California, incendi domati e 85 morti

| La pioggia ha aiutato i vigili del fuoco a contenere le fiamme: restano 249 dispersi. La tragedia degli animali sterminati da fumo e fiammea miglia di distanza. Danni incalcolabili

+ Miei preferiti
Le fiamme in California sono state domate. Le autorità locali annunciano che l'emergenza incendi, complice anche la pioggia, è ormai sotto controllo. Il bilancio delle vittime è pesante: 85 morti, 249 dispersi e 19.000 edifici distrutti. Le squadre di soccorso continuano a cercare resti umani nelle strade che attraversano le foreste e le località devastate dalle fiamme. Nella città di Paradise e nelle contee vicine il maggior numero di vittime, sorprese in auto o soffocate dal fumo all'interno delle migliaia di case poi incenerite dal più spaventoso incendio della storia degli Stati Uniti.

I cani non riescono ancora ad agire con la massima efficacia, per l'alto calore delle mcerie, nonostante la pioggia abbia "raffreddato" il terreno. Per tornare alla situazione di prima, osservano i naturalisti, ci vorranno decenni, se non secoli. Danni ingenti anche alla fauna: molti animali hanno tentato di lasciare le aree colpite cercando rifugio nei boschi risparmiati dai focolai, durati quasi due mesi, ma centinaia di migliaia di esemplari di mammiferi, uccelli e colonie di insetti sono state sterminate. 
   

Mondo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Una studentessa australiana si è tolta la vita dopo mesi di angherie e violenze: pochi istanti prima di farla finita ha postato un messaggio straziante
L’ultima scalata di Bikini Climber
L’ultima scalata di Bikini Climber
È stata trovata morta per ipotermia la giovane taiwanese stella dei social che scavala le montagne in bikini
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Aiia Maasarwe, 21 anni, stava rientrando a casa parlando al telefono con la sorella quando è stata aggredita. Il suo corpo è stato ritrovato il mattino successivo: ondata di sdegno in tutto il paese
ONU, un sondaggio rivela le molestie
ONU, un sondaggio rivela le molestie
A renderlo noto è stato il segretario generale Antonio Gutierrez, che in una lettera ha svelato i risultati inquietanti e promesso tolleranza zero
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada
Thailandia, la strage sulle strade
Thailandia, la strage sulle strade
Una vera pandemia: 30mila morti ogni anno, con picchi nella settimana più pericolosa, quella fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, che quest’anno sono costate la vita a quasi 500 persone
La storia di Mamma Leonessa
La storia di Mamma Leonessa
Una donna ha salvato la figlia sequestrata da tre balordi che volevano abusarne. Uno è morto, gli altri due sono finiti in galera per trent’anni
La strage sulle strade
La strage sulle strade
Una vera ecatombe: 1,35 di morti ogni anno sulle strade di tuto il mondo, secondo i dati diffusi dall’OMS. In Italia percentuale in discesa
La strana morte del capo del GRU
La strana morte del capo del GRU
Igor Korobov, 63 anni, è deceduto a seguito di una malattia: per l’intelligence americana sarebbe morto all’inizio dell’anno in Libano. Sulle sue spalle era ricaduta la colpa della scombicchierata operazione contro Skripal