Il fenomeno del "Batmanning": i pipistrelli umani sono fra noi

| Sembra un termine difficile, ma è quanto di più semplice possa apparire: è sufficiente appendersi a testa in giù restando immobili. Un'esperienza che spesso si conclude al traumatologico, ma che piace sempre di più

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Sinceramente, anche mettendocela tutta, ci sono fenomeni terreni che sfuggono all'umana comprensione: discipline che nascono chissà dove, per merito di chissà chi, e che grazie alla rete finiscono per rimbalzare ovunque facendo proseliti, ma più che altro lasciando in chi si trova ad osservarli un dubbio di quelli tosti: dove andremo a finire? In questo caso, la risposta è l'unica cosa certa: a terra. Sì, perché il "Batmanning" non è altro che un nuovo modo, tutt'altro che comodo, di appendersi a testa in giù, a mo' di pipistrello, aspettando che i piedi cedano per rovinare a terra, a volte con un trauma cranico ad attendere, altre - quando va bene - con un sonoro bernoccolo.

Anzi, chi è bene informato dice che il "Batmanning" sia una variante molto più scenografica del "Planking", che a sua volta - prestate attenzione, perché si fa dura - indica l'azione di coloro che si sdraiano per terra rimanendo immobili a faccia in giù, nel tentativo di imitare una tavola, appunto.

Che senso abbia anche questa attività è difficile delinearlo con sicurezza, specie senza un conforto psicanalitico, ma sta di fatto che i delusi del "Planking" (per quanto disarmante, pare ce ne siano), si sono inventati il "Batmanning", che orgogliosamente si sta diffondendo a macchia d'olio in tutto il pianeta, per la gioia dei centri traumatologici e degli ortopedici.

Precisazione doverosa: anche se all'apparenza sembra una cosa semplice, il "Batmanning" è un esercizio da sconsigliare nella maniera più assoluta. Serve una grande forza fisica per sorreggere il peso del corpo con i piedi, ed un sostegno abbastanza robusto da non cedere e un gran senso dell'equilibrio, perché bastano pochi millimetri in più o in meno per compromettere la buona riuscita dell'impresa e battere la cervice sul cotto toscano di casa.

Ah, quasi dimenticavamo: così come il "Planking", anche il "Batmanning" uno scopo in effetti ce l'ha, per quanto discutibile: fotografarsi o filmarsi e pubblicare immediatamente tutto sul proprio profilo o su Youtube, e a quel punto aspettare che qualcuno risponda "fantastico, voglio provarci anche io".

Mondo
Gemma ha perso la sua battaglia
Gemma ha perso la sua battaglia
La storia di una ragazza inglese aveva commosso perfino Kate Winslet: aveva scelto di rinunciare alle cure per un tumore, preferendo mettere al mondo la piccola Penelope
L'Arabia ammette: Khashoggi è morto
L
Messo sotto pressione, il governo di Riyadh ha ammesso la morte del giornalista. Mentre i media turchi svelano, uno per uno, nomi e ruoli della squadra che si sarebbe occupata di eliminare il giornalista dissidente
Lucy, che voleva vivere
Lucy, che voleva vivere
Ha raccontato la sua battaglia contro un male che la divorava, chiedendo soldi per continuare le cure e salvarsi. Ma qualcuno si è accorto che qualcosa non andava…
Uccisa dal branco per aiutare un amico
Uccisa dal branco per aiutare un amico
Aveva tentato di dare una mano ad un amico, ma è stata uccisa alla periferia di Città del Capo dopo ore di barbarie subite da un branco assetato di sangue
Condanna mite per il cannibale russo
Condanna mite per il cannibale russo
Dopo aver massacrato la fidanzata con 129 coltellate ha banchettato mangiandole cuore e polmoni
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Le autorità hanno fucilato Hassan Adan Isaq, 23 anni, esponente di al-Shabaab, uno dei responsabili dell"11 settembre somalo". Ma la gente è delusa: "Paga solo uno, e gli altri?"
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Se fosse accertato che dietro l’uccisione del giornalista ci fosse Riad, l’America è pronta a decidere “punizioni severe”. Imbarazzo dei leader mondiali: a breve Riad ospiterà il forum economico internazionale
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Rubati, attraverso le liste di amici, i token di accesso. Attacco non ha coinvolto Instagram e le chat
Il bianconero che la Juve non conosce
Il bianconero che la Juve non conosce
Per oltre un anno, Dionicio Farid Rodriguez Duran ha fatto credere di essere stato ingaggiato dalla società torinese. E in Messico era diventato un vero divo
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Zamira Hajiyeva ha speso 1,6 milioni di sterline in 10 anni: su di lei è scattata un’indagine del fisco inglese per capire come abbiano fatto lei e il marito (in galera) ad accumulare tanta ricchezza