La prima afghana della polizia scientifica

| Promossa con altri poliziotti addestrati dai carabinieri nel corso Crine Scene Investigation, una piccola rivoluzione nel mondo di un paese ancora straziato dai conflitti religiosi. Prenderà servizio ad Herat

+ Miei preferiti

E’ terminato oggi il corso di “Crime Scene Investigation” (CSI) con cui quattro poliziotti afgani del comando provinciale di Herat sono stati abilitati alle procedure di investigazione scientifica. Tra questi figura anche una donna, la prima agente “RIS”. Tale presenza, inserita nell’ambito dei progetti gender sostenuti dal contingente italiano in Afghanistan, contribuisce ad incrementare il personale femminile capace di operare in incarichi ad elevata specializzazione nelle istituzioni afghane. 

Il corso CSI – si legge in una nota – si è svolto presso la base italiana di Camp Arena, sede del Train Advise Assist Command West (TAAC-W) ed è stato sviluppato nell’ambito del programma formativo condotto dai carabinieri del Police Advising Team (PAT). Lezioni teoriche sono state alternate ad attività pratiche tenute da due istruttori afgani assistiti dai militari italiani e hanno riguardato principalmente le procedure d’intervento sulla scena del crimine e le modalità di raccolta delle prove. 

L’obiettivo del corso, concordato con i vertici del comando provinciale di Polizia, oltre a quello di formare nuovi investigatori era anche quello di colmare alcuni gap conoscitivi degli istruttori afgani dando loro l’occasione di approfondire le procedure didattiche, sulla base del principio “train the trainers- addestra gli istruttori”. 

Il comandante del 606° Corpo della Polizia afgana, presente alla cerimonia di consegna degli attestati, ha pronunciato parole di ringraziamento per l’impegno del contingente italiano a favore dei propri agenti, evidenziando che il livello di professionalità espresso dalla polizia della provincia di Herat è in costante crescita. Ha, inoltre, chiesto di intensificare ulteriormente le attività addestrative relative alla specifica branca in modo tale da raggiungere, in breve tempo, i livelli di organico sufficienti per poter fronteggiare le esigenze del territorio.

Mondo
La straordinaria avventura del giovane Aldi
La straordinaria avventura del giovane Aldi
Lavora su una chiatta fissata a 125 km dalla costa indonesiana, ma una tempesta spezza l’ancoraggio e il ragazzo vaga nell’oceano per quasi 50 giorni
Nicaragua, il sanguinoso tramonto di Ortega
Nicaragua, il sanguinoso tramonto di Ortega
Ancora scontri a Managua, morto un 16enne e feriti gravi a causa di colpi d'arma da fuoco. In strada squadre di paramilitari. Da gennaio decine di morti. Il regime sandinista in preda alla crisi economica
Riad, nessuna pressione sul petrolio
Riad, nessuna pressione sul petrolio
L'Arabia Saudita risponde a un tweet di Trump che suggeriva un abbassamento dei prezzi del greggio.
Gli attentatori confessano tutto
anche troppo
Gli attentatori confessano tutto<br>anche troppo
Tre arrestati a Caracas, tra cui il capo del commando e due latitanti. Già 24 persone in carcere per l'attentato con i droni. Il governo accusa Messico, Chile e Colombia di averlo organizzato. Ma i dubbi restano
Orrore nella casa delle bambole
Orrore nella casa delle bambole
Infermiera accoltella tre bimbi e quattro adulti in una clinica clandestina di New York. Sono gravi. Scoperta la rete dell'immigrazione clandestina, donne asiatiche partoriscono per avere la cittadinanza Usa. La mano del racket
L'angosciante delitto del catamarano
L
Isabella Hellman, 41 anni, nel 2017 scomparve nel naufragio di uno yacht al largo di Cuba. Il marito si salvò ma adesso è accusato di omicidio. Movente, il patrimonio di lei. L'FBI ha trovato le sue ultime lettere
Tragedia Venezuela
agonia di un popolo distrutto dal chavismo
Tragedia Venezuela<br>agonia di un popolo distrutto dal chavismo
Ospedali al collasso, epidemie fuori controllo, malati abbandonati, mancano farmaci e non si opera più. La gente cerca cibo tra i rifiuti, emigrazione fuori controllo, scioperi continui. L'indifferenza di Maduro
Libia, verso l'offensiva finale
Libia, verso l
Nelle ultime ore 15 morti nello scontro tra fazioni rivali, già 112 morti in meno di un mese. L'esercito di Haftar si sta rafforzano in vista dello scontro finale per il controllo della Libia
"Terroristi addestrati in Arabia Saudita"
"Terroristi addestrati in Arabia Saudita"
Il governo iraniano accusa Gran Bretagna e Arabia Saudita per l'attentato armato a una parata militare, in cui sono state uccise 24 persone e ferite 20. tra le vittime, 10 pasdaran e alcuni bambini
Miss Rihanna, ambasciatrice delle Barbados
Miss Rihanna, ambasciatrice delle Barbados
Non è la solita carica onorifica che vale più che altro in immagine, ma un incarico pieno, con il potere di siglare trattati internazionali