Belmont, la smart city di Bill Gates

| Il filantropico milionario americano ha appena acquistato un territorio desertico in Arizona. L'idea? Costruire dal nulla una città perfetta

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta
Perché dannarsi l'anima cercando di risolvere il problema del traffico nelle grandi città? La soluzione c'è: basta comprarsi un bel pezzo di terra incolta e costruire una nuova metropoli dal nulla, creata fin dall'inizio per non prevedere mezzi di locomozione che non siano eco-rispettosi. È esattamente quel che ha in mente di fare Bill Gates, fondatore del colosso Microsoft e secondo le classifiche di Forbes e Bloomberg, uno degli uomini più ricchi del mondo, con un patrimonio personale di 89,1 milioni di dollari. Bill, che non ha mai nascosto un'indole da filantropo, sembra che abbia staccato un assegno da 80 milioni di dollari per assicurarsi diecimila ettari di deserto a circa 45 km da Phoenix, in Arizona.

Proprio in quell'area, al momento inospitale, sorgerà "Belmont", la sua città: l'avamposto di smart city del futuro in piena regola, tecnologicamente avanzatissima e aperta soltanto al traffico di veicoli elettrici o comunque a zero emissioni. Il progetto iniziale prevede la realizzazione di 80mila appartamenti di varie metrature, con 1.500 ettari riservati a uffici e spazi commerciali, più 200 circa per scuole ed uffici pubblici. Il tutto per accogliere come si deve 160mila abitanti.

Ma guai a pensare ad un mondo a sé, chiuso a doppia mandata con il resto del pianeta: un'autostrada, la Interstate 11, già prevista, collegherà comodamente Belmont con Las Vegas.

Mondo
Gemma ha perso la sua battaglia
Gemma ha perso la sua battaglia
La storia di una ragazza inglese aveva commosso perfino Kate Winslet: aveva scelto di rinunciare alle cure per un tumore, preferendo mettere al mondo la piccola Penelope
L'Arabia ammette: Khashoggi è morto
L
Messo sotto pressione, il governo di Riyadh ha ammesso la morte del giornalista. Mentre i media turchi svelano, uno per uno, nomi e ruoli della squadra che si sarebbe occupata di eliminare il giornalista dissidente
Lucy, che voleva vivere
Lucy, che voleva vivere
Ha raccontato la sua battaglia contro un male che la divorava, chiedendo soldi per continuare le cure e salvarsi. Ma qualcuno si è accorto che qualcosa non andava…
Uccisa dal branco per aiutare un amico
Uccisa dal branco per aiutare un amico
Aveva tentato di dare una mano ad un amico, ma è stata uccisa alla periferia di Città del Capo dopo ore di barbarie subite da un branco assetato di sangue
Condanna mite per il cannibale russo
Condanna mite per il cannibale russo
Dopo aver massacrato la fidanzata con 129 coltellate ha banchettato mangiandole cuore e polmoni
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Le autorità hanno fucilato Hassan Adan Isaq, 23 anni, esponente di al-Shabaab, uno dei responsabili dell"11 settembre somalo". Ma la gente è delusa: "Paga solo uno, e gli altri?"
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Se fosse accertato che dietro l’uccisione del giornalista ci fosse Riad, l’America è pronta a decidere “punizioni severe”. Imbarazzo dei leader mondiali: a breve Riad ospiterà il forum economico internazionale
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Rubati, attraverso le liste di amici, i token di accesso. Attacco non ha coinvolto Instagram e le chat
Il bianconero che la Juve non conosce
Il bianconero che la Juve non conosce
Per oltre un anno, Dionicio Farid Rodriguez Duran ha fatto credere di essere stato ingaggiato dalla società torinese. E in Messico era diventato un vero divo
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Zamira Hajiyeva ha speso 1,6 milioni di sterline in 10 anni: su di lei è scattata un’indagine del fisco inglese per capire come abbiano fatto lei e il marito (in galera) ad accumulare tanta ricchezza