Karima contro la Tav: "Progetto vecchio" Foietta: "Fai l'attivista, dati fuorvianti"

| Le dichiarazioni del presidente della Commissione Trasporti al convegno organizzato dal movimento No Tav

+ Miei preferiti
Karima Delli, presidente della commissione trasporti del Parlamento europeo sferra un attacco alla Tav Torino-Lione. L'eurodeputata dei Verdi, dal convegno organizzato dal movimento No Tav. ha detto:  "Il progetto della Torino-Lione è vecchio, non corrisponde più alle necessità di questo momento storico, dove il trasporto merci è calato ed è diventata enormemente importante la questione climatica. Organismi di controllo hanno ribadito a più riprese che è un'aberrazione sia per i costi (dai 12 mld iniziali si è passati a 26), sia per le complicazioni sanitarie dovute al drenaggio delle acque". Replica immediata da parte di Paolo Foietta, commissario di governo per la nuova linea ferroviaria . "Il percorso europeo - dice Foietta a Repubblica - risulta condiviso e coerente, a partire dal Libro bianco sui trasporti del 2011 ed alla conseguente decisione, approvata dal Parlamento Europeo, di 'garantire i cambiamenti strutturali che consentano al trasporto ferroviario di competere efficacemente".

Secca replica di Paolo Foietta, presidente dell'Osservatorio sulla Torino-Lione: "Le dichiarazioni dell'on, Delli non siano 'istituzionali': sono quelle di una parlamentare 'militante', a un convegno No Tav e la qualificano come rappresentante di una forza politica minoritaria in contrasto con le scelte e le decisioni assunte dalla Commissione Europea e dal Parlamento Europeo".

Ancora: "Quando l'on. Delli propone di utilizzare la linea esistente - prosegue Paolo Foietta - pare non conoscere le criticità inemendabili della linea che rende impossibile fare treni lunghi e pesanti e quindi economici e competitivi. La tratta ferroviaria Torino-Lione è stata ormai abbandonata dagli operatori ferroviari moderni, il traffico continua a scendere: oggi il trasporto delle merci ai confini con la Francia è per il 93% fatto dai Tir, determinando lo squilibrio peggiore nelle Alpi". Infine uno strano esposto che accusa i promotori dell0'opera di avere informato male i parlamentari italiani che hanno votato si al progetto nel corso degli anni: "Un'iniziativa più ridicola che minacciosa". E conclude: "Non mi ritengo né preoccupato né intimidito da questa nuova strategia di contrasto all'opera; osservo solo che l'esposto avviene con un ritardo di nove mesi dalle audizioni parlamentari. Se Tartaglia credesse in minima parte a quello che dice, avrebbe senz'altro trasmesso più celermente l'esposto al Tribunale di Roma".


Mondo
La straordinaria avventura del giovane Aldi
La straordinaria avventura del giovane Aldi
Lavora su una chiatta fissata a 125 km dalla costa indonesiana, ma una tempesta spezza l’ancoraggio e il ragazzo vaga nell’oceano per quasi 50 giorni
Nicaragua, il sanguinoso tramonto di Ortega
Nicaragua, il sanguinoso tramonto di Ortega
Ancora scontri a Managua, morto un 16enne e feriti gravi a causa di colpi d'arma da fuoco. In strada squadre di paramilitari. Da gennaio decine di morti. Il regime sandinista in preda alla crisi economica
Riad, nessuna pressione sul petrolio
Riad, nessuna pressione sul petrolio
L'Arabia Saudita risponde a un tweet di Trump che suggeriva un abbassamento dei prezzi del greggio.
Gli attentatori confessano tutto
anche troppo
Gli attentatori confessano tutto<br>anche troppo
Tre arrestati a Caracas, tra cui il capo del commando e due latitanti. Già 24 persone in carcere per l'attentato con i droni. Il governo accusa Messico, Chile e Colombia di averlo organizzato. Ma i dubbi restano
Orrore nella casa delle bambole
Orrore nella casa delle bambole
Infermiera accoltella tre bimbi e quattro adulti in una clinica clandestina di New York. Sono gravi. Scoperta la rete dell'immigrazione clandestina, donne asiatiche partoriscono per avere la cittadinanza Usa. La mano del racket
L'angosciante delitto del catamarano
L
Isabella Hellman, 41 anni, nel 2017 scomparve nel naufragio di uno yacht al largo di Cuba. Il marito si salvò ma adesso è accusato di omicidio. Movente, il patrimonio di lei. L'FBI ha trovato le sue ultime lettere
Tragedia Venezuela
agonia di un popolo distrutto dal chavismo
Tragedia Venezuela<br>agonia di un popolo distrutto dal chavismo
Ospedali al collasso, epidemie fuori controllo, malati abbandonati, mancano farmaci e non si opera più. La gente cerca cibo tra i rifiuti, emigrazione fuori controllo, scioperi continui. L'indifferenza di Maduro
Libia, verso l'offensiva finale
Libia, verso l
Nelle ultime ore 15 morti nello scontro tra fazioni rivali, già 112 morti in meno di un mese. L'esercito di Haftar si sta rafforzano in vista dello scontro finale per il controllo della Libia
"Terroristi addestrati in Arabia Saudita"
"Terroristi addestrati in Arabia Saudita"
Il governo iraniano accusa Gran Bretagna e Arabia Saudita per l'attentato armato a una parata militare, in cui sono state uccise 24 persone e ferite 20. tra le vittime, 10 pasdaran e alcuni bambini
Miss Rihanna, ambasciatrice delle Barbados
Miss Rihanna, ambasciatrice delle Barbados
Non è la solita carica onorifica che vale più che altro in immagine, ma un incarico pieno, con il potere di siglare trattati internazionali