Nord Corea, gigantesca parata militare

| La data è l'8 febbraio, quando si celebra il 70 della fondazione dell'esercito del Popolo. Osservatori preoccupati alla vigilia delle Olimpiadi invernali in cui i Nord e Sud dovrebbero presentarsi uniti

+ Miei preferiti

La Corea del Nord e la Corea del Sud, attorno alle Olimpiadi, hanno aperto un nuovo dialogo, ponendo fine a un biennio d’incomunicabilità. Questo ha portato a un accordo sulla partecipazione di Pyongyang ai Giochi attraverso la presenza di atleti e artisti. 

Tuttavia, il calendario ha creato una contraddizione. L’8 febbraio, infatti, si celebra il 70mo anniversario della fondazione dell’Esercito del popolo coreano. Sono sempre più concreti i segnali secondo i quali la Corea del Nord, alla vigilia dell’inaugurazione delle Olimpiadi invernali “della pace” di PyeongChang, possa tenere una parata militare per celebrare la fondazione del suo esercito. Così da diversi giorni filtrano notizie secondo le quali in quella data si dovrebbe tenere una parata militare. 

Le foto via satellite hanno mostrato truppe e mezzi militari raggruppati in un campo di volo vicino a Pyongyang per un evento. Un funzionario del governo sudcoreano ha detto all’agenzia di stampa Yonhap che il loro numero è in crescita. “Al campo di Mirim 13mila soldati e qualcosa come 200 veicoli sono stati visti mentre preparano la prata”, ha detto un funzionario del Sud. 

L’evento, in ogni caso, non sembra grande come la parata che è stata tenuta ad aprile nel 105mo anniversario della nascita del fondatore Kim Il Sung, nonno dell’attuale leader Kim Jong Un.

Mondo
I parenti di Brenton Tarrant sotto shock
I parenti di Brenton Tarrant sotto shock
La nonna e lo zio, che vivono a Grafton, in Australia, non si danno pace: “Era cambiato dopo un lungo viaggio in Europa”. L’ultima volta l’avevano visto un anno per un compleanno, “era normale, come sempre”
Strage moschee, sale il numero dei morti
Strage moschee, sale il numero dei morti
Uno dei 36 feriti tutt’ora ricoverati non ce l’ha fatta. Il punto sulle indagini della polizia e del premier Jacinta Arden
L’eroe di Christchurch
L’eroe di Christchurch
Si è lanciato contro l’attentatore, impedendogli di ripetere la strage che aveva appena compiuto nella prima moschea. Rifugiato afghano, racconta di aver agito d’impulso, sperando di salvare più persone possibili
Kalashnikov è diventato un drone
Kalashnikov è diventato un drone
L’azienda che porta il nome dell’inventore dell’AK-47 ha appena presentato un drone militare: può portare 3 kg di esplosivo a 130 km/h. Per gli esperti sono le prime avvisaglie della guerra tecnologica 3.0
Rom, apolidi e incontrollabili
Rom, apolidi e incontrollabili
Secondo il Cir, il nuovo decreto sicurezza allunga i tempi per ottenere la cittadinanza italiana sino a 4 anni. I Rom bloccati in un limbo
Manager Huawei fa causa al Canada
Manager Huawei fa causa al Canada
Gli Usa pronti a chiederne l'estradizione. La rabbia dei cinesi: "Grave incidente diplomatico". Meng Whanzou accusata di avere violato le sanzioni all'Iran
Vola per vent’anni senza brevetto
Vola per vent’anni senza brevetto
Non riuscendo a completare gli studi per diventare pilota di linea, si è inventato la documentazione fino ad essere assunto come copilota. È stato beccato per aver fatto strane manovre in volo
Come ti violento la bisnonna
Come ti violento la bisnonna
Una donna sudafricana di 96 anni ripetutamente abusata da due nipoti minorenni: scoperti una prima volta e perdonati, i fratelli hanno continuato a fare sesso con l’anziana parente fino all’arresto
Violentata sotto anestesia
Violentata sotto anestesia
Una giovane donna russa si è risvegliata dopo l’intervento mentre il medico la stava violentando. L’ha denunciato e trascinato in tribunale, rinunciando anche al diritto di anonimato
George Pell in carcere
George Pell in carcere
Revocata la libertà su cauzione, l’alto prelato attenderà in un carcere di Melbourne la sentenza con la pena da scontare. Rischia fino a 50 anni di galera