HA URLATO ALLAH AKBAR POI E' STATO ABBATTUTO

| +++BREAKING NEWS+++Younes Abouyyaqoub, 22 anni, l'autista del Van della strage, individuato a Subirats, a 50 km da Barcellona

+ Miei preferiti
La fuga di Younes Abouyyaqoub, 22 anni, marocchino, l'autore materiale della strage di Barcelona (era ella guida del Van investitore, uccise 15 persone, 90 I feriti) è finita alle 16,08, sotto il piombo dei "Los Mossos d'Esquadra". Era l'unico non ancora catturato della cellula di Ripoll, composta da 12 assassini. Cinque sono morti a Cabrils, uccisi dalla polizia, quattro nello scoppio di Arcanal, mentre maneggiavano esplosivi, l'ultimo oggi. Due sono stati arrestati. E uno sta collaborando con la polizia. Ucciso a Subirats, nelle Alt Penedes, a 54 km di distanza da Barcellona. I robot degli artificieri stanno ancora controllando il cadavere perché, prima di essere falciato, aveva mostrato agli agenti delle forze speciali una cintura esplosiva. Ha urlato "Allah Akbar" e poi è stato abbattuto, come ha precisato, in un tweet, il comando dei "Los Mossos D'Esquadra".

E' stata così ricostruita la sua fuga dopo l'attacco alla Rambla. Abouyaaqoub, sceso dal furgone schiantato contro un'edicola dopo una folle corse di 600 in cui inseguiva i passanti con l'idea di ucciderne il maggior numero possibile, s'è diretto verso il mercado de la Boqueria non lontano dalla Zona Universitaria. Qui ha individuato Pau Pérez, 34 anni,  a bordo della sua Ford Focus fermo in avenida Diagonal.Dopo averlo ucciso con un fendente alla gola per impadronirsi dell'auto e nascosto il suo cadavere nei sedili posteriori, aveva tentato di allontanarsi con la Focus ma era stato bloccato da una agente dei Los Mossos e costretto a fuggire di nuovo a piedi. Per due giorni nessuna traccia, sino alla segnalazione di un cittadino che lo ha visto aggirarsi a piedi nei dintorni di un distributore di benzino, mentre si avvicinava alle case della zona.  Gli investigatori stanno ancora cercando capire come sia arrivato a Subirats, distante 30 minuti di auto da Barcellona. Se ha aveva altri complici e se è riuscito a salire su un mezzo pubblico o un'auto di qualcuno a cui aveva chiesto un passaggio. Alto 1,80, vestito di nero, occhiali da sole, non ha aveva nessuna intenzione di arrendersi. Stava per nascondersi in una vigna. La madre aveva lanciato un appello: "Costituisciti, l'Islam non uccide le persone". Lui non ha seguito il suo consiglio. Era un ragazzo taciturno, diverso dagli altri della cellula. Più riflessivo. Anche il fratello minore è morto nell'agguato di Cambrils. A giugno era stato in Marocco assieme all'Imam che ha creato la cellula dei "terroristi ragazzini". Morto anche Moussa, uno dei fratelli Oukadir, sempre a Cambrils. Dirss, che era stato in Italia nel 2016 ospite di un'amica nel Lazio, è ancora in carcere. S'era consegnato spontaneamente ala polizia dopo l'attentanto, sostenendo che il fratello gli aveva rubato il permesso di soggiorno per noleggiare il Van poi usato per compiere l'attentato.

Mondo
I parenti di Brenton Tarrant sotto shock
I parenti di Brenton Tarrant sotto shock
La nonna e lo zio, che vivono a Grafton, in Australia, non si danno pace: “Era cambiato dopo un lungo viaggio in Europa”. L’ultima volta l’avevano visto un anno per un compleanno, “era normale, come sempre”
Strage moschee, sale il numero dei morti
Strage moschee, sale il numero dei morti
Uno dei 36 feriti tutt’ora ricoverati non ce l’ha fatta. Il punto sulle indagini della polizia e del premier Jacinta Arden
L’eroe di Christchurch
L’eroe di Christchurch
Si è lanciato contro l’attentatore, impedendogli di ripetere la strage che aveva appena compiuto nella prima moschea. Rifugiato afghano, racconta di aver agito d’impulso, sperando di salvare più persone possibili
Kalashnikov è diventato un drone
Kalashnikov è diventato un drone
L’azienda che porta il nome dell’inventore dell’AK-47 ha appena presentato un drone militare: può portare 3 kg di esplosivo a 130 km/h. Per gli esperti sono le prime avvisaglie della guerra tecnologica 3.0
Rom, apolidi e incontrollabili
Rom, apolidi e incontrollabili
Secondo il Cir, il nuovo decreto sicurezza allunga i tempi per ottenere la cittadinanza italiana sino a 4 anni. I Rom bloccati in un limbo
Manager Huawei fa causa al Canada
Manager Huawei fa causa al Canada
Gli Usa pronti a chiederne l'estradizione. La rabbia dei cinesi: "Grave incidente diplomatico". Meng Whanzou accusata di avere violato le sanzioni all'Iran
Vola per vent’anni senza brevetto
Vola per vent’anni senza brevetto
Non riuscendo a completare gli studi per diventare pilota di linea, si è inventato la documentazione fino ad essere assunto come copilota. È stato beccato per aver fatto strane manovre in volo
Come ti violento la bisnonna
Come ti violento la bisnonna
Una donna sudafricana di 96 anni ripetutamente abusata da due nipoti minorenni: scoperti una prima volta e perdonati, i fratelli hanno continuato a fare sesso con l’anziana parente fino all’arresto
Violentata sotto anestesia
Violentata sotto anestesia
Una giovane donna russa si è risvegliata dopo l’intervento mentre il medico la stava violentando. L’ha denunciato e trascinato in tribunale, rinunciando anche al diritto di anonimato
George Pell in carcere
George Pell in carcere
Revocata la libertà su cauzione, l’alto prelato attenderà in un carcere di Melbourne la sentenza con la pena da scontare. Rischia fino a 50 anni di galera