Mosca, cade aereo di linea 71 morti

| Precipita un Antonov-148 della Saratov Airlines, già molti gli incidenti con questo tipo di velivolo. Schianto dopo il decollo dall'aeroporto di Domededovo. Nessun superstite. Indagine del governo

+ Miei preferiti

Un aereo di linea russo con 71 persone a bordo si è schiantato nei pressi di Mosca poco dopo il decollo dall’aeroporto Domodedovo della capitale russa. Lo hanno indicato gli organi di informazione.

L’aereo Antonov An-148 della compagnia Saratov Airlines era decollato alla volta di Orsk, una città degli Urali. Si è chiantato nel distretto di Ramenski della regione di Mosca. A bordo, secondo le agenzie di stampa russe, si trovavano 65 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio. Tra i passeggeri presente almeno un bambino.L'An-148 aveva realizzato il suo primo volo nel 2004: questo velivolo per tratte brevi può trasportare fino a 80 passeggeri, su una distanza di 3.600 chilometri. La Saratov Airlines, con sede a Saratov, sul Volga, lavora essenzialmente con aerei russi Antonov e Yakovlev. Questa compagnia, che non è mai stata coinvolta in un incidente mortale dalla fine dell'Urss nel 1991, serve principalmente città russe di provincia, come pure le capitali del Caucaso. L'ultimo incidente mortale di un aereo sul territorio russo risale a dicembre del 2016: allora un aereo militare Tu-154, che trasportava il famoso Coro dell'Armata rossa, si schiantò dopo il decollo da Adler, vicino Sochi, e tutte le 92 persone a bordo morirono. L'aereo era diretto alla base aerea russa di Hmeimim, in Siria: il coro avrebbe dovuto tenere un concerto per i soldati russi in servizio in Siria e l'incidente fu attribuito all'errore umano. A marzo del 2016 tutti e 62 i passeggeri morirono nello schianto di un Boeing 737 della compagnia FlyDubai durante un tentativo fallito di atterraggio all'aeroporto di Rostov-on-Don, in condizioni meteo avverse.

Secondo le agenzie, testimoni hanno visto l’aereo in fiamme precipitare nel villaggio di Argounovo, a sudest di Mosca. I 71 tra passeggeri e membri dell’equipaggio “non hanno alcuna possibilità” di sopravvivere alla tragedia aerea, ha assicuratio all’agenzia di stampa Interfax una fonte in seno al Ministero delle Situazioni di emergenza.

La carlinga dell’aereo è disseminata su un largo perimetro intorno al luogo dello schianto, ha precisato Interfax. Aereo bireattore realizzato dal costruttore ucraino Antonov, l’An-148 ha effettuato il suo primo volo nel 2004. Può trasportare fino a 80 passeggeri su una distanza di 3.600 chilometri. Questo modello ha già avuto cinque incidenti che hanno coinvolto il carrello di atterraggio, l’impianto elettrico e il sistema di guida.

Il ministro dei Trasporti russo, Maxim Sokolov, è diretto sul luogo dello schianto dell’An-148 della Saratov Airlines nel distretto di Ramesnky, nella regione di Mosca. Un’altra fonte dei servizi di emergenza ha dichiarato a Ria Novosti che due elicotteri Mi-8 con a bordo soccorritori sono diretti verso il luogo dell’incidente.

Mondo
Le spese pazze di Madame Le Pen
Le spese pazze di Madame Le Pen
Taxi, centinaia di bottiglie di champagne e la commissione rifiuta di rimborsare 800 mila euro per coprire le spese elettorali dei populisti francesi
Tensione e confusione a Tripoli, attacco al governo
Tensione e confusione a Tripoli, attacco al governo
Milizie di diverse fazioni si aggirano attorno ai centri vitali della città, il governo legittima denuncia manovre delle milizie Haythem, blindati aeroporto e palazzi ministeriali. E ora arrivano i francesi
I killer conoscevano bene il manager
I killer conoscevano bene il manager
Manager ucciso in Costarica. Si stringe il cerchio su persone vicine ai suoi collaboratori. Pochi sapevano che sarebbe andato all'ambasciata. Interrogati due giovani. Il socio: " Perso un fratello"
Uno sconosciuto in casa
Uno sconosciuto in casa
Piccolo dramma senza vittime: in Giappone, un giovane vive per cinque mesi nella mansarda dell’appartamento di un’anziana signora che non sospettava nulla
Ta o Nil, in Irlanda vince Ta. Sì all'aborto
Ta o Nil, in Irlanda vince Ta. Sì all
Il 70 per cento favorevole all'abograzine dell'articola che prevedeva l'aborto solo in caso di pericolo di vita per la madre. Paese lacerato. No prevalente nelle zone rurali, Si nelle aree urbane
Johnson&Johnson, talco cancerogeno
Johnson&Johnson, talco cancerogeno
Condannata a pagare 25 milioni di dollari a una donna che si ammalò di mesatelioma. Nel talco sotto accusa tracce di asbesto che può causare tumori
Il robot di Amazon che indovina il tuo pensiero
Il robot di Amazon che indovina il tuo pensiero
La funzione vocale Alexa ha registrato - senza autorizzazione - una conversazione tra una coppia Usa e l'ha inviata a una persona inserita nei contatti. "Ehi guarda che ti stanno spiando", l'allarme. Amazon si scusa
La storia di Sophie, che voleva diventare grande
La storia di Sophie, che voleva diventare grande
21 anni, francese, trova lavoro come ragazza alla pari in Inghilterra, ma finisce in un incubo da cui non uscirà più. La prima fase del processo si è chiusa in queste ore: omicidio con l’aggravante della crudeltà
Costarica, torturato e ucciso
Costarica, torturato e ucciso
Il manager trovato morto in una scarpata era stato contattato da una ragazza su Badoo, il sito web per incontri, e poi attirato in un appartamento. Seviziato e poi ucciso, forse a scopo di rapina
"Sono guarita ma recupero difficile"
"Sono guarita ma recupero difficile"
Yulia Skripal, figlia dell'ex spia russa Serghei, dimessa dall'ospedale assieme al padre. Ancora ignoti gli autori dell'avvelenamento con il gas nervino del 4 marzo. "Mio padre sta ancora ancora male"