La spia con gli occhi a mandorla

| Gli 007 americani avvisarono Ivanka Trump e il marito sull’attività spionistica di Wendi Deng, ex moglie ripudiata da Rupert Murdoch

+ Miei preferiti
Scottano, le rilevazioni del “Wall Street Journal”, che in prima pagina svela un caso internazionale destinato ad aggiungersi ai fascicoli d’inchiesta che pendono sulla testa del presidente Trump e della sua famiglia.

Secondo il quotidiano newyorkese, agli inizi dello scorso anno i servizi segreti americani avrebbero avvisato Jared Kushner, marito di Ivanka Trump e senior advisor del presidente americano, che Wendi Deng, donna d’affari ed ex moglie dell’editore Rupert Murdoch, sarebbe stata una spia del governo cinese. Non solo: la Deng avrebbe sfruttato la confidenza conquistata con la coppia Ivanka-Jared per ottenere privilegi personali. Fra tutti, la richiesta di far finanziare dal governo cinese la realizzazione di un giardino ospitato al “National Arboretum” di Washington, con una torre altra 21 metri utile per avere sotto controllo la Casa Bianca e il Campidoglio. A preoccupare l’intelligence americana fu proprio la torre, strategicamente inserita in un progetto di area verde dal costo di oltre 100 milioni di dollari, con tanto di lago e terrazzamenti fioriti. Un progetto andato avanti in modo spedito, culminato addirittura in una cerimonia pubblica di inizio lavori a cui presero parte l’allora presidente americano Obama e quello cinese Xi Jinping. Ma qualcosa è andato storto, perché sull’imponente giardino cala lentamente il silenzio.

In pratica, per tornare alle rivelazioni del quotidiano americano, un avvertimento a cui nessuno prestò alcuna attenzione e che al momento non può ancora contare su smentite e commenti di alcun tipo da parte dei protagonisti della vicenda: Wendi Deng, l’ambasciata cinese a Washington e neanche da Ivanka Trump e consorte.

Wendi Deng, classe 1968, arriva in America nel 1988, matricola all’Università di Yale: è una giovane promessa della finanza mondiale, con all’attivo la creazione di una fabbrica di frigoriferi sul territorio cinese, appoggiando il progetto di Jake e Joyce Cherry, una coppia di industriali americani.

Trova lavoro in una televisione di Hong Kong che appartiene all’impero di Rupert Murdoch, una delle 175 testate in tutto il mondo che compongono il colosso “News Corporation”.

Wendi è bella e ambiziosa, quanto basta alle riviste di gossip per fiutare qualcosa. La liason si svela nella sua completezza nel 1999, quando lei lascia il lavoro e lui divorzia dalla seconda moglie. Da allora, miss Deng assume un basso profilo, creando la “Big Feet Productions”, una casa di produzione cinematografica.

Nel 2013, un colpo di scena mediatico di prim’ordine: dopo 14 anni di matrimonio, i coniugi Murdoch divorziano. Motivo unico, la presunta love story di Wendy con l’ex premier britannico Tony Blair.

Mondo
La straordinaria avventura del giovane Aldi
La straordinaria avventura del giovane Aldi
Lavora su una chiatta fissata a 125 km dalla costa indonesiana, ma una tempesta spezza l’ancoraggio e il ragazzo vaga nell’oceano per quasi 50 giorni
Nicaragua, il sanguinoso tramonto di Ortega
Nicaragua, il sanguinoso tramonto di Ortega
Ancora scontri a Managua, morto un 16enne e feriti gravi a causa di colpi d'arma da fuoco. In strada squadre di paramilitari. Da gennaio decine di morti. Il regime sandinista in preda alla crisi economica
Riad, nessuna pressione sul petrolio
Riad, nessuna pressione sul petrolio
L'Arabia Saudita risponde a un tweet di Trump che suggeriva un abbassamento dei prezzi del greggio.
Gli attentatori confessano tutto
anche troppo
Gli attentatori confessano tutto<br>anche troppo
Tre arrestati a Caracas, tra cui il capo del commando e due latitanti. Già 24 persone in carcere per l'attentato con i droni. Il governo accusa Messico, Chile e Colombia di averlo organizzato. Ma i dubbi restano
Orrore nella casa delle bambole
Orrore nella casa delle bambole
Infermiera accoltella tre bimbi e quattro adulti in una clinica clandestina di New York. Sono gravi. Scoperta la rete dell'immigrazione clandestina, donne asiatiche partoriscono per avere la cittadinanza Usa. La mano del racket
L'angosciante delitto del catamarano
L
Isabella Hellman, 41 anni, nel 2017 scomparve nel naufragio di uno yacht al largo di Cuba. Il marito si salvò ma adesso è accusato di omicidio. Movente, il patrimonio di lei. L'FBI ha trovato le sue ultime lettere
Tragedia Venezuela
agonia di un popolo distrutto dal chavismo
Tragedia Venezuela<br>agonia di un popolo distrutto dal chavismo
Ospedali al collasso, epidemie fuori controllo, malati abbandonati, mancano farmaci e non si opera più. La gente cerca cibo tra i rifiuti, emigrazione fuori controllo, scioperi continui. L'indifferenza di Maduro
Libia, verso l'offensiva finale
Libia, verso l
Nelle ultime ore 15 morti nello scontro tra fazioni rivali, già 112 morti in meno di un mese. L'esercito di Haftar si sta rafforzano in vista dello scontro finale per il controllo della Libia
"Terroristi addestrati in Arabia Saudita"
"Terroristi addestrati in Arabia Saudita"
Il governo iraniano accusa Gran Bretagna e Arabia Saudita per l'attentato armato a una parata militare, in cui sono state uccise 24 persone e ferite 20. tra le vittime, 10 pasdaran e alcuni bambini
Miss Rihanna, ambasciatrice delle Barbados
Miss Rihanna, ambasciatrice delle Barbados
Non è la solita carica onorifica che vale più che altro in immagine, ma un incarico pieno, con il potere di siglare trattati internazionali