilizzato Twitter per esprimere il proprio cordoglio..

Anche negli ambienti discografici sono giunti messaggi di cordoglio alle famiglia. Leah LaBelle Vladowski, nata in Ontario (Canada) 31 anni fa, nel 2004 era stata  finalista di American Idol nel 2004.

 

Mondo
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Aiia Maasarwe, 21 anni, stava rientrando a casa parlando al telefono con la sorella quando è stata aggredita. Il suo corpo è stato ritrovato il mattino successivo: ondata di sdegno in tutto il paese
ONU, un sondaggio rivela le molestie
ONU, un sondaggio rivela le molestie
A renderlo noto è stato il segretario generale Antonio Gutierrez, che in una lettera ha svelato i risultati inquietanti e promesso tolleranza zero
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada
Thailandia, la strage sulle strade
Thailandia, la strage sulle strade
Una vera pandemia: 30mila morti ogni anno, con picchi nella settimana più pericolosa, quella fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, che quest’anno sono costate la vita a quasi 500 persone
La storia di Mamma Leonessa
La storia di Mamma Leonessa
Una donna ha salvato la figlia sequestrata da tre balordi che volevano abusarne. Uno è morto, gli altri due sono finiti in galera per trent’anni
La strage sulle strade
La strage sulle strade
Una vera ecatombe: 1,35 di morti ogni anno sulle strade di tuto il mondo, secondo i dati diffusi dall’OMS. In Italia percentuale in discesa
California, incendi domati e 85 morti
California, incendi domati e 85 morti
La pioggia ha aiutato i vigili del fuoco a contenere le fiamme: restano 249 dispersi. La tragedia degli animali sterminati da fumo e fiammea miglia di distanza. Danni incalcolabili
La strana morte del capo del GRU
La strana morte del capo del GRU
Igor Korobov, 63 anni, è deceduto a seguito di una malattia: per l’intelligence americana sarebbe morto all’inizio dell’anno in Libano. Sulle sue spalle era ricaduta la colpa della scombicchierata operazione contro Skripal
Con un coltello nel cranio
Con un coltello nel cranio
Così si è presentato in un pronto soccorso un giovane sudafricano aggredito da una gang. Operato d’urgenza, per sua fortuna non avrà conseguenze future