Lusail City, la città che non c’è ancora

| Tutto dev’essere pronto per il 2022, quando il nuovo stadio ospiterà la cerimonia d’apertura dei Mondiali di Calcio. Ma la metropoli in costruzione sarà molto di più: una smart city sostenibile a impatto zero

+ Miei preferiti
Al momento è soltanto un enorme cantiere a circa 15 km da Doha, capitale del Qatar, ma a “Lusail City” i lavori fervono, perché nel 2022 è già stato deciso che ospiterà la cerimonia d’apertura dei Mondiali di Calcio nel nuovissimo “Losail Iconic Stadium”, nome che spiega solo in parte l’enormità del nuovo impianto realizzato espressamente per l’evento.

Occasione meravigliosa, quella dei Mondiali, per lanciare in mondovisione non un semplice quartiere o il solito villaggio turistico “all inclusive”, ma una vera e propria città sorta dal nulla tra mare, sabbia e petrolio.

Lusail City è un faraonico progetto largo 38 km quadrati, riempiti ad arte di aree verdi e una skyline da cartolina, costellata da grattacieli a specchio dalle forme avveniristiche per riflettere l’azzurro del Golfo Persico, ma con un cuore così “green” da trasformarla nella metropoli più eco-rispettosa del pianeta Terra.

“A city with a vision”, come recita lo slogan che ha accompagnato l’avvio dei lavori, ovvero l’ammissione di aver voluto un progetto visionario che fra i capisaldi ha sempre avuto la sostenibilità e l’impatto zero, malgrado i 41 miliardi di euro di investimento che non hanno per nulla spaventato la “Qatari Diar Real Estate Investment Company” e la “Parsons Corporation”, due società controllate dallo Stato.

Ma il futuro per Lusail City si prospetta luminoso assai: oltre al già citato stadio di calcio - che farà il paio con il “Losail International Circuit” che attualmente ospita il Motomondiale, il Mondiale Superbike e il GP2 Asia Series - la città che ancora non esiste potrà ospitare 400mila persone in 19 distretti diversi, con due immensi campi da golf, una laguna e un parco a tema a disposizione. Lusso a profusione nei quartieri residenziali, negli oltre venti hotel previsti e nel colossale “Place Vendôme”, un mall così grande da far impallidire il semplice concetto di centro commerciale.

La città sarà dotata di un sofisticato sistema di razionalizzazione dell’acqua creato per non disperderne neanche una goccia e di una sorta di barriera artificiale contro i potenti venti del nord, formata da palazzi e strutture particolari realizzati su una lunghezza totale di 27 km. Fondamentale il pieno rispetto della biodiversità, con specie anche molto rare di piante e alghe marine, che saranno tutelate come un vero patrimonio.

Mondo
Condanna mite per il cannibale russo
Condanna mite per il cannibale russo
Dopo aver massacrato la fidanzata con 129 coltellate ha banchettato mangiandole cuore e polmoni
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Le autorità hanno fucilato Hassan Adan Isaq, 23 anni, esponente di al-Shabaab, uno dei responsabili dell"11 settembre somalo". Ma la gente è delusa: "Paga solo uno, e gli altri?"
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Se fosse accertato che dietro l’uccisione del giornalista ci fosse Riad, l’America è pronta a decidere “punizioni severe”. Imbarazzo dei leader mondiali: a breve Riad ospiterà il forum economico internazionale
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Rubati, attraverso le liste di amici, i token di accesso. Attacco non ha coinvolto Instagram e le chat
Il bianconero che la Juve non conosce
Il bianconero che la Juve non conosce
Per oltre un anno, Dionicio Farid Rodriguez Duran ha fatto credere di essere stato ingaggiato dalla società torinese. E in Messico era diventato un vero divo
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Zamira Hajiyeva ha speso 1,6 milioni di sterline in 10 anni: su di lei è scattata un’indagine del fisco inglese per capire come abbiano fatto lei e il marito (in galera) ad accumulare tanta ricchezza
Terrore a Barkan, uccisi due israeliani
Terrore a Barkan, uccisi due israeliani
Le forze di sicurezza cercano un palestinese di 23 anni che ha sparato contro i lavoratori di una fabbrica in Cisgiordania. Ferita grave anche una donna. il governo: "Atto terroristico"
Cina: alla fiera dei cuori solitari
Cina: alla fiera dei cuori solitari
Una curiosa deriva della società cinese: genitori che si incontrano nei parchi, scambiandosi notizie sui propri figli a scopo matrimonio
La misteriosa scomparsa di Jamal Khashoggi
La misteriosa scomparsa di Jamal Khashoggi
Scambio di accuse fra la Turchia e l’Arabia Saudita sulla sorte del giornalista, firma del Washington Post. Secondo una ricostruzione considerata attendibile, sarebbe stato ucciso all’interno del consolato saudita
Morire per un selfie
Morire per un selfie
Dal 2011 oltre 250 morti in tutto il mondo per catturare un'immagine spettacolare da postare sui social. In Russia e India il maggior numero di casi. Travolti dalle onde, precipitati nel vuoto, investiti da treni e auto. Fenomeno in aumento