Litigano in volo, l’aereo costretto ad atterrare

| Il violento alterco di una coppia inglese ha costretto il comandante ad un atterraggio di emergenza: un tribunale inglese sta per emettere una sentenza che si teme avrà pesanti conseguenze economiche

+ Miei preferiti
Il volo “Jet2” era partito regolarmente da Londra con destinazione Canarie: tutto in orario, passeggeri sistemati, tempo ottimo per volare. All’improvviso, però, fra le file scatta una lite furibonda e il pilota è costretto a un atterraggio di emergenza. A costringere alla manovra imprevista una coppia di coniugi, Pauline Gordon, 66 anni, e Ronald St. Ville, di 53. Lei, poco dopo la partenza, si era trovata fra le mani il cellulare del marito, e dopo aver letto o visto qualcosa di non meglio precisato, ha perso letteralmente le staffe. Ne è scaturita una lite furibonda che neanche le hostess sono riuscite a sedare: Ronald minacciava di picchiare la moglie, e lei per contro lo menava di brutto.

Dopo diversi minuti di scompiglio, il personale di bordo ha avvisato il comandante di una situazione che rischiava di mettere a rischio l’incolumità degli altri passeggeri, e questo ha deciso per un atterraggio di emergenza in Portogallo. Ad attendere la coppia, ai piedi della scaletta, c’era la polizia, che ha denunciato entrambi.

Un episodio accaduto un anno fa esatto, che si sta concludendo proprio in questi giorni con un processo che oltre ad una probabile lieve condanna, avrà quasi certamente pesantissime conseguenze economiche, poiché l’atterraggio di emergenza ha avuto un costo per la compagnia, oltre a causare disagio agli altri passeggeri. In compenso, la coppia sembra aver ritrovato l’armonia: entrambi si dichiarano innocenti.

Lapidario il commento di Phil Ward, amministratore delegato della Jet2: “Come compagnia aerea a misura di famiglia adottiamo un approccio di tolleranza zero verso i comportamenti che disturbano la quiete dei passeggeri duranti i nostri voli, e siamo intenzionati a intraprendere tutti i passi necessari per recuperare le perdite dovute al comportamento inaccettabile della coppia”.

Mondo
I nordcoreani costretti a celebrare Kim Jong-il
I nordcoreani costretti a celebrare Kim Jong-il
Il 16 febbraio di ogni anno, il paese si ferma per ricordare la nascita del leader scomparso nel 2011, padre dell’attuale dittatore. Guai a mancare
Ombre scure sui mastini del S.A.S.
Ombre scure sui mastini del S.A.S.
I commandos inglesi dello Special Air Service, fra i più celebri al mondo, finiti al centro di una polemica: tornano dalle missioni con malattie veneree e scaricano la rabbia sulle famiglie
India, uccisa con i figli per stregoneria
India, uccisa con i figli per stregoneria
Una donna di un villaggio accusata di essere una strega: è stata gettata in un pozzo insieme ai suoi quattro bambini. Gli autori, denunciati dal marito, sono in galera: ma non va sempre così
Uccisa perché rifiuta di fare sesso col fotografo
Uccisa perché rifiuta di fare sesso col fotografo
Una modella indiana di 20 anni, attirata in uno studio fotografico per un servizio, è stata uccisa per aver rifiutato di fare sesso con lui. Il corpo nascosto in una valigia
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Una studentessa australiana si è tolta la vita dopo mesi di angherie e violenze: pochi istanti prima di farla finita ha postato un messaggio straziante
L’ultima scalata di Bikini Climber
L’ultima scalata di Bikini Climber
È stata trovata morta per ipotermia la giovane taiwanese stella dei social che scavala le montagne in bikini
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Aiia Maasarwe, 21 anni, stava rientrando a casa parlando al telefono con la sorella quando è stata aggredita. Il suo corpo è stato ritrovato il mattino successivo: ondata di sdegno in tutto il paese
ONU, un sondaggio rivela le molestie
ONU, un sondaggio rivela le molestie
A renderlo noto è stato il segretario generale Antonio Gutierrez, che in una lettera ha svelato i risultati inquietanti e promesso tolleranza zero
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada