Nutella superscontata
in Francia è ressa

| Sta accadendo in questi giorni in alcuni centri commerciali della Loira, in Francia, dove i barattoli del cremoso best-seller della Ferrero vanno letteralmente a ruba. Gli addetti: «Mai vista una cosa simile»

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Che la Nutella piaccia a tutti, grandi e piccini, è cosa risaputa. Il prodotto viene esportato in decine e decine di Paesi di tutto il mondo e il suo successo sta nell’inconfondibile gusto che in tanti hanno cercato vanamente di imitare. Un po’ come accade per altri prodotti di successo a partire dalla Cola. Da ieri, un'offerta speciale per il prodotto “made in Alba”  ha provocato resse mai viste nei supermercati della Loira, descritte come vere e proprie "sommosse" dagli impiegati della catena Intermarché, sconvolti dall'accalcarsi dei clienti che cercavano di aggiudicarsi i barattoli da 950 grammi a 1,41 euro.

Addirittura in un supermercato dell'Horme gli addetti agli scaffali sono stati spintonati e strattonati, uno è uscito dalla calca con un occhio nero. A Saint-Chamond un altro dipendente di Intermarché ha raccontato che sui nastri delle casse «non si vedeva che Nutella, mai visto niente di simile, abbiamo venduto quello che di solito vendiamo in tre mesi». E a Rive-de-Gier, rincara un cliente, «si sono buttati come animali sugli scaffali, a una donna hanno tirato i capelli, a una signora anziana è stato gettato uno scatolone in testa, un'altra aveva una mano insanguinata. E' stato impressionante».

All'Intermarché de Montbrison hanno tentato di correre ai ripari limitando la vendita a tre barattoli a persona. «Niente da fare - ha detto sconsolato il direttore locale - è scattato l'andirivieni, compravano, uscivano e rientravano per comprare ancora». L'operazione Nutella superscontata continuerà anche oggi e domani (sabato).

Il successo della Nutella sta scritto in oltre 50 anni si storia. Era il 20 aprile 1964 quando dalle linee della Ferrero, ad Alba, uscì il primo barattolo di crema spalmabile. Da quel momento le merende per i bambini non sarebbero state mai più le stesse. Il prodotto ebbe successo istantaneo: nel 1965 uscì in Germania e l’anno successivo in Francia. Da quel momento è stata una continua escalation, tanto da diventare uno dei prodotti di consumo più popolari, citato in romanzi, canzoni e opere cinematografiche.

 

Mondo
Fire Island, ragazzini attaccati da squali
Fire Island, ragazzini attaccati da squali
Primo episodio dopo 70 anni di pacifica convivenza, estratto un dente di squalo dalle ferite per risalire alla specie. Spiagge chiuse
Novichok, spie russe sciatte e distratte
Novichok, spie russe sciatte e distratte
Avevano messo il gas nervino in un flacone di profumo ma non erano riusciti a intossicare l'ex spia Skripal e poi abbandonato il contenitore in un parco. Dove l'ha trovato la vittima Dawn Sturges. Russi identificati
La storia bella di Walter Carr
che non voleva perdere il lavoro
La storia bella di Walter Carr<br>che non voleva perdere il lavoro
Parte a piedi di notte da casa per arrivare in tempo a 32 km di distanza, dove l’aspetta il suo primo giorno di lavoro. La vicenda di un ragazzino che sta commuovendo l’America
Quando la lavatrice fa paura
Quando la lavatrice fa paura
L’avventura a lieto fine di una mamma americana, raccontata sui social: la bimba più piccola si infila nella lavatrice e questa inizia il lavaggio
Attacco taleban: 7 poliziotti uccisi
Attacco taleban: 7 poliziotti uccisi
Agguato nelle province orientali in seguito a un raid aereo che aveva causato la morte di 20 miliziani. Azione non rivendicata
Ordigno incendiario legato a un falco
Ordigno incendiario legato a un falco
Orrore in Palestina, secondo il governo israeliano Hamas lancia volatili nei campi per incendiarli: "Pratica crudele e repellente"
LAS VEGAS, MGM DENUNCIA LE VITTIME DELLA STRAGE
LAS VEGAS, MGM DENUNCIA LE VITTIME DELLA STRAGE
I familiari delle 58 vittime del killer di massa Stephen Paddock e le centinaia di feriti citati in giudizio. Avrebbero danneggiato "con le loro pretese di risarcimento" la Security del casinò da cui fu compiuta la strage. Sdegno e rabbia
Si uccidono altri due amici di Miss GB
Si uccidono altri due amici di Miss GB
A pochi giorni dalla morte del fidanzato di Sophie Gradon, l’ex reginetta di bellezza, la polizia riesce a collegare la morte di due fratelli, amici d’infanzia della coppia
Trump attacca l'Europa ma poi si commuove...
Trump attacca l
I media Usa commentano ironici le sue pretese di avere radici europee. La madre nacque in Scozia ma il padre a New York. "Commovente ma il padre Fred non è tedesco". La storia delle origini svedesi. "False anche quelle"
Il modello ucciso per gelosia
Il modello ucciso per gelosia
E' iniziato il processo per la morte di Harry Uzoka, indossatore per grandi firme della moda ucciso lo scorso gennaio da un amico-collega: era invidioso della sua carriera e della fidanzata