Dubai Fitness Challenge: anche i ricchi sudano

| Un contenitore monster di eventi e discipline, da quelle classiche alle ultime novità del Fitness, animano un appuntamento lungo un mese, creato per invogliare la gente a tenersi in forma

+ Miei preferiti

Nei posti normali di tutto il mondo, dove vive la gente comune, gli assessori alla salute invitano e consigliano bonariamente i propri concittadini a fare attività fisica: qualche volta inaugurano, altre tagliano un nastro e altre ancora partono in prima fila ad una maratona, quasi sempre senza mai finirla davvero. Ma in un posto come Dubai, che di normale non ha niente e tutto è un portato all'eccesso, dai cassonetti per la differenziata griffati ai distributori automatici di lingotti d'oro, perfino un evento creato per promuovere l'attività sportiva, diventa un mega-spettacolo articolato su più giorni, addirittura presieduto da Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, sceicco, erede al trono e presidente dell'Executive Council governativo.

L'obiettivo, dare un altro primato a Dubai, città capitale dei sette Emirati Arabi Uniti dove il lusso gronda da grattacieli di hotel con più stelle della bandiera americana, da pochissimo prima metropoli a poter vantare un Ministro per l'intelligenza artificiale, Mohammed bin Rashid Al Maktoum, 23 figli e il compito di pianificare la prima città sul pianeta Marte. Forse per ospitare una famiglia un po' numerosa.

Dubai, insomma, candidata ideale a capitale planetaria del Fitness, che per invogliare gli abitanti a trovare un'oretta al giorno da dedicare all'attività fisica, ha inaugurato proprio in questi giorni, dal 20 ottobre al 18 novembre, il colossale "Dubai Fitness Challenge", un immenso contenitore di sport di ogni tipo che per un mese - non un semplice week end al parco, attenzione - consentirà a gente di tutte le età di cimentarsi nelle tantissime attività previste. L'elenco non dimentica niente: ciclismo, aerobica, calcio e Yoga, con un evento che prevede la partecipazione di 1.500 appassionati da tutto il mondo. E non mancano neanche le novità, come il "Cardio Bollywood", programma di allenamento bruciacalorie ispirato ai balli delle pellicole di Bollywood, com'è chiamata l'industria cinematografica indiana, o ancora "NGR Boxing", mix di arti marziali e ritmi latini, il "Golds Gym", una dance fusion cardiovascolare a base di ritmi caraibici e il "Paddle boarding", la tavola simile a quella da surf su cui pagaiare restando in piedi.

Il tutto con un fittissimo programma quotidiano dedicato al Fitness, infarcito da lezioni gratuite, spettacoli e sessioni dislocate in ogni quartiere della città, per non dimenticare nessuno. Immancabile la presenza glorificante di assi dello sport, sempre pronti a farsi vedere dove i soldi aleggiano nell'aria.

Mondo
La strage sulle strade
La strage sulle strade
Una vera ecatombe: 1,35 di morti ogni anno sulle strade di tuto il mondo, secondo i dati diffusi dall’OMS. In Italia percentuale in discesa
California, incendi domati e 85 morti
California, incendi domati e 85 morti
La pioggia ha aiutato i vigili del fuoco a contenere le fiamme: restano 249 dispersi. La tragedia degli animali sterminati da fumo e fiammea miglia di distanza. Danni incalcolabili
La strana morte del capo del GRU
La strana morte del capo del GRU
Igor Korobov, 63 anni, è deceduto a seguito di una malattia: per l’intelligence americana sarebbe morto all’inizio dell’anno in Libano. Sulle sue spalle era ricaduta la colpa della scombicchierata operazione contro Skripal
Con un coltello nel cranio
Con un coltello nel cranio
Così si è presentato in un pronto soccorso un giovane sudafricano aggredito da una gang. Operato d’urgenza, per sua fortuna non avrà conseguenze future
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti
Il mare avrebbe restituito il cadavere di una bimba di nove mesi, probabilmente un sacrificio umano. Arrestati i genitori, due homeless che vivevano su un furgone. Poche ore dopo un nuovo caso, questa volta di violenza domestica
Attentato Kabul, Talebani condannano
Attentato Kabul, Talebani condannano
Attacco suicida in una riunione religiosa, morte 43 persone e 80 feriti. L'esplosione nel Consiglio degli Ulema. Nessuna rivendicazione
10 anni alla scrittrice di romanzi gay
10 anni alla scrittrice di romanzi gay
Una condanna esemplare per l’autrice di un romanzo omosessuale: scatta la reprimenda delle autorità, mentre i social protestano
Satelliti per diffondere la banda larga nel pianeta
Satelliti per diffondere la banda larga nel pianeta
Elon Musk potrà inviare nello spazio 7518 mini satelliti, anche di pochi centimetri, per diffondere la banda larga in tutto il pianeta. Collegati tra loro, consentiranno una copertura globale e non condizionata dal meteo
Afghanistan, strage di poliziotti
Afghanistan, strage di poliziotti
Morti 30 agenti uccisi in un attacco talebano a Farah. L'assedio è durato quattro ore, caduti anche molti miliziani. E' l'ennesima azione dei terroristi contro il governo. Decine di morti in pochi mesi
Il re dell’espresso, la vittima di Melbourne
Il re dell’espresso, la vittima di Melbourne
Titolare del Pellegrini’s Café, locale amatissimo anche da Russel Crowe, Sisto Malaspina è stato accoltellato dal somalo che ha gettato nel panico la centralissima Bourke Street. Era emigrato in Australia a 18 anni