Harry e Meghan, un affarone

| Secondo l’ente del turismo britannico, le nozze fra il principe e l’attrice americana porteranno nelle casse della monarchia un fiume di denaro contante

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
L’amore è cieco, ma bravissimo in matematica. Che quello appena iniziato sarà l’anno di Harry e Meghan, anche se tallonato dall’arrivo di un nuovo “royal baby” di William e Kate, non c’è dubbio. Una fibrillazione palpabile fra i sudditi e nella visibile soddisfazione della famiglia reale, abilissima a sistemare in modo strategico simili avvenimenti per rinfrescare l’immagine della monarchia. Ma a conti fatti, un business di proporzioni enormi.

Secondo “VisitBritain”, l’agenzia nazionale del turismo britannico, le nozze del principe e dell’attrice americana si tradurranno con molta probabilità in un fiume di denaro da applauso a scena aperta: 26 miliardi di sterline, secondo i primi calcoli. A tanto ammonterebbe il giro d’affari contando merchandise, strutture alberghiere e trasporti, un meccanismo messo in moto dall’arrivo di oltre 42 milioni di turisti, attirati dall’idea di essere presenti quel giorno, o comunque in preda al desiderio di respirare l’ennesima favola piena d’amore e nobiltà.

Calcoli piuttosto semplici da fare, anche partendo dal matrimonio di William e Kate dell’aprile del 2011, capace di attirare verso le sponde anglosassoni oltre 350 mila stranieri in più rispetto allo stesso mese degli anni precedenti.

Ma qualche nota stonata, in questo concerto per cuori e alte uniformi, ogni tanto c’è. Ad esempio un’ordinanza del distretto di Windsor, che per il prossimo 19 maggio, data fissata per le nozze, ha richiesto di allontanare tutti senzatetto dalla zona.

Inevitabile la polemica, salita di intensità al punto da costringere la premier Theresa May a dichiararsi “in pieno disaccordo” con il responsabile del suo stesso partito.

Buckingham Palace, prudentemente, evita ogni tipo di commento, preferendo restare a distanza dalle polemiche.

La posta in gioco è troppo alta.

Mondo
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada
Thailandia, la strage sulle strade
Thailandia, la strage sulle strade
Una vera pandemia: 30mila morti ogni anno, con picchi nella settimana più pericolosa, quella fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, che quest’anno sono costate la vita a quasi 500 persone
La storia di Mamma Leonessa
La storia di Mamma Leonessa
Una donna ha salvato la figlia sequestrata da tre balordi che volevano abusarne. Uno è morto, gli altri due sono finiti in galera per trent’anni
La strage sulle strade
La strage sulle strade
Una vera ecatombe: 1,35 di morti ogni anno sulle strade di tuto il mondo, secondo i dati diffusi dall’OMS. In Italia percentuale in discesa
California, incendi domati e 85 morti
California, incendi domati e 85 morti
La pioggia ha aiutato i vigili del fuoco a contenere le fiamme: restano 249 dispersi. La tragedia degli animali sterminati da fumo e fiammea miglia di distanza. Danni incalcolabili
La strana morte del capo del GRU
La strana morte del capo del GRU
Igor Korobov, 63 anni, è deceduto a seguito di una malattia: per l’intelligence americana sarebbe morto all’inizio dell’anno in Libano. Sulle sue spalle era ricaduta la colpa della scombicchierata operazione contro Skripal
Con un coltello nel cranio
Con un coltello nel cranio
Così si è presentato in un pronto soccorso un giovane sudafricano aggredito da una gang. Operato d’urgenza, per sua fortuna non avrà conseguenze future
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti
Il mare avrebbe restituito il cadavere di una bimba di nove mesi, probabilmente un sacrificio umano. Arrestati i genitori, due homeless che vivevano su un furgone. Poche ore dopo un nuovo caso, questa volta di violenza domestica
Attentato Kabul, Talebani condannano
Attentato Kabul, Talebani condannano
Attacco suicida in una riunione religiosa, morte 43 persone e 80 feriti. L'esplosione nel Consiglio degli Ulema. Nessuna rivendicazione