Notre Dame, agenti aggrediti da algerino armato di martello

| Feriti in modo non grave, assalitore reso inerte da un colpo di pistola all'addome. E' un algerino

+ Miei preferiti
Alle 16h20 di un pomeriggio tranquillo, un uomo ha attaccato alle spalle, armato di martello, una pattuglia di tre poliziotti sul sagrato della Cattedrale di Notre Dame di Parigi. Gridava "Questo è per la Siria", ferendo un agente di 22 anni alla testa. Uno dei colleghi gli ha sparato, colpendolo all'addome, poi lo hanno arrestato e trasferito in ospedale in gravi condizioni. Gli agenti non sono stati feriti in modo grave, spiega il ministro dell'Interno Gerard Collomb, ma sono stati lo stesso ricoverati per le prime terapie intensive. Solo alle 17,30, con la gente costretta a restare chiusa nella Cattedrale, l'emergenza è finalmente finita. 
L'aggressore ha detto di essere uno studente algerino, spiega la polizia, con un documento che deve essere ancora verificato per valutarne l'autenticità. Sarebbe nato in Algeria nel '77, aveva nel giubbotto due affilati coltelli da cucina che non è riuscito a usare. Ha aggiunto di essere un "soldato del Califfato".
L'area della cattedrale è una delle più frequentate e sorvegliate di Parigi, ogni giorno c'è una media di 30 mila visitatori. L'aggressione è stata immediamente rivendicata dall'agenzia giornalistica dell'Isis, la Amaq. 
Mondo
Kerala, 400 morti e pericolo epidemie
Kerala, 400 morti e pericolo epidemie
Cala il flusso delle acque ma ora scatta l'emergenza sanitaria, impianti idrici distrutti, cittā devastate, 750 mila persone sfollate. Si continuano a trovare cadaveri, bilancio incerto
Detroit, il 31 i funerali di Aretha
Detroit, il 31 i funerali di Aretha
L'ultimo saluto alla Regina del Soul in una grande chiese pentecostale, la stessa dove furono celebrate le esequie di Rosa Parks, simbolo della lotta al segregazionismo
La rivoluzione di Maduro, panico a Caracas
La rivoluzione di Maduro, panico a Caracas
Oggi entra in circolazione il nuovo Bolivar Sovrano, in vigore la norma che aumento lo stipendio minimo del 3mila per cento. Economisti concordi: "Sarā un nuovo disastro". Prevedono un'ondata di licenziamenti. Sciopero nazionale
Melania: i dolori di una First Lady
Melania: i dolori di una First Lady
Un ritratto del New York Times, che ha raccolto le testimonianze di chi la conosce bene. Una donna in forte contrasto con il marito, che usa la moda per ferirlo
Si uccide per non deludere papā
Si uccide per non deludere papā
Una trentenne inglese, denunciata per guida in stato di ebbrezza, ha preferito togliersi la vita piuttosto che dare una delusione ai genitori
San Francisco, fogna a cielo aperto
San Francisco, fogna a cielo aperto
Il Comune istituisce il pronto intervento per ripulire le strade dalle deiezioni umane, record di chiamate. L'analisi del Guardian: centro invaso dagli homeless, ormai una piaga sociale
In metro come in aeroporto, body-scanner alle fermate
In metro come in aeroporto, body-scanner alle fermate
Testati con successo a New York e giā in funzione sui mezzi di trasporto della Gran Bretagna, gli scanner portatili stanno per entrare in servizio nella metro di Los Angeles
Rhian, suicida per mobbing
Rhian, suicida per mobbing
Un’infermiera inglese di 30 anni si č tolta la vita perché vittima dei suoi colleghi. A mesi di distanza un tribunale sta cercando di individuare eventuali responsabilitā
Caracas in black out, scoppia la rivolta
Caracas in black out, scoppia la rivolta
Tensione in Venezuela alla vigilia di una rivoluzione economica che tenta di sottrarre al dollaro Usa il controllo dell'economia. Il Sovrano Bolivar riduce di 5 zeri l'attuale e si ancora alla cripto-moneta, il Petro
Londra violenta
Londra violenta
Un morto e diversi feriti nel giro di poche ore: la capitale inglese ancora teatro di violenti scontri fra gang