Men in Black anti-alieni cercasi

| È tutto vero: la Nasa ha lanciato un bando di concorso per trovare figure professionali da destinare alla protezione planetaria

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Cercate lavoro, vi sentite portati per l'avventura, non vi spaventa avere a che fare con creature strane e vi piace l'idea di difendere il mondo? Bene, avete tempo fino al prossimo 14 agosto per rispondere al bando appena pubblicato dalla Nasa sul sito online "USAJobs", in cui si cercano "Men in Black". Non è uno scherzo, la celebre e serissima agenzia spaziale americana, pur senza citare la saga cinematografica, ha ufficialmente lanciato la selezione per aspiranti "Planetary Protection Officer", letteralmente degli ufficiali per la protezione planetaria. A loro spetta il compito, per nulla semplice, di arginare l'eventuale arrivo di popolazioni aliene, evitando le contaminazioni biologiche che rappresentano uno degli effetti collaterali alle esplorazioni spaziali. Il contratto iniziale parla di tre anni, con stipendio compreso fra 124.000 e 187.000 dollari: fra i requisiti necessari, una non meglio precisata "conoscenza avanzata nella protezione planetaria" e una certa esperienza nell'implementazione dei programmi spaziali.

Ufficialmente si tratta di una nuova figura professionale, anche se la definizione "Men in Black" - da cui prende il nome anche la serie di film interpretati da Will Smith (agente J) e Tommy Lee Jones (agente K) - è un chiaro riferimento ad un'unità speciale di agenti di cui la teoria del complotto sugli UFO insiste fin dal 1947: un'unità segretissima nata per ridurre al silenzio notizie e testimonianze sui presunti avvistamenti di astronavi aliene.

Mondo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Si uccide a 14 anni, vittima del bullismo
Una studentessa australiana si è tolta la vita dopo mesi di angherie e violenze: pochi istanti prima di farla finita ha postato un messaggio straziante
L’ultima scalata di Bikini Climber
L’ultima scalata di Bikini Climber
È stata trovata morta per ipotermia la giovane taiwanese stella dei social che scavala le montagne in bikini
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Studentessa israeliana uccisa in Australia
Aiia Maasarwe, 21 anni, stava rientrando a casa parlando al telefono con la sorella quando è stata aggredita. Il suo corpo è stato ritrovato il mattino successivo: ondata di sdegno in tutto il paese
ONU, un sondaggio rivela le molestie
ONU, un sondaggio rivela le molestie
A renderlo noto è stato il segretario generale Antonio Gutierrez, che in una lettera ha svelato i risultati inquietanti e promesso tolleranza zero
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada
Thailandia, la strage sulle strade
Thailandia, la strage sulle strade
Una vera pandemia: 30mila morti ogni anno, con picchi nella settimana più pericolosa, quella fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, che quest’anno sono costate la vita a quasi 500 persone
La storia di Mamma Leonessa
La storia di Mamma Leonessa
Una donna ha salvato la figlia sequestrata da tre balordi che volevano abusarne. Uno è morto, gli altri due sono finiti in galera per trent’anni
La strage sulle strade
La strage sulle strade
Una vera ecatombe: 1,35 di morti ogni anno sulle strade di tuto il mondo, secondo i dati diffusi dall’OMS. In Italia percentuale in discesa
California, incendi domati e 85 morti
California, incendi domati e 85 morti
La pioggia ha aiutato i vigili del fuoco a contenere le fiamme: restano 249 dispersi. La tragedia degli animali sterminati da fumo e fiammea miglia di distanza. Danni incalcolabili